• Lun. Ott 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Campionato under 15 “elite” FVG : LA PRO FAGAGNA OTTIENE UN BUON PUNTO CONTRO IL TORRE DI PORDENONE

DiAlPontelli

Gen 28, 2020

Campionato under 15 “elite” FVG

LA PRO FAGAGNA OTTIENE UN BUON PUNTO CONTRO IL TORRE DI PORDENONE

Nella terza giornata del girone di ritorno del campionato under 15 élite, la Pro Fagagna ospita la formazione pordenonese del Torre, compagine ostica che all’andata si impose per 1-0 , ad onore del vero più per fortuna che per reali meriti sul campo. La coperta per i rossoneri è corta, infatti ci sono soltanto 16 giocatori a disposizione di mister Blasutti, che oltre al lungodegente Candolini deve fare a meno di Gasparini, Pontelli e Pischiutta e con i due laterali Mossenta e Munaretto reduci da due infortuni e quindi forse non al 100%.

La voglia però di riscattare le due pesanti sconfitte nei turni precedenti è tanta ed infatti la gara inizia subito in modo scoppiettante. Vista la mancanza in difesa di Gasparini, il mister dei rossoneri arretra Banaj, l’uomo tatticamente più maturo e la mossa pare da subito indovinata ed infatti nonostante si noti una certa pressione dei viola pordenonesi, la Pro Fagagna regge bene ed è pronta a fare male con le ripartenze anche se onestamente la precisione non è delle migliori…Mossenta e Munaretto non sembrano affatto risentire dei recenti infortuni e come il resto della squadra si battono degnamente e la gara si mantiene in sostanziale equilibrio fino a metà del primo tempo, quando la punta ospite sfrutta bene un cross proveniente da destra e insacca alle spalle del portiere.

La reazione dei rossoneri di casa non si fa attendere e prima con Liessi, poi con Banaj e Giuseppini impensieriscono la retroguardia del Torre. Il primo tempo però finisce col risultato di 0-1.

La ripresa si apre con gli ospiti che si gettano in avanti nel tentativo di raddoppiare e di conseguenza chiudere la pratica ma non impensieriscono più di tanto Giovanatto. Iniziano cosi i primi cambi e la partita cresce di intensità. Ci sono continui capovolgimenti di fronte con il Torre che controlla e prova a chiudere con veloci ripartenze il match mentre i rossoneri di Fagagna provano ad acciuffare il pareggio che probabilmente sarebbe anche meritato. Ed infatti a circa 12′ dal termine sugli sviluppi di un calcio d’angolo un missile del centrocampista Perabò si insacca sotto la traversa dell incolpevole portiere del Torre. Il pareggio esalta i rossoneri che ci provano e tentano il tutto per tutto anche se il Torre di rimessa sa essere pericoloso e difatti il mister dei padroni di casa predica calma perché in questa categoria, lo abbiamo già visto più volte, ogni piccola disattenzione costa cara e quindi anche un punto fa muovere la classifica e tutto sommato sarebbe anche il risultato giusto per quanto visto in campo.

La partita infatti si chiude cosi, con un punto a testa che serve più al Torre in effetti anche se permette ai ragazzi di Fagagna di rimanere al terzultimo posto, pronti magari già domenica prossima a fare lo sgambetto al Trieste calcio e magari avvicinare la zona salvezza che è si lontana ma che non è un miraggio.

Si ringrazia il Dott. ZANOR per la collaborazione.

PRO FAGAGNA : GIOVANATTO, MUNARETTO, CRESSA, PERABò, ZANOR, BANAJ, LIESSI, GIUSEPPINI, DI BIAGGIO, MOSSENTA, BURELLI — PITUSSI, CINELLO, PERULLI, BRUNO, GAROFOLO,

TORRE : Formazione non pervenuta

RISULTATI :

ANCONA-AQUILEIA 2-1

CJARLINS/MUZANE-FONTANAFREDDA 0-0

MANZANESE-TRIESTE 1-0

PRO FAGAGNA-TORRE 1-1

SAN GIOVANNI- SANVITESE 1-1

MARTIGNACCO- DONATELLO 2-4

CLASSIFICA : ANCONA 35, DONATELLO 34, MANZANESE 34, AQUILEIA 27, FONTANAFREDDA 25, SANVITESE 23, TORRE 19, TRIESTE 15, CJARLINS MUZANE 13, PRO FAGAGNA 9, SAN GIOVANNI 5, MARTIGNACCO 0.

Rispondi