• Sab. Dic 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

ROVIGO – TEATRO SOCIALE : PRONTI PER LA NUOVA STAGIONE 22/23

DiRedazione

Lug 16, 2022

COMUNE DI ROVIGO
TEATRO SOCIALE 


PRONTI PER LA NUOVA STAGIONE 22.23

IL TEATRO SOCIALE DI ROVIGO PRESENTA IL NUOVO CARTELLONE!
Cinque opere, un’operetta, nove spettacoli tra prosa e danza, quattro concerti e sette appuntamenti di TeatroRagazzi, più laboratori, visite guidate e presentazioni delle opere

La Stagione Lirica 2022/2023 aprirà con il RIGOLETTO di G. Verdi, per la regia di Emiliani e le proiezioni di Federico Cautero. Sarà una coproduzione con i teatri di Treviso, Bassano e Padova e avremo un cast internazionale con Sebastian Catana nel ruolo del protagonista, Marco Ciaponi nel ruolo del Duca di Mantova e Yiulia Merkudinova – selezionata nelle audizioni di aprile nel nostro teatro – nel ruolo di Gilda.
Seguirà il bellissimo titolo I CAPULETI E I MONTECCHI di Vincenzo Bellini, con la direzione del M° Giancarlo Andretta e il debutto del M° Gerardo Felisatti, per la regia di Stefano Trespidi. I costumi e le scene sono di Filippo Tonon e saranno costruite nel nostro laboratorio di scenografia, come la maggior parte delle scene di quest’anno. Il nuovo allestimento sarà in coproduzione con i teatri di Treviso, Jesi e Padova. Il cast sarà formato dai due giovani vincitori del concorso Toti Dal Monte 2022 e Romeo d’eccezione sarà il mezzosoprano rodigino Paola Gardina. 
Dopo il Rigoletto nel 2022 e la Traviata nel 2021, la seconda parte della Stagione proseguirà nel 2023 con IL TROVATORE, concludendo la famosa Trilogia popolare di Giuseppe Verdi, con un nuovo allestimento in coproduzione con i teatri di Treviso, Novara e Jesi. Queste tre opere, composte ed eseguite tra il 1851 e il 1853 furono eseguite per la prima volta a Rovigo tra il 1853 e il 1854, il Trovatore addirittura pochi mesi dopo la sua prima rappresentazione a Roma.
L’ultimo grande titolo sarà l’opera più famosa di Gioachino Rossini, IL BARBIERE DI SIVIGLIA con un cast di giovani e un nuovo allestimento in coproduzione.
Oltre ai quattro grandi titoli, arricchirà la stagione il classico appuntamento con l’operetta, quest’anno dedicato AL CAVALLINO BIANCO di R. J. F. Benatzki, allestito da Fantasia in R.E. sotto la direzione di Stefano Giaroli.
Per lo spazio dedicato al TeatroRagazzi le quattro opere avranno l’anteprima a loro dedicata e riprenderemo l’opera da camera ANTE LUCEM in coproduzione con il Teatro del Lemming: una scrittura scenica di Massimo Munaro su musiche di Shostakovich e poesie di Alexander Block. Infine avremo un appuntamento dedicato ai più piccini con TinotinoTinotinaTinotintintin di una tra le più esperte compositrici e ideatrici di spettacoli per ragazzi, Elisabetta Garilli, con le illustrazioni dal vivo di Emanuela Bussolati e la musica dell’ensemble Garilli Sound Project. Proseguirà la collaborazione con il Conservatorio con l’allestimento dell’opera La prova di un’opera seria (1805) di Francesco Gnecco, con la direzione del M° Elisabetta Maschio e la regia di Anna Cuocolo, una brillante parodia della vita del teatro molto adatta ad un pubblico giovane e alle famiglie. 
La Stagione Concertistica conta diversi appuntamenti tra cui il concerto di Natale de I Solisti Veneti, un concerto Gospel, il concerto di Capodanno e un concerto sinfonico dell’Orchestra del Conservatorio. 
La Stagione di Prosa e Balletto sarà come sempre in collaborazione con Arteven e prevede otto appuntamenti tra dicembre 2022 e aprile 2023 con i nomi più importanti del panorama nazionale tra cui Stefano Accorsi, Andrea Pennacchi, Michele Placido, Emilio Solfrizzi, Max Pisu, Paola Quattrini, Antonio Cornacchione, la compagnia Stivalaccio Teatro, Les Ballets Trockadero de Monte Carlo oltre al Russian Classical Ballet di Mosca che interpreterà Lo Schiaccianoci il 6 gennaio fuori abbonamento.
 

La Stagione 2022/2023 si preannuncia di grande prestigio.

VI ASPETTIAMO A FINE SETTEMBRE AL BOTTEGHINO 
BUONA ESTATE!

Foto di copertina : Il mezzosoprano Paola Gardina, Romeo ne I Capuleti e i Montecchi

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi