• Dom. Dic 5th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

LE PAGELLE DI STERA : UDINESE vs BOLOGNA 1-1

DiStera

Ott 17, 2021

LE PAGELLE DI STERA

UDINESE vs BOLOGNA : 1 – 1
17/10/2021

SILVESTRI: 6,5
Più e più volte decisivo in difesa della sua porta.
A T T E N T O

NUYTINCK: 6
Molto impegnato dai felsinei, non sempre impeccabile.
L U C I D O

BECAO: 6,5
Attento e puntuale nei suoi interventi. Decisivo sulla rete del pareggio friulano.
L I N D O

SAMIR: 6
Non sempre preciso nei suoi interventi, ma comunque sempre attento e combattivo al punto giusto.
O S T I N A T O

UDOGIE: 6
Buone le sue progressioni sulla fascia, ordinato in copertura. Lascia il posto a Molina.
E F F I C A C E

MAKENGO: 5,5
Grinta a profusione ma anche sbavature e imprecisioni. Si avventura in palleggi che non sono la sua cifra.
E N E R G I C O

WALACE: 5,5
Seppur ordinato, mi risulta troppo lento e macchinoso per essere quello incaricato a dirigere la manovra.
R U D I M E N T A L E

PEREYRA: 4,5
Poco ispirato e molto ingenuo, lascia i suoi in 10 per due gialli in 37 minuti.
S C E L L E R A T O

STRYGER LARSEN: 5,5
Molti errori in fraseggio e poca spinta sulla fascia. Esce per Molina.
S C I A L B O

DEULOFEU: 6,5
Il vero leader di questa squadra. Gioca e inventa, è lui che suona la carica al rientro dagli spogliatoi. Esce per Soppy.
A M M I R E V O L E

BETO: 7
Corre e lotta a tutto campo, peccato si dimentichi di marcare Barrow in occasione del vantaggio bolognese. Bravissimo a sfruttare l’occasione in area bolognese per il pareggio friulano.
I N C E S S A N T E

PUSSETTO: 6
Rileva Udogie mettendo subito alle corde gli avversari.

MOLINA: 6
Entra al posto di Stryger Larsen e mette subito verve sulla fascia.

SOPPY: s.v.
Subentra a Deulofeu.

IL MISTER: 4
A sentire le dichiarazioni pre partita, il tempo avuto a disposizione con la rosa negli ultimi 15 giorni dovrebbe essere servito a limare i difetti visti fin ora. Formazione “classica” con il 3-5-2 e Beto a fianco di Deulofeu. A vedere la partita invece sembrano solo peggiorati! Squadra lenta e priva di personalità, che punta solo sulle individualità.
S C O N F O R T A N T E

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

ARBITRAGGIO : 5
Cartellini “generosi” da parte del direttore di gara.

LA SINTESI: E SI REGALA SEMPRE UN TEMPO AGLI AVVERSARI….
Riparte il campionato dopo la sosta per le nazionali. Friulani con pochi giocatori impegnati a difesa dei colori nazionali, avversario invece con ben 11 giocatori che hanno giocato per la propria bandiera. Clima ottimale per una partita di calcio oggi a Udine. Squadre distanti 3 punti in classifica, con il felsinei avanti con 11 punti. Squadre molto corte e attendiste, dopo 10 minuti timida conclusione alta sulla traversa dei friulani. Al 13^ minuto, bravo il Bologna a sfruttare la lentezza bianconera in impostazione con un contropiede di Barrow che impegna Silvestri, costretto a mettere in angolo. Bologna meglio in partita in questo frangente. Partita molto “lenta”, con fasi di gestione palla e niente più. Al 29^ Soriano impegna Silvestri dalla distanza. Bravissimo Silvestri al 34^ a salvare su Arnautovic lanciato a rete, leggero infortunio per il portiere che si scontra con Becao. Grande occasione per Beto al 35^ che sfrutta un errore dei rossoblue, ma brava la difesa felsinea a murare la conclusione del portoghese. Espulso il tucu Pereyra al 38^ per doppia ammonizione, molto ingenuo l’argentino e friulani in 10! Il Bologna ora ci crede e inizia a spingere con più decisione. Al 42^ si scaldano gli animi per un fallo-non fallo su Barrow al limite dell’area friulana. Nuytinck al 45^ commette una grossa leggerezza che per fortuna i felsinei non sanno sfruttare. Finisce 0 a 0 il primo tempo, con i friulani che dovranno inventarsi qualcosa di nuovo per sopperire all’uomo in meno e alla mancanza di gioco palesata in questa prima frazione. Squadre che rientrano con gli stessi 21 del primo tempo. Gerard Deulofeu si carica la squadra sulle spalle. Al 50^ fa tutto da solo, dribbla la difesa scaricando però sul palo tutta la sua rabbia! Finalmente i bianconeri si fanno vedere in area avversaria. 51^ minuto, ancora Soriano dalla distanza : risponde Silvestri con i pugni. Meglio i friulani ora, rientrati dallo spogliatoio con più grinta. 54^ minuto, Barrow finalizza un ottima azione di poco a lato a destra dalla porta difesa da Silvestri. Entra Kingsley per gli emiliani. Occasionissima per i friulani con Stryger che di testa impegna Skorupski lanciato da Deulofeu. 63^ : Makengo e Udogie creano un occasione per gli avversari, da veri sprovveduti, per fortuna salva Silvestri. Sbuca dal nulla Barrow su cross di Dominguez, Beto non chiude e Silvestri si vede sfilare la palla alla sua sinistra, vantaggio felsineo inevitabile per quanto visto fin ora. Mihailovic mette in campo Medel e Skov Olsen, risponde Gotti con Pussetto e Molina. Si fa male Kinglsey al 71^ sostituito da Vignato. Silvestri al 76^ e al 78^ salva su Barrow. Beto all’80^ di testa la spara alta. All’82^ pallone a campanile di Pussetto su cui Beto anticipa Skorupski in uscita e mette la palla in rete per l’1 a 1 friulano. Dentro Soppy per Deulofeu. Al 91^ Silvestri salva in corner su Vignato dalla distanza. Finisce in parità, onestamente risultato giusto.

BOLOGNA: SKORUPSKI 5.5, SOUMAORO 6.5, BINKS 6.5 (MEDEL 5.5), THEATE 6.5 (SKOV OLSEN 5.5), DE SILVESTRI 6, DOMINGUEZ 6.5, SVANBERG 6 (KINGSLEY s.v. – VIGNATO 6), HICKEY 5.5, SORIANO 6.5, BARROW 7, ARNAUTOVIC 6

Stera

Stefano SERAFINI, alias STERA, direttore di VOCEDELNORDEST.IT email : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi