• Gio. Dic 1st, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

LARKIN POE E ELIANA CARGNELUTTI A SAN GIUSTO (TRIESTE) LUNEDì 18 LUGLIO

DiRedazione

Lug 15, 2022

HOT IN THE CITY SUMMER FESTIVAL

Sesta edizione

Estate 2022

Castello di San Giusto Trieste (e Sartorio) 

Edoardo Bennato, Goran Bregović, Larkin Poe, Joss Stone, Mario Biondi,

The Blood Brothers (Springsteen), Respect (Aretha Franklin), Big One (Pink Floyd)

Andrea Pennacchi…

Continua Hot in the City, il festival prodotto da Good Vibrations (con la collaborazione dell’Associazione Trieste is Rock per alcuni eventi) e inserito all’interno di Trieste Estate, programmazione estiva del Comune di Trieste, che quest’anno si terrà principalmente al Castello di San Giusto e nel Parco di Villa Sartorio a Trieste. I concerti delle star internazionali Goran BregovićLarkin PoeJoss Stone, due nomi italiani amatissimi come Edoardo Bennato e Mario Biondi, i progetti dedicati alle cover [The Blood Brothers(Springsteen), Respect (Aretha Franklin), Big One (Pink Floyd)], lo spettacolo di Andrea Pennacchi volto celebre di Propaganda Live su La7 con il suo “Pojana”, il festival Trieste Calling The Boss: tredici serate per tutti i gusti nella bella cornice del Castello di San Giusto (eccetto un appuntamento al Sartorio). I biglietti sono disponibili online su TicketOne e in regione nei rivenditori autorizzati.

Lunedì 18 Luglio ore 21

Castello di San Giusto

Larkin Poe

Opening: Eliana Cargnelutti + band

Band roots rock americana fondata dalle sorelle Rebecca e Megan Lovell, suonano armonie southern, pesanti riff di chitarra elettrica e slide guitar, per questo sono state definite “le sorelline degli Allman Brothers”. Il loro terzo album “Venom & Faith” è stato nominato ai Grammy Award come miglior disco di blues moderno. Nel 2020 hanno pubblicato “Self Made Man”, primo in classifica blues. Sempre nel 2020 pubblicano “Kindred Spirits”, album di cover (Lenny Kravitz, Neil Young, Elvis Presley, Phil Collins, Elton John…). L’11 novembre 2022 uscirà il sesto lavoro “Blood Harmony”.  

Rebecca e Megan intraprendono sin da giovanissime la carriera musicale formando nel 2005, insieme alla sorella Jessica, le Lovell Sisters, un gruppo di genere bluegrass e americana. La band annunciò lo scioglimento nel dicembre 2009, dopo aver autoprodotto due album indipendenti “When forever rolls around” (2005) e “Time to grow” (2009) oltre al DVD “Live at the Philadelphia Folk Festival” (2008) ed aver girato in tour per quattro anni, esibendosi tra l’altro al Bonnaroo Music Festival e partecipando al Grand Ole Opry. Nel gennaio 2010 Rebecca e Megan formano il gruppo Larkin Poe dal soprannome del loro bis-bis-bis-bis-bisnonno e dalla lontana discendenza da Edgar Allan Poe. Nel triennio successivo le Larkin Poe hanno autoprodotto, oltre al loro “Live from Stongfjorden” in DVD, anche 5 EP indipendenti e 2 album in collaborazione con altri artisti. Si tratta degli EP con le quattro stagioni [Spring (2010), Summer EP (2010), Fall EP (2010) e Winter EP (2010)] ed il successivo “Thick As Thieves” EP (2011), “The Sound of the Ocean Sound” in collaborazione con Thom Hell (2013) e “Killing Time” EP, in collaborazione con Blair Dunlop (2013). In quel periodo hanno girato in tour con Elvis Costello a partire dal 2011 e aperto anche per i concerti di Don Henley e Jackson Browne.

Alla fine del 2013, in seguito alla firma di un contratto discografico con l’etichetta RH Music, la band iniziò a lavorare al suo primo album in studio, KIN, uscito nel 2014. Nel marzo 2014 il produttore T Bone Burnett chiama le sorelle per la registrazione di parti strumentali nell’album “Lost on the River: The New Basement Tapes”, insieme al supergruppo The New Basement Tapes costituito da Marcus Mumford dei Mumford & Sons, Elvis Costello, Jim James dei My Morning Jacket, Taylor Goldsmith dei Dawes e Rhiannon Giddens. Rebecca e Megan compaiono anche nel documentario “Lost Songs: The Basement Tapes Continued” trasmesso su Showtime. Nel giugno 2014 si esibiscono al Glastonbury Festival e vengono definite “best discovery of Glastonbury” dal The Observer. 
Nell’aprile 2016 le sorelle pubblicano il loro secondo album “Reskinned” e partecipano all’album “We’re All Somebody from Somewhere” di Steven Tyler (Aerosmith). Nel febbraio 2017 le Larkin Poe si esibiscono nell’omaggio a Tom Petty organizzato dalla fondazione MusiCares, insieme ad artisti come Jackson Browne e Don Henley. Nel 2018 il terzo album, “Peach”, ha ottenuto da Blues Foundation una nomination facendo concorrere la band al premio per il miglior artista emergente.
La cover firmata Larkin Poe del brano della tradizione gospel “John the Revelator” è stata utilizzata come sigla finale nell’episodio 13 della terza serie televisiva Lucifer in onda su Fox. La loro reinterpretazione del brano tradizionale “Tom devil” ha fatto parte della colonna sonora della serie The Detail (ottavo episodio della prima stagione) in onda sul maggior network privato canadese, CTV. Il 9 novembre 2018 Larkin Poe hanno pubblicato “Venom & Faith”, il loro quarto album in studio. L’album è stato registrato a Nashville, prodotto da Rebecca e Megan e mixato da Roger Alan Nichols. “Venom & Faith” ha raggiunto la posizione numero 1 nella classifica degli album blues di Billboard nella settimana del 24 novembre 2018 ed è stato nominato ai Grammy Award come miglior disco di blues moderno. Il loro brano “Ain’t gonna cry”, contenuto nel quarto album della band, è stato incluso nella soundtrack della serie televisiva Wynonna Earp (terzo episodio della terza stagione) trasmessa dal canale statunitense Syfy.

ELIANA CARGNELUTTI

OPENING: ELIANA CARGNELUTTI

Nata a Udine nel 1989, laureata al Conservatorio Jazz di Ferrara, vincitrice del blues contest di Pordenone nel 2010 e vincitrice del titolo di miglior strumentista blues emergente italiana agli Oscar del blues 2013 di Modena. Citata nel 2015 tra le migliori chitarriste rock blues internazionali agli americani Jimi Awards e nominata tra le migliori cinque donne chitarriste dell’anno dalla rivista americana Blues-E-News. Il suo primo cd dal titolo “Love Affairs” è uscito a novembre 2013 per l’etichetta italiana Videoradio, sono presenti numerosi ospiti tra cui Scott Henderson, Enrico Crivellaro, W.I.N.D… Il suo secondo cd, intitolato “Electric Woman”, è uscito a gennaio 2015 per l’etichetta internazionale tedesca Ruf Records, con ospiti Albert Castiglia e John Ginty. Fa parte della sua discografia anche il cd “Girls with guitars” 2015, registrato nello studio del leggendario Jim Gaines (Santana, Stevie Ray Vaughan) a Memphis assieme alle musiciste americane Heather Crosse e Sadie Johnson. Ultimo album pubblicato è “Aur” (2021) con ospiti del panorama rock blues internazionale quali Ana Popovìc e Eric Stecke l, registrato in provincia di Udine nello studio della cantante Elisa. Eliana ha avuto l’occasione di dividere il palco con Otis Grand, John Craig (chitarrista di Ike & Tina Turner), Peter Stroud (chitarrista di Sheyl Crow), Scott Henderson, Enrico Crivellaro, The Joe Pitts Band, Blue Ruin, ecc… e nel 2019 ha partecipato alla tournée inglese della Solid Entertainments “Ladies of the blues”. Nel 2019 Eliana ha suonato con Ian Paice, lo storico batterista dei Deep Purple, in un concerto sold out in Austria dell’unica tribute band femminile al mondo dei Deep Purple, le Strange Kind Of Women, di cui ne è chitarrista e manager dal 2017. Attualmente suona con la sua band rock-blues Eliana Cargnelutti Band, con le Strange Kind Of Women, con il trio acustico 3PLAY e con la rock cover band femminile Living Dolls, con cui ha partecipato su Rai1 a The Band, vincendo il premio come miglior chitarrista del programma.

BIGLIETTI: PLATEA GOLD 27,00 euro + d.p.  
PLATEA A 25,00 euro + d.p.
PLATEA B 22,00 euro + d.p.   

RIEPILOGO EVENTI:

3 LUGLIO: THE DEAD DAISIES + ARTHUR FALCONE’STARGAZER Castello di San Giusto

6 LUGLIOCANTO LIBERO San Giusto

12 LUGLIOMAGICAL MISTERY San Giusto

18 LUGLIOLARKIN POE San Giusto

23 LUGLIOGORAN BREGOVIC San Giusto

29 LUGLIOEDOARDO BENNATO San Giusto

30 LUGLIOBLOOD BROTHERS San Giusto

1 AGOSTOMARIO BIONDI San Giusto

9 AGOSTOJOSS STONE San Giusto

11 AGOSTORESPECT! Sartorio

14 AGOSTOANDREA PENNACCHI San Giusto

15 AGOSTOBIG ONE San Giusto

www.hotinthecity.it

fb @hotinthecity e instagram @hotinthecityfestival

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi