• Lun. Gen 24th, 2022

VNE

online 24 ore su 24

Presentato Eyof 2023 alle società spotive affiliate alla FISI Friuli Venezia Giulia

DiRedazione : S. SERAFINI

Nov 27, 2021

Amaro (UD). Sabato 27 novembre, nella sala multimediale del quartier generale di Eyof 2023 ad Amaro (UD), si è svolta la festa FISI FVG (in tono ridotto) con la consegna dei premi e benemerenze per la passata stagione. In questa occasione è stato presentato alle società sportive affiliate alla FISI – Comitato Friuli Venezia Giulia – il Festival Olimpico della Gioventù Europea, edizione invernale, che si terrà tra poco più di un anno in regione.

A fare gli onori di casa il presidente del Comitato Organizzatore, Maurizio Dunnhofer che, insieme a Anna De Prophetis (sport manager) e Giorgio Kaidisch (direttore generale) hanno illustrato agli ospiti il progetto EYOF 2023 che vedrà coinvolta tutta la regione FVG in questo evento multisport a cui parteciperanno giovani dai 14 ai 18 anni e che sarà una sorta di prologo ai Giochi Olimpici invernali di Milano-Cortina 2026. L’auspicio e la volontà, espressa da Duinnhofer (anche in veste di presidente regionale della FISI), è quella di rendere partecipi all’evento tutte le società sportive della FISI FVG e l’intero movimento sportivo regionale grazie alla stretta collaborazione con il Comitato territoriale del CONI.

Per il vicepresidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Stefano Mazzolini, EYOF 2023 sarà un’altra occasione per dimostrare le capacità organizzative e la calda accoglienza che le popolazioni di questa regione hanno dimostrato in più circostanze negli anni passati. La Regione giocherà il suo ruolo attivo, portando a quasi 60 milioni la dotazione complessiva destinata agli investimenti nei poli montani e ne stanzierà 10 per l’ammodernamento delle strutture e impiantistica che ospiteranno le competizioni del Festival Olimpico della Gioventù Europea 2023. Un investimento a lungo raggio che porterà ulteriori grandi eventi e contribuirà all’incremento del turismo montano regionale.

Il responsabile della Direzione Operativa e Unità Investimenti per i Poli montani di PromoturismoFVG, Jacopo Mestroni, ha annunciato il calendario degli appuntamenti che porteranno all’apertura della stagione invernale 2021-22, prevista nei prossimi giorni se le condizioni meteo lo permetteranno. Una stagione che servirà anche a testare tutto il sistema montagna e non solo in previsione di Eyof 2023. Il dott Mestroni ha chiesto la collaborazione di tutto il mondo dello sci nel rispettare le regole e i protocolli sulle piste. All’incontro erano presenti i consiglieri federali Gabriella Paruzzi (l’ex campionessa olimpica dello sci di fondo, recentemente inserita nella Walk of Fame del CONI) e Enzo Sima che ha portato i saluti del presidente FISI Flavio Roda.

Redazione : S. SERAFINI

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi