• Gio. Dic 1st, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Un assegno di oltre 3000 mila euro per la lotta alla fibrosi cistica – Atletica Mirafiori devolve l’incasso della 36^ Passeggiata corsa podistica del Piave

DiRedazione

Lug 13, 2022

San Donà di Piave (VE) – Consegnato questa mattina nella sala del Consiglio comunale di San Donà, presenti il sindaco Andrea Cereser e l’assessore allo sport Stefano Serafin, un assegno di ben 3.345 euro a favore della ricerca sulla fibrosi cistica.

La somma è frutto della raccolta di beneficenza avvenuta in occasione della 36^ Passeggiata/corsa podistica del Piave tenutasi il 15 maggio scorso e che ha visto la partecipazione di oltre 1300 persone.

A firmare pubblicamente l’assegno a favore della Lega Italiana per la Fibrosi Cistica del Veneto sezione di Venezia, rappresentata da Renzo Smaniotto, è stato il presidente della società sportiva Atletica Mirafiori di San Donà Flavio Mammoletto.

A un commosso presidente Mammoletto e al presidente onorario della Mirafiori, Adelino Moretto, sono state consegnate due targhe a riconoscimento del loro pluriennale e disinteressato impegno dalle mani di Stefania Pellegrin, presidente di ‘Aiutaci a respirare’, associazione sandonatese che da molti anni collabora e supporta le iniziative a favore della Lega Italiana Fibrosi Cistica.

Alla cerimonia di consegna era presente anche una rappresentanza di Bunker Sport, società multisportiva di San Donà di Piave, che da anni collabora con Atletica Mirafiori all’organizzazione della Passeggiata/corsa podistica del Piave.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi