• Mer. Lug 6th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Grado – Appuntamenti per il compleanno della località turistica

DiRedazione

Giu 22, 2022

Grado, arriva il compleanno  

Da 130 anni Grado è sinonimo di benessere. Gli Asburgo decretarono la sua vocazione termale e, a tutt’oggi, è considerata un luogo speciale, la cui storia va celebrata con appuntamenti di prestigio. Questa settimana due eventi di grande richiamo.

Grado ha una lunga storia di successi come località turistica che perdura ancora oggi, anche perché qui, nei vicoli della città vecchia o sui lunghi litorali di sabbia dorata, si respira ancora un’aura di eleganza fuori dal tempo, quella che indusse il 25 giugno del 1892 l’Imperatore Francesco Giuseppe a consacrarla come il luogo di villeggiatura marina più alla moda dell’Impero.

La stagione estiva di quest’anno è segnata da celebrazioni ed eventi imperniati sul tema, un compleanno importante che Grado si prepara a celebrare con un calendario particolarmente ricco di musica e cultura e che questa settimana entra nel vivo.

Tantissimi gli appuntamenti di giugno. Tra questi va ricordato il “Summer Night Ball” che vedrà il 24 sulla terrazza del Grand Hotel Astoria, anche una sfilata di costumi da bagno in uso negli ultimi 130 anni e, dal 25 al 28 giugno, il video mapping “hORI_ZON”, proiettato sulla facciata della magnifica Basilica di Sant’Eufemia. Questo evento riassumerà in modo spettacolare l’antica anima di Grado, raffigurando in una serie di immagini straordinarie plasticamente quella poesia universale che ebbe in Biagio Marin il suo supremo cantore.

Summer Night Ball Grand Hotel Astoria 24 giugno dalle 20| Il 24 giugno è la serata del Summer Night Ball, ballo in abiti d’epoca sulla terrazza fiorita del Grand Hotel Astoria con ingresso alle 20 e l’apertura delle danze prevista alle 21a mezzanotte una sfilata di costumi da bagno darà una panoramica dello sviluppo della moda negli ultimi 130 anni. Il valzer finale avrà luogo alle 2 del mattino. Le signore sono pregate di venire in abito da sera lungo, i signori in abito scuro. Anche l’abbigliamento o l’uniforme da ballo storico sono espressamente graditi. Saranno offerti piccoli piatti italiani e vini della regione (extra). Le musiche sono a cura di “Eddie Luis and the Jazz Bandits”. Ingresso a pagamento (75 €) su prenotazione via mail: balloagrado@hotmail.com (in caso di maltempo l’evento si terrà il 25/6).

“HORIZON, proiezioni dal cuore dell’Isola di Grado” Campo Patriarca Elia dal 25 al 28 giugno dalle ore 21.30 | Sarà l’installazione artistica di videomapping architetturale di Sara Caliumi visual art designer a rappresentare l’apice delle celebrazioni per Grado 130. La Basilica di Santa Eufemia diventerà la tela su cui saranno proiettate le immagini, ad alta definizione e in tre dimensioni, tratte e ispirate dall’arte del territorio isolano. Prima del video mapping di sabato 25 giugno ci sarà una sfilata in abiti d’epoca a cura de “La Signora delle Fiabe”, che partirà dall’ingresso della spiaggia GIT alle ore 20 circa per poi percorrere i viali pedonali, fino a Campo Patriarca Elia.

Il video mapping sarà anticipato dai saluti istituzionali delle autorità.

Il video mapping è una nuova frontiera dell’arte che consiste nel creare spazialità tridimensionali che ridisegnano l’architettura, con nuove prospettive, ottenendo spettacolari quadri visivi in movimento.

L’installazione artistica porta la firma di Sara Caliumi, artista specializzata in eventi multimediali, impegnata a livello nazionale e internazionale nei settori dell’arte, Festival della luce, Cerimonie Olimpiche ed eventi multimediali. L’artista collabora con team creativi, direttori artistici, registi e coreografi, in particolare con Matthieu Mantanus e Andrea Bernabini. Insegna Interaction Design presso IED di Milano e Venezia. Recentemente ha creato progetti per ArtNight a Venezia, Festival della luce in Qatar, Asian Games in Indonesia e Giochi Panamericani in Perù. Ha collaborato, tra gli altri, con il Teatro La Fenice di Venezia, Arena di Verona, La Triennale di Milano, Studio Azzurro, Ravenna Festival, Moments International, Balich Worldwide Shows.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi