• Dom. Lug 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

STAGIONE LIRICA : PINOCCHIO – storia di un burattino

DiRedazione

Mar 16, 2022

COMUNE DI ROVIGO
TEATRO SOCIALE 
 
STAGIONE LIRICA
Pinocchio – storia di un burattino  

Grande attesa per la nuovissima opera del compositore e regista lirico Aldo Tarabella, già autore di titoli musicali di successo dedicati alla commedia dell’arte, al circo e al teatro (tra tanti, l’intermezzo comico Il Servo Padrone, ideale continuazione de La serva padrona di Pergolesi, l’opera Clown dedicata al circo, Opera Bestiale, frizzante e gustosa satira di vizi e virtù dell’artista lirico, rappresentata con oltre 100 repliche negli Enti Lirici e Teatri di Tradizione italiani).
In Pinocchio – storia di un burattino  troviamo continue contaminazioni tra teatro, prosa, danza, con un linguaggio ispirato certamente all’opera lirica moderna, ma denso di divertenti citazioni provenienti da altri generi musicali: il rhythm and blues con Lucignolo e il Paese dei Balocchi, l’incredibile rap del Grillo Parlante, la forma a tarantella che segue costantemente Pinocchio, le fanfare musicali per i burattini di Mangiafoco… Tutto per raccontare, con grande giocosità e fantasia, nelle parole del libretto di Valerio Valoriani, la storia di un burattino: l’amatissimo PinocchioSul piano visivoper animare di colore e concretezza il mondo di Pinocchio, le vivaci scene e gli immaginifici costumi di Enrico Musenich, erede della grande scuola scenografica di Lele Luzzati.
L’opera ha ricevuto il patrocinio della Fondazione Nazionale Carlo Collodi di Pescia (Pistoia) ed è stata commissionata dal Pinocchio Park di Seul, il parco tematico più grande al mondo tra quelli dedicati al burattino.

sabato 2 aprile 2022 ore 20.30
domenica 3 aprile 2022 ore 16.00
PINOCCHIO – STORIA DI UN BURATTINO
opera in due atti su libretto di VALERIO VALORIANI
musica di ALDO TARABELLA

Personaggi e interpreti
PINOCCHIO Leonora Tess, soprano
GEPPETTO / MELAMPO Clemente Antonio Daliotti, baritono
MASTRO CILIEGIA / MANGIAFOCO / DOMATORE DEL CIRCO Piero Terranova, baritono
GRILLO PARLANTE / LUCIGNOLO Andrea De Luca, baritono
GATTO Sara Rocchi, mezzosoprano
VOLPE Consuelo Gilardoni, soprano
FATA Silvia Lee, soprano

direzione d’orchestra Jacopo Rivani
regia Aldo Tarabella
scene e costumi Enrico Musenich
luci Marco Minghetti
coreografie Silvia Contenti
assistente alla regia Monica Bocci

Orchestra Arcangelo Corelli
Coro Voci Bianche Ludus Vocalis
direttore Elisabetta Agostini


ROVIGO CITTA’ CHE LEGGE
giovedì 31 marzo 2022 ore 18.00
Ridotto del Teatro Sociale di Rovigo
PRESENTAZIONE DELL’OPERA
a cura di Aldo Tarabella e Jacopo Rivani


EVENTO DELLA SETTIMANA
STAGIONE DI PROSA

Giovedì 17 marzo 2022 alle ore 21 si chiude la Stagione di Prosa con Un tram che si chiama desiderio. Il grande maestro di fama internazionale Pier Luigi Pizzi dirige il capolavoro del premio Pulitzer Tennessee Williams. Ambientato nella New Orleans degli anni ’40, il dramma, alla sua uscita nel ‘51, alzò il velo su temi quali l’omosessualità, il sesso, il disagio mentale, la famiglia come luogo di violenza, il maschilismo, il maltrattamento delle donne, l’ipocrisia sociale. In scena Mariangela D’Abbraccio nel ruolo di Blanche Du Bois, vedova di un marito omosessuale che, vittima del cognato, precipiterà nella pazzia. Nel ruolo di Stanley Kowalski, che fu di Marlon Brando, Daniele Pecci.

Botteghino Teatro Sociale 0425 25614 
mail teatrosociale.botteghino@comune.rovigo.it

 
Orari di aperturadal lunedì al sabato 9.00-13.00 / 15.30-19.30
• giorni di spettacolo: mattutini 8.30/13.00 – 15.30/19.30
• matinée 9.00/13.00 -15.00/19.30
• serali: 9.00-13.00 / 15.30-22.30
• aperto nei giorni di spettacolo domenicale con chiusura il lunedì successivo.


www.comune.rovigo.it/teatro
www.myarteven.it

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi