CALCUTTA – Il re dell’indie italiano domani 26 luglio star in concerto al FESTIVAL DI MAJANO

Zenit srl in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismo FVG, nell’ambito della 59° edizione del Festival di Majano

presenta

FESTIVAL DI MAJANO 2019

CALCUTTA

DOPO AVER RIEMPITO STADI, ARENE E PALAZZETTI, IL RE DELL’INDIE ITALIANO ARRIVA LIVE IN FRIULI VENEZIA GIULIA

HA FIRMATO SUCCESSI COME “PARACETAMOLO”, “PESTO”, “OROSCOPO” E “COSA MI MANCHI A FARE” E COLLABORATO CON I PIÙ GRANDI ARTISTI ITALIANI, TRA CUI ELISA, PER LA QUALE HA SCRITTO IL SINGOLO DISCO DI PLATINO “SE PIOVESSE IL TUO NOME”

CALCUTTA SARÀ PROTAGONISTA DOMANI SUL PALCO DELLA 59° EDIZIONE DEL FESTIVAL DI MAJANO

#FestivalMajano2019

CALCUTTA

Venerdì 26 luglio 2019

MAJANO (UDINE), AREA CONCERTI

Gli orari della serata

Ore 18.30 apertura biglietteria

Ore 19.30 apertura porte

Ore 21.00 support act Giorgio Poi

A seguire CALCUTTA live!

Calcutta, cantautore fra i più amati dal pubblico, simbolo assoluto dell’attuale scena indie nazionale, sarà in concerto domani, venerdì 26 luglio, sul palco dell’Area Concerti del Festival di Majano per un live atteso da mesi dai fan della Friuli Venezia Giulia e non solo. I biglietti per il concerto, organizzato da Zenit srl, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismoFVG, nell’ambito del 59° Festival di Majano, sono ancora disponibili nei punti autorizzati Ticketone e lo saranno anche alle biglietterie dello spettacolo a partire dalle 18.30. Le porte al pubblico apriranno alle 19.30 mentre alle 21.00 a scaldare il pubblico ci penserà il support act del cantautore italiano Giorgio Poi. La serata raggiungerà poi il suo culmine con l’esibizione di Edoardo D’Erme, in arte Calcutta. Info e punti vendita su www.azalea.it.

Dopo il primo fine settimana di programmazione del Festival, culminato con lo strepitoso concerto dei The Darkness, star assoluta di questo secondo week end sarà il cantautore di Latina Calcutta. Il suo disco “Mainstream” uscito nel 2015 ha sparigliato generi, appartenenze e definizioni. Calcutta ha marcato una linea di confine nel modo di intendere la musica indipendente partendo da outsider, da artista di culto, con un percorso fuori dagli schemi canonici del music business, ma attirando verso di sé una curiosità sempre crescente. Merito delle melodie contagiose delle sue canzoni che lo hanno reso un fenomeno irresistibile. La sua scrittura pop non ha pari in Italia e l’attenzione trasversale di pubblico, stampa e social network ne sono la riprova costante. Un successo testimoniato anche dal disco d’oro raggiunto da “Oroscopo”, uno dei brani più trasmessi dell’estate 2016, e da canzoni come “Cosa mi manchi a fare”, “Frosinone”, “Gaetano” che registrano ormai milioni di visualizzazioni su Youtube e sui portali di streaming. A fine 2017 Calcutta si è riaffacciato sulle scene con “Orgasmo” una nuova canzone che ha subito colto nel segno. Il brano ha totalizzato oltre 10 milioni di stream su YouTube, Spotify, Apple Music, Deezer, è salito fino alla posizione #5 sulla Spotify Chart e per la prima volta l’ha proiettato nella Top 50 dell’Airplay Chart di EarOne. A inizio febbraio è stata la volta di “Pesto” che ha ulteriormente rinvigorito entusiasmi e attese. Il 25 maggio 2018 arriva finalmente il nuovo disco. Si intitola “Evergreen” ed è anticipato dal terzo singolo “Paracetamolo”. Un Pop stralunato dal retrogusto psichedelico e dal doppio principio attivo, agisce rapidamente prima con un riff di chitarra che si incolla alle orecchie, poi con il ritornello “sento il cuore a mille” lanciato verso l’infinito. E poi c’è il live. Solo chi ha avuto la possibilità di vederlo in azione durante un concerto ha potuto testare con i propri occhi il magnetismo di questo musicista che ha raccolto consensi unanimi tra le platee di tutta Italia. L’estate 2018 ha segnato il suo ritorno sui palcoscenici con l’affascinante appuntamento in due location diametralmente opposte, ma ugualmente e diversamente evocative: lo Stadio Francioni di Latina (21 luglio), lo stadio della sua città, e l’Arena di Verona (6 agosto). Un abbraccio di oltre 30000 persone tra Latina e il sold out di Verona. Il live all’Arena di Verona è diventato anche un film concerto proiettato in oltre 150 cinema su tutto il territorio nazionale. “Calcutta Tutti in Piedi”, distribuito da Lucky Red per la regia di Giorgio Testi, è il racconto per immagini di quella incredibile serata.

Nel programma del lungo fine settimana del Festival di Majano troviamo anche i concerti del funambolico New York Ska-Jazz Ensemble (sabato 27 luglio a ingresso libero) e delle leggende del progressive rock Jethro Tull (28 luglio, biglietti in vendita). Info su www.azalea.it, programma completo del Festival su www.promajano.it .

PER MAGGIORI INFO:

Zenit srl  tel. +39 0431 510393 – www.azalea.itinfo@azalea.it PRO MAJANO tel. +39 0432 959060 – www.promajano.itpromajano60@gmail.com

1 thought on “CALCUTTA – Il re dell’indie italiano domani 26 luglio star in concerto al FESTIVAL DI MAJANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: