• Mar. Ago 3rd, 2021

VNE

online 24 ore su 24

IL LIBRO IMMAGINATO – Giovedì 22 luglio alle 21.15 Ilaria Tuti presenta al Chiostro di San Francesco di Este “Figlia della cenere” (Longanesi)

DiRedazione

Lug 20, 2021

Fino al 29 luglio

IL LIBRO IMMAGINATO

ILARIA TUTI GIOVEDI A ESTE

SCRITTORI, SCRITTRICI E MULTIVISIONI

La rassegna letteraria a cura di Giancarlo Marinelli
con le multivisioni di Francesco Lopergolo

E’ la scrittrice Ilaria Tuti con “Figlia della cenere” (Longanesi), la protagonista giovedì 22 luglio alle 21.15 della rassegna “Il Libro Immaginato” a Este. Caso editoriale fin dal suo esordio, con il thriller “Fiori d’inferno” (Longanesi) nel 2018, Ilaria Tuti è sempre record di vendite e di gradimento della critica a ogni libro, grazie al personaggio della Commissaria Teresa Battaglia, anziana e ammalata, ma imbattibile nel risolvere indagini impossibili. La Commissaria Battaglia torna anche in questo nuovo romanzo, in una storia avvincente intrisa di spietatezza e compassione, di crudeltà e lealtà, di menzogna e gentilezza. L’indagine più pericolosa per Teresa, il caso che segna la fine di un’epoca.

Libri, autori e autrici in una cornice da sogno. Pagine che prendono il volo diventano immagini, colori, musica, brevi film con le multivisioni di Francesco Lopergolo.  La rassegna letteraria “Il libro Immaginato” a Este torna a stupire e emozionare con quattro appuntamenti al Chiostro di San Francesco (ex Vescovile) di Este (PD).

Incontri letterari e viaggi nella magia delle immagini, curati dalla direzione artistica di Giancarlo Marinelli, con le spettacolari multivisioni di Francesco Lopergolo, per raccontare le storie dei romanzi anche attraverso suggestioni di note e colori.

Riconquistiamo i nostri sogni, è lo slogan di questa edizione e anche il titolo del video di presentazione creato da Francesco Lopergolo – sottolinea Giancarlo Marinelli -. Una frase che spinge a raccontare tutto quello che abbiamo sognato in questo lungo, difficile momento, tra lockdown e pandemia. È il momento di tornare a sognare e cercare di realizzare i sogni. Quattro libri, due voci maschili e due voci femminili che rappresentano il meglio della narrativa contemporanea, ci condurranno tra storia, sogni, passato e futuro”.

Gli appuntamenti di “Il libro immaginato” fanno parte del circuito regionale “Il Veneto che legge”, sono a cura di Antonio Zaglia per Libreria Gregoriana Estense. La rassegna è organizzata e finanziata dal Comune di Este nell’ambito degli eventi “Incontri d’Estate a Este 2021”.

Ingresso libero
In caso di maltempo gli eventi si terranno al Cinema Teatro Farinelli

Per informazioni
Libreria Gregoriana Estense
0429 3511

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi