• Ven. Set 30th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

CHIUSA CON SUCCESSO LA SUMMER SCHOOL DI AICCRE

DiRedazione

Set 8, 2022

A Paluzza si sono incontrati gli amministratori locali per parlare di Europa

Il Presidente Brussa: “Un’occasione di confronto e reciproca conoscenza”

Cinque giorni di lezioni, incontri e simulazioni con esperti e docenti per imparare sul campo ad intercettare le molteplici opportunità di finanziamento legate all’Unione europea. La Summer school per i giovani amministratori locali del Friuli Venezia Giulia di Aiccre e Anci è ormai diventata una tradizione. Quella appena conclusa a Paluzza è stata la prima edizione “in presenza” dopo le annate difficili del covid. Nutrita la pattuglia di sindaci, assessori e consiglieri che hanno approfittato di questa occasione di approfondimento del tutto gratuita. “Alla fine i 21 ospiti sono rientrati nei rispettivi municipi carichi di informazioni qualificanti per affrontare le sfide offerte da Bruxelles – ha commentato al proposito Franco Brussa, presidente dell’associazione dei Comuni e delle Regioni d’Europa -. Ma c’è di più: la possibilità di incontro faccia a faccia permette la creazione di contatti e relazioni tra enti e amministratori con competenze e ruoli diverse. Abbiamo ad esempio assistito ad una partecipazione attiva da parte di esponenti di gruppi di minoranza che si domandavano come incidere di più sul fronte della progettualità comunitaria”. Il corso è stato salutato da un lungo intervento dell’assessore regionale alla Autonomie locali, Pier Paolo Roberti, che he messo in luce l’importanza anche sociale dell’iniziativa di Paluzza. Aiccre è pronta a bissare il successo: a breve partirà il programma Leadership Academy, lanciato in collaborazione dell’istituto di sociologia Isig di Gorizia e sostenuto dal Consiglio d’Europa. L’evento punta a formare nuove coscienze organizzative e di governance negli amministratori e funzionari pubblici, arrivando così ad una società civile sempre funzionale e armoniosa. In questo caso vi aderiscono una trentina di sindaci del Friuli Venezia Giulia, prima in Italia ad attivare il programma Lap grazie ad Aiccre e Isig.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi