• Dom. Gen 29th, 2023

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

L’APPRENDISTA, l’omaggio a Luigi MENEGHELLO di Filippo Tognazzo il 2 dicembre a Limena

DiRedazione

Nov 29, 2022

L’APPRENDISTA – il Veneto e i veneti raccontati da Luigi Meneghello sul palcoscenico di Limenamente

Filippo Tognazzo rende omaggio allo scrittore venerdì 2 dicembre (ore 21) alla Sala Falcone-Borsellino di Limena (PD)

Nuovo appuntamento culturale per Limenamente a teatro, rassegna teatrale organizzata dal Comune di Limena con la direzione artistica di Simone Toffanin. In occasione del centenario dalla nascita di Luigi Meneghello, Venerdì 2 dicembre 2022 andrà in scena alle 21 L’Apprendista, a cura di Filippo Tognazzo di Zelda Teatro. Si tratta di un viaggio letterario attraverso due opere di Meneghello, lo straordinario esordio di Libera nos a malo e la resistenza dei semplici ne I piccoli maestri. Un reading con musica dal vivo che si muove in equilibrio fra passato e modernità, fra sguardo nostalgico e ironia per raccontare il percorso di una terra in evoluzione: lavoro, lingua, religione e famiglia nel Veneto del secondo dopoguerra, attraverso gli occhi e le parole di uno dei più innovativi scrittori del Novecento.

“Leggere Meneghello oggi significa riappropriarsi di un pezzo della nostra storia – spiega Tognazzo – ma anche riflettere sulla nostra lingua. Sento spesso parlare di dialetto, ma purtroppo spesso se ne ha un’accezione “folkloristica”, a tratti triviale. Esiste un dialetto veneto poetico, sincero ed evocativo ed è quello di Meneghello, Pascutto, Calzavara, Franzin e di molti altri grandi scrittori contemporanei. Il dialetto nelle loro pagine trattiene qualcosa di primordiale, dirompente e vitale: come diceva Meneghello “è per certi versi realtà e per altri versi follia”.”

Ad accompagnare Tognazzo sul palco Luca Francioso, apprezzato compositore e chitarrista fingerstyle e Ivan Tibolla musicista e arrangiatore, che conta collaborazione con artisti del mondo dello spettacolo e della canzone tra cui Gigliola Cinquetti, Mauro Macario, Lucio Dalla ed Egberto Gismonti. I due artisti hanno creato per l’occasione una vera e propria partitura sonora originale di grande suggestione. Ospite della serata anche l’attrice padovana Marica Rampazzo.

Per Tognazzo si tratta di un “ritorno a casa”, dopo oltre dieci anni di assenza da Limena, paese nel quale ha vissuto oltre vent’anni.

Biglietto Unico 5€

(i bambini under 14 anni non pagano, se accompagnati da un adulto)

Info e prenotazioni 

www.ilcast.it

Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi