• Lun. Nov 29th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

L’Onorevole Tasso interviene alla Camera in difesa dei lavoratori fragili ed inidonei

DiRedazione

Set 8, 2021

I lavoratori fragili ed inidonei il 4 Settembre hanno chiesto aiuto all’Onorevole Tasso, in quanto per l’ennesima volta il 2 Settembreil Governo Draghi in XII Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati ha fatto ritirare gli emendamenti a nostro favore.

https://www.camera.it/leg18/1105?shadow_organo_parlamentare=2812&id_tipografico=12

Ci sono fondi per tutti (treni a vapore compresi), ma per i lavoratori fragili ed inidonei no.

Questo Governo ci ha lasciato indietro, ci fa sentire ogni giorno sempre più soli ed abbandonati, neanche un Ministro a rassicurarci.

Ci chiediamo, non lo abbiamo ancora capito, dove siano il Ministro Stefani, il Ministro Speranza ed il Ministro Orlando, che hanno prorogato la sorveglianza sanitaria eccezionale fino a fine emergenza, però si sono “dimenticati” che il medico competente, una volta che ci visita dichiarandoci inidonei, ci pone in malattia d’ufficio che rientra nel comporto e ne derivano decurtazioni importanti dello stipendio, fino ad arrivare persino al licenziamento.

In passato, con il Governo Conte abbiamo avuto la stessa problematica, ma poi è intervenuto prontamente l’Onorevole Tasso, che è riuscito a far ottenere la tutela ai lavoratori fragili (attualmente ne siamo rimasti privi dal 1 Luglio).Il 6 settembre l’Onorevole Tasso ha accettato una “nuova sfida”, una nuova battaglia di civiltà, contro chi continua a non volerci vedere e, pertanto, si è dichiarato pronto e disponibile a lottare al fianco dei lavoratori fragili ed inidonei.

Durante la seduta del 6 Settembre in Assemblea della Camera (conversione in legge del DL 105/2021), l’Onorevole Tasso ha portato all’attenzione dell’Aula la mancanza di tutele per i lavoratori fragili ed i lavoratori giudicati inidonei ed ha sollecitato il Governo a provvedervi in maniera tempestiva.

https://www.facebook.com/2012165022145907/posts/4917441511618229/

Non pensavamo mai di doverci ritrovare nuovamente in questa spiacevole situazione, di vivere ancora con l’angoscia di una tutela a singhiozzo ed incompleta, non pensavamo neanche che l’Onorevole Tasso decidesse nuovamente di lottare per noi e darci voce, dati i suoi innumerevoli impegni da parlamentare finalizzati a risolvere le più disparate situazioni critiche dei cittadini italiani.

Certi che con l’On. Tasso al nostro fianco ci sentiamo meno soli, chiediamo a gran voce al Governo di sanare tempestivamente questa grave lacuna, perché è ingiusto che a pagarne le conseguenze debbano essere sempre le persone più vulnerabili.

Questo gruppo di LAVORATORI FRAGILI (oncologici, immunodepressi, in terapia salvavita, art. 3 comma 3 legge 104) e LAVORATORI INIDONEI giudicati tali dal medico competente (secondo la sorveglianza sanitaria eccezionale) nasce con lo scopo di confrontarsi in questo periodo di pandemia, per condividere aggiornamenti normativi volti a tutelare le suddette categorie di lavoratori (fragili ed inidonei).

https://www.facebook.com/groups/896391054290922/?ref=share

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi