• 7 Marzo 2021 12:28

VOCE DEL NORD EST

ONLINE – 24 ore su 24

Cividale del Friuli – nuova luce su Duomo e Ponte del Diavolo

DiRedazione

Feb 19, 2021

Nuova illuminazione per valorizzare il Duomo e il Ponte del Diavolo

Potenziati anche i punti luce in Parco Italia a scopo di sicurezza e decoro

Continuano le opere di manutenzione ed implementazione degli impianti di illuminazione pubblica nel comune di Cividale del Friuli.

Dopo la prima fase di riqualificazione delle lampade ed il rifacimento completo degli impianti del centro storico con lanterne di tipo artistico, “si è pensato di valorizzare il Duomo ed il Ponte del Diavolo con un’illuminazione di tipo architettonico – spiega Giuseppe Ruolo assessore ai Lavori Pubblici – nonché, per questioni invece legate alla sicurezza e al decoro del luogo, è stata potenziata l’illuminazione di Parco Italia con l’aggiunta di otto punti luce”.

“Il Concessionario CIEL sta riqualificando tutti i punti luce sparsi sul territorio, e derivati direttamente dalla rete del distributore, che hanno richiesto ulteriori progetti e soluzioni tecniche, quali nuove forniture. Ad esempio, in Via Sanguarzo si è provveduto ad ottenere una nuova fornitura, a realizzare una nuova linea e ad installare cinque punti luce, così come all’incrocio tra Via delle Acque e Via Viola”.

Attenzione anche per il centro cittadino: “Sono state avviate tutte le pratiche per procedere all’interramento della linea di Via Udine per cui, una volta ottenuto il nulla osta da parte di ANAS, la CIEL inizierà le opere di scavo e di stesura delle linee. L’inizio di tale attività è previsto prima della fine di marzo. Si è inoltre di ripristinata l’illuminazione di Piazza Alberto Picco e del Belvedere sul Natisone” continua Ruolo.

Nota importante, come ulteriore beneficio per l’Amministrazione Comunale, “è la diminuzione del canone mensile che porterà ad un risparmio per le casse comunali di circa 10.000 euro nell’arco del 2021, pur essendo aumentato il numero dei punti luce in gestione” conclude l’assessore.

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a redazione@vocedelnordest.it

Rispondi