• Dom. Dic 5th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

San Donà di Piave : Con “Visioni” riparte la stagione 2021/22 del Teatro Metropolitano Astra

DiRedazione

Ott 25, 2021

Riapre a capienza piena il Teatro Metropolitano Astra, con una stagione 2021/22 ricca di proposte di alta qualità, in grado di soddisfare tutte le attese del pubblico cittadino e non.

Prosa, musica, circo-teatro, danza: la rassegna “Visioni” propone un ventaglio ampio ed estremamente variegato.

Il primo appuntamento che apre il programma è “La vita davanti a sé”, lavoro di Silvio Orlando che ripercorre il testo omonimo di Romain Gary; una storia di vite marginali che alterna divertimento e commozione, in scena il 26 e 27 novembre.

Segue Lello Arena con il caustico “Parenti serpenti”, commedia che nel 1992 è stata portata sul grande schermo da Mario Monicelli in quello che ormai è considerato un classico della cinematografia italiana; in scena il 7 e l’8 dicembre.

I due appuntamenti successivi sono legati alla magia di “Open Circus”. Il 13 dicembre in scena “Arturo racconta Brachetti e ricorda Moira” in cui il trasformista più famoso al mondo, alterna aneddoti sulla sua straordinaria vita, proiezioni video e foto a brevi esibizioni di alcuni dei suoi numeri più celebri. Il 19 dicembre saranno invece i Black Blues Brothers a portare sul palco la magia del loro secondo spettacolo acrobatico “Let’s twist again”.

A gennaio la rassegna riparte all’insegna delle celebrazioni per “Venezia 1600” con l’attesa anteprima di “Casanova Opera Pop”, nuova produzione musicale da un progetto di Red Canzian. Un maestoso spettacolo ambientato nella città lagunare e dedicato a uno dei protagonisti più emblematici di quella Città: Casanova. Un grande evento, che a San Donà si terrà il 15 e il 16 gennaio.

Martedì 2 febbraio, da un testo di Margaret Mazzantini, Nancy Brilli e Chiara Noschese daranno vita alle due sorelle gemelle di “Manola”: un dialogo sull’essere femminile e sulle sfumature dell’amore fraterno.

Il 22, 23 e 24 febbraio al Teatro Metropolitano Astra tornano anche i Momix con lo spettacolo “Alice” ideato e diretto da Moses Pendleton: un viaggio onirico che ci porta nel mondo surreale popolato di fantasia e divertimento del Paese delle Meraviglie.

La Alice di Lewis Carroll ritorna anche l’11 marzo con il Circus Theatre Elysium: Alice e il Principe Azzurro si innamorano e devono superare ostacoli inimmaginabili, tra acrobazie e impressionanti scene 3D.

Il 30 marzo, a chiusura di “Visioni”, sarà la volta di Marco Paolini e Francesco Niccolini, che rivisitano l’eterna storia di Ulisse con “Ulisse Filò”: un incontro/scontro tra Ulisse ed Hermes, entrambi sotto mentite spoglie.

A fianco di un calendario ricco e coinvolgente, sono state studiate anche formule di abbonamento per agevolare la ripresa delle abitudini teatrali: dalla formula del “mini-abbonamento” per i 4 spettacoli anziché 7, alle agevolazioni per i titolari di abbonamenti negli anni passati: sono state pensate molte soluzioni per venire incontro alle esigenze di tutti e riportare a teatro le persone.

“Dopo un lungo periodo che, con la pandemia, ha comportato la necessità di ripensare la cultura e i suoi spazi, siamo lieti di presentare la nuova stagione teatrale, quale segno di speranza e di ripresa.

Oggi, ancora più di prima, la cultura diventa nuovo motore di relazioni, di idee, occasione per riabituarci, senza paura, alla socialità. Anche il teatro è cuore pulsante di questa missione per la comunità, ma anche per gli artisti delle varie discipline che, finalmente, possono tornare nella loro casa naturale, a vivere il rapporto con il pubblico.

Nonostante uno scenario cambiato e in costante evoluzione, la stagione teatrale propone anche quest’anno un ventaglio diversificato di proposte di ampio respiro, che si integrerà con ulteriori iniziative rivolte anche alle famiglie e alle giovani generazioni.

Un ringraziamento particolare ad Arteven che ha traghettato il teatro nel periodo più difficile dell’emergenza sanitaria, trovando nuove soluzioni per restare in contatto con il pubblico e per rendere comunque il teatro uno spazio di lavoro per gli artisti. A questo si aggiunge il prezioso lavoro svolto con passione anche per l’attuale stagione teatrale, nella volontà che il teatro torni ad essere per la comunità lo spazio di benessere che è sempre stato. Grazie anche agli artisti, alle maschere e a tutto il personale tecnico e amministrativo che, con impegno, contribuiscono a rendere il teatro un posto speciale.

Grazie ad ATVO per il sostegno al musical “CASANOVA” di Red Canzian.

La ripresa è innanzitutto una sfida di condivisione e di rinnovata socialità. Ringraziamo quindi anche il pubblico che vorrà essere parte di questo viaggio, ripartendo dallo stare bene, e in sicurezza, insieme” così il Sindaco Andrea Cereser e l’Assessore alla Cultura Chiara Polita.

Al presente link le foto di tutti gli spettacoli in cartellone.

https://www.dropbox.com/s/sxcosd4ejb134ft/SDDPIAVE%202021_22%20FOTO%20per%20conferenza.zip?dl=0

attendiamo un cenno di avvenuta e corretta ricezione, grazie e ciao

Informazione di servizio

ABBONAMENTO 7 SPETTACOLI (prima recita)

La vita davanti a sé, Parenti Serpenti, Casanova Opera Pop, Manola, Momix, Alice in wonderland, Ulisse filò

Platea Intero € 160,00

Platea ridotto (under 30 over 65) € 145,00

Galleria Intero € 150,00

Galleria ridotto € 130,00

Per abbonati alla stagione 2019/2020

Platea Intero € 150,00

Platea ridotto (under 30 over 65) € 135,00

Galleria Intero € 140,00

Galleria ridotto € 120,00

ABBONAMENTO 4 SPETTACOLI (seconda recita)

La vita davanti a sé, Parenti Serpenti, Casanova Opera Pop, Momix

Platea Intero € 100,00

Platea ridotto (under 30 over 65) € 88,00

Galleria Intero € 90,00

Galleria ridotto € 82,00

Per abbonati alla stagione 2019/2020

Platea Intero € 90,00

Paltea ridotto (under 30 over 65) € 85,00

Galleria Intero € 85,00

Galleria ridotto € 80,00

BIGLIETTI PROSA   

Platea Intero € 28,00

Platea ridotto (under 30 over 65) € 25,00

Galleria Intero € 26,00

Galleria ridotto € 23,00

Studenti € 18,00

BIGLIETTO MOMIX 

Intero € 39,50 

Ridotto Sandonatesi € 34,50

Ridotto (under 30 over 65) € 29,50

BIGLIETTI OPEN CIRCUS  

Platea € 12,00

Platea ridotto under 15 € 5,00

Galleria € 10,00

VENDITA ABBONAMENTI

presso il Teatro Metropolitano Astra secondo il seguente calendario:

Per gli abbonati alla stagione 19/20 prelazione dal 2 al 14 novembre

Per l’acquisto di nuovi abbonamenti dal 15 novembre

Per l’acquisto potranno essere utilizzati i voucher Vivaticket di Arteven.

VENDITA BIGLIETTI

presso il Teatro Metropolitano Astra dal 15 novembre e online su myarteven.it e Vivaticket.com e relativi punti vendita

ORARIO APERTURA BIGLIETTERIA

Dal 2 al 25 novembre dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20, sabato e domenica dalle 9 alle 13.

Da dicembre mercoledì dalle 16 alle 20 e sabato dalle 9 alle 13.

Il giorno prima dello spettacolo dalle 16 alle 20.

Il giorno dello spettacolo due ore prima dell’inizio.

L’accesso agli spazi avverrà secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (GREEN PASS)

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi