• Dom. Dic 5th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

Cividale del Friuli – baskin in torneo domenica 7 novembre

DiRedazione

Nov 3, 2021

Cividale accoglie al Palazzetto dello Sport il Baskin col Torneo della ripresa di domenica 7 novembre

Il basket inclusivo pensato per far giocare nella stessa squadra normodotati e disabili, maschi e femmine nel segno dello sport per tutti

Il Baskin sbarca domenica 7 novembre nella città ducale di Cividale del Friuli e lo fa con la seconda giornata regionale del “Torneo della ripresa 2021“ che vedrà la sua conclusione entro l’anno in corso con la finale nazionale.
Dopo la presentazione del 18 maggio scorso nella sala riunioni della Somsi (partner locale della Associazione Zio Pino Baskin Udine nel progetto welfare 2021 della Fondazione Friuli) da parte del prof. Alberto Andriola, delegato EISI e coordinatore Baskin FVG, si passa ora a poter vedere sul campo ed apprezzare il valore sportivo e sociale di questa rivoluzionaria disciplina sportiva.
Fortemente sostenuto dal Gruppo Luci, tanto che il progetto di Zio Pino Baskin è parte integrante del contratto di sponsorizzazione della locale United Eagles Basket di serie B, e grazie all’Amministrazione Comunale che ha concesso l’uso del Palazzetto dello Sport, il territorio si arricchisce quindi di un’attività sportiva che si ispira al basket ma ha caratteristiche particolari ed innovative con un regolamento, composto da 10 nuove regole, che ne governa il gioco conferendogli caratteristiche incredibilmente ricche di dinamicità e imprevedibilità.

Questo nuovo sport, made in Italy, è stato pensato per permettere a normodotati e disabili di giocare nella stessa squadra composta sia da maschi che da femmine. In effetti, il Baskin (basket inclusivo – da cui il nome) permette la partecipazione attiva di giocatori con qualsiasi tipo di disabilità (fisica e/o mentale) che consenta il tiro in un canestro. Si mette così in discussione la rigida struttura degli sport ufficiali e questa proposta, effettuata nella scuola, diventa un laboratorio di società. Le 10 regole valorizzano il contributo di ogni persona all’interno della squadra: il successo comune infatti dipende realmente da tutti. Il Baskin crea una ricerca dell’equità nella competizione, grazie ad un complesso ed ingegnoso equilibrio tra agonismo e partecipazione di tutti, tra premiazione delle eccellenze e tutela delle fragilità.

“Ritengo questa una manifestazione sportiva di altissimo valore – dichiara Giuseppe Ruolo, assessore allo sport del Comune di Cividale del Friuli – in quanto portatrice di sani insegnamenti sia ai ragazzi normodotati, che devono essere in grado di giocare con ragazzi meno fortunati di loro sviluppando nuove capacità di inclusione con questi ultimi, sia ai disabili che devono superare le loro fragilità emotive acquisendo pertanto nuova fiducia in loro stessi”.

Questi dunque gli orari delle partite della mattinata cividalese: ore 9.15 Bazinga Ts – Baskin Tolmezzo; ore 10.30 Baskin Tolmezzo – Zio Pino Baskin Ud; ore 11.45 Zio Pino Baskin Ud – Bazinga Ts. L’ingresso ègratuito con obbligo di Green Pass (non serve prenotare).

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi