Centri estivi 2020 : LIGNANO SABBIADORO C’E’

CONFERMATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CENTRI ESTIVI PER L’ANNO 2020 A FAVORE DI BAMBINI E RAGAZZI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

È da oltre tre decenni che il Comune di Lignano Sabbiadoro organizza, durante il periodo estivo, servizi educativi per i minori a favore di bambini e ragazzi frequentanti la Scuola dell’Infanzia, la Scuola Primaria e la Scuola secondaria di Primo Grado, con l’intento di offrire delle occasioni ricreative e contemporaneamente educative ai ragazzi, venendo incontro anche alle esigenze di sostegno delle famiglie impegnate in attività lavorativa.

Quest’anno, dopo il periodo di lockdown, l’Amministrazione comunale della Città di Lignano Sabbiadoro ha ritenuto particolarmente importante proporre occasioni di aggregazione regolamentata, per garantire ai bambini il loro diritto al gioco ed alla socialità, oltre che favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per i genitori

Per questo l’organizzazione dovrà necessariamente essere in parte differente da quanto avvenuto negli anni scorsi, per adeguarsi alle prescrizioni relative all’emergenza COVID-19 dettate dalle Linee Guida nazionali e regionali.

L’Assessore alla Cultura della Città di Lignano Sabbiadoro Ada Iuri ha dichiarato:

Nonostante tutte le grandi difficoltà dovute al problematico periodo che stiamo vivendo, la nostra Amministrazione ha fatto di tutto affinché i Centri Estivi si tenessero anche quest’anno, in quanto riteniamo di fondamentale importanza, soprattutto per i bambini e i ragazzi, questo momento di crescita. Sono contenta che anche quest’anno, da lunedì 29 giugno i Centri Estivi siano aperti e operativi. Fino al 29 agosto i bambini potranno così stare insieme e condividere i giochi e le sensazioni”.

L’Amministrazione ha fatto un grande sforzo per garantire lo stesso servizio dell’anno scorso, rivolto a tutti i bambini e ai ragazzi residenti o non. Saranno infatti attivati per ogni turno settimanale un massimo di n. 35 posti circa per bimbi in età da Scuola dell’Infanzia e n. 56 posti circa per ragazzi in età da Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado.

In accordo con le raccomandazioni delle Linee Guida, infine, vengono fin d’ora individuati i criteri per definire le priorità d’accesso in caso di esubero delle domande.

Sulla base delle prescrizioni dettate dalle Linee Guida nazionali e regionali, i Centri estivi saranno così organizzati:

  • periodo di apertura: 29 giugno-28 agosto 2020
  • articolazione settimanale: dal lunedì al venerdì e, se richiesto, anche al sabato
  • orario: dalle ore 8:30 alle ore 17:00 (pre-accoglienza dalle ore 8:00 solo se motivata da serie esigenze lavorative), con possibilità di una prima uscita alle ore 13:30
  • sede: presso la Scuola Primaria di Lignano Sabbiadoro, accogliendo in spazi distinti e diversamente organizzati:
    • il gruppo di bambini 3-5 anni con rapporto 1:5 tra operatori e bambini
    • il gruppo di bambini 6-11anni con rapporto 1:7 tra operatori e bambini
    • il gruppo di ragazzi 12-13 anni con rapporto 1:10 tra operatori e bambini
  • salvo maltempo, le attività saranno organizzate all’aperto, dividendo i gruppi tra l’ampio giardino della Scuola Primaria di Via Annia, la spiaggia e i vari parchi cittadini, come il Parco Hemingway.

Si ricorda che le iscrizioni per il periodo di luglio si sono chiuse il 24 giugno, riscuotendo un notevole successo, ma rimangono disponibili alcuni posti per il mese di agosto.

È inoltre possibile usufruire del “Bonus baby-sitting e centri estivi (emergenza COVID-19)” fornito dall’INPS. Infatti, dal 19 maggio 2020, il D.L. 34/2020 (“decreto Rilancio”), all’articolo 72, ha modificato la disciplina del bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting introducendo, in alternativa, il bonus per la comprovata iscrizione ai centri estivi e ai servizi integrativi per l’infanzia per il periodo dalla chiusura dei servizi educativi scolastici al 31 luglio 2020.

È possibile effettuare l’iscrizione attraverso il sito web del Comune di Lignano Sabbiadoro. Per maggiori informazioni, contattare l’Ufficio Politiche Giovanili del Comune al numero 0431/409144.

In virtù del sostegno del Comune, e a seguito del rinnovo della relativa Convenzione, è stato attivato anche il Centro estivo della Scuola paritaria Andretta. Anche in questo caso sono ancora disponibili dei posti. Per ogni info, dubbio o chiarimento i genitori possono contattare l’indirizzo estatebambinilignano@gmail.com e verranno ricontattati.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: