Cividale del Friuli – 30 e 31 Maggio centro chiuso alle auto per ampliare suolo pubblico

Chiusi alle auto il Ponte del Diavolo, Piazza Duomo e Largo Boiani dalle 17 di sabato alle 20 di domenica. Da domani (sabato 30 maggio) fino al 31 ottobre

Il Comune estende in queste aree l’occupazione del suolo pubblico a sostegno dei pubblici esercizi

Il Comune di Cividale del Friuli avvisa che dalle 17.00 di domani, sabato 30 maggio, e fino alle 20.00 di domenica , sul Ponte del Diavolo, Largo Boiani, Piazza Duomo e Corso P. d’Aquileia sarà vietata la circolazione dei veicoli e la sosta. Il divieto di transito dei mezzi dal pomeriggio di sabato a tutta la domenica, approvato con ordinanza odierna, varrà fino al 31 ottobre 2020.

Si tratta di un’azione voluta dall’Amministrazione Comunale per il rilancio economico-sociale, mediante l’istituzione di un’area interdetta alla circolazione veicolare nei fine settimana, per concedere la possibilità di estensione delle occupazioni del suolo pubblico da parte dei pubblici esercizi.

“Inizia anche la fase del rilancio economico dopo l’emergenza sanitaria – afferma il sindaco di Cividale del Friuli Stefano Balloch, – come detto in Consiglio Comunale anche in questa fase il messaggio che vogliamo dare a chi viene a Cividale è che trova un ambiente accogliente e sicuro dal punto di vista delle normative. Stiamo procedendo per step: stanno arrivando le richieste di occupazione del suolo pubblico da parte delle attività e le analizzeremo caso per caso. Il provvedimento odierno, quindi, è il primo di una serie di atti che verranno approvati sulla base delle istanze stesse”.

Da domani sarà riaperto anche il mercato settimanale nella zona della ex stazione ferroviaria.

E sempre da domani, in Borgo di Ponte riaprirà i battenti anche la sede espositiva comunale della Chiesa di Santa Maria dei Battuti con la mostra di Roberto Cardone.

Ormai ben avviato il flusso dei visitatori nel Monastero di Santa Maria in Valle col Tempietto Longobardo e nel Centro Internazionale Podrecca Signorelli C.I.P.S. aperti già dal 18 maggio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: