• Sab. Dic 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Udin&Jazz 32 -gli eventi di mercoledì 13 luglio: il grande chitarrista Al Di Meola in un omaggio ai Beatles – Rosa Brunello con il suo quartetto internazionale e Mingus, il libro di Massarutto e Squaz

DiRedazione

Lug 11, 2022

UDIN&JAZZ 32 – Play Jazz, not War!

Udine – 13 luglio 2022

UDIN&JAZZ, TERZO GIORNO:

IL GRANDE CHITARRISTA AL DI MEOLA in TRIO con “ACROSS THE UNIVERSE”

Appuntamento speciale alle 22.00 al Palamostre con l’omaggio personalissimo e intimo all’infinito mondo dei Beatles della chitarra di AL DI MEOLA

Apre la serata alle 20.00 sempre al Palamostre, Rosa Brunello con il suo ultimo lavoro, Sounds like freedom, con il suo  quartetto internazionale

Nel pomeriggio, alle ore 18.30 per U&J Speaker’s corner, Andrea Ioime dialoga insieme a Flavio Massarutto, autore insieme a Squaz di Mingus, il libro a fumetti edito da Coconino Press

La serata si chiude dalle 24.00 con il Muud Podcast Midnight Club alla Tana di Udine, trasmesso anche in diretta streaming

Udine, 11 luglio 2022– Serata speciale mercoledì 13 luglio, alle 22.00 al Palamostre per Udin&Jazz. Dopo il successo di “All Your Life”, Al Di Meola affronta nuovamente la musica dei Beatles con “Across The Universe”, il suo nuovo album, che presenta a Udin&Jazz con Peo Alfonsi alla chitarra e Sergio Martinez alle percussioni.

Considerato uno fra i più grandi chitarristi del nostro tempo, Al Di Meola è un pioniere della fusione tra world music, rock e jazz. I suoi lavori raccolgono l’entusiasta consenso della critica e del pubblico con oltre sei milioni di vendite per i suoi 20 dischi pubblicati. E le sue collaborazioni parlano da sole: Frank Zappa, Jimmy Page, Stevie Wonder, Chick Corea, Paul Simon, Phil Collins, Herbie Hancock e moltissimi altri. A Udin&Jazz Di Meola porta il risultato di una scrittura che ha saputo scavare alle radici della sua musicalità, per arrivare ad arrangiamenti su brani di Piazzolla, Lennon e McCartney e un tributo speciale a Chick Corea, intimi e personalissimi che la dimensione in trio acustico restituisce perfettamente.

Rosa Brunello con il suo ultimo lavoro, “Sounds like freedom”

Ad aprire la serata, alle 20.00 sempre al Palamostre, Rosa Brunello con il suo ultimo lavoro, “Sounds like freedom” dove la bassista e compositrice nutre la sua costante ricerca musicale con le impronte della musica sperimentale araba contemporanea di Maurice Louca (tromba, flicorno, effetti), del jazz britannico di Yazz Ahmed (chitarra elettrica, Synths, Fender Rhodes) e del tocco personalissimo di Marco Frattini (batteria, percussioni, campionamenti).

Nel pomeriggio, alle 18.30 ala Sala Carmelo Bene del Palamostre, Flavio Massarutto, autore insieme a Squaz di Mingus, dialogaconil giornalista Andrea Ioime del libro a fumetti edito da Coconino Press che affronta la biografia del grande contrabbassista americano con Il linguaggio della narrativa disegnata tracciando, nella sua composizione di parole e disegni, dimensioni stratificate di lettura da cui emerge in maniera inedita tutta la complessità, umana ed artistica, del musicista.

La serata si chiude dalle 24.00, come per tutto il corso del festival fino al 16 luglio, con il MUUD Podcast Midnight Club alla Tana, locale situato a fianco del Palamostre,trasmesso anche in diretta streaming sulle piattaforme social del collettivo: Instagram, YouTube, Facebook e Twitch. I giovanissimi componenti del MUUD, saranno pronti a raccontare Udin&Jazz dal loro inedito punto di vista fra interviste, improvvisazioni, conversazioni, performance.

Biglietti disponibili alla biglietteria del Teatro Palamostre Udine t. 0432 506925, aperta dal lunedì al sabato dalle17.30; nel circuito e punti vendita Vivaticket.it. – Info e prenotazioni: tickets@euritmica.it  t. 0432 1720214.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi