• Mar. Ago 9th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Cividale del Friuli – dal 2 agosto la 35° edizione dei Corsi di perfezionamento musicale con 16 concerti

DiRedazione

Lug 14, 2022

I Corsi di Perfezionamento Musicale raggiungono i 35 anni

Dal 2 al 15 agosto

16 concerti e un fitto calendario di corsi

È la XXXV edizione per i Corsi Internazionali di Perfezionamento Musicale organizzati dall’Associazione Musicale Sergio Gaggia e dall’Assessorato alla Cultura del Comune, sotto la direzione artistica del Maestro Andrea Rucli.

“È ormai una tradizione consolidata che Cividale custodisce con grande orgoglio data la sua eccezionale rilevanza culturale. Sentire la città che si anima di musica grazie a maestri di fama internazionale e a talentuosi allievi provenienti da tutto il mondo, è impareggiabile e dona ulteriore bellezza alla nostra splendida città”, dichiara entusiasta Angela Zappulla per l’assessorato alla Cultura.

“Cividale ospiterà nuovamente maestri di fama internazionale provenienti dalle più importanti Accademie Europee. L’altissima qualità della formazione musicale offerta attirerà giovani strumentisti da tutto il mondo che avranno anche così l’occasione di scoprire le bellezze della città ducale – spiega Rucli che anticipa anche che ritornerà il nutrito gruppo di musicisti provenienti dagli USA”.

“Le iscrizioni ai vari Corsi sono ormai avviate e stiamo già raggiungendo numeri notevoli; alcune classi di strumenti sono quasi chiuse” continua Rucli – fra i docenti ci sarà il ritorno di Yuval Gotlibovich, tra i migliori violisti al mondo della sua generazione, e di Natacha Kudritskaya, pianista molto amata dal nostro pubblico. Rimarchevole l’arrivo della violista Dana Zemtsov, una presenza che potremmo definire di terza generazione essendo stato suo padre, Mikhail, prima studente e poi docente ai nostri corsi. Per la seconda volta avremo i violinisti Aylen Pritchin e Solenne Païdassi, assieme alla pianista Anna Fedorova, che detiene con il suo Rach 2 il record di visualizzazioni in youtube (quasi 32 milioni ad oggi). Ospiteremo inoltre Silvia Marcovici per la classe di violino e Julian Arp per il violoncello, i docenti della vicina accademia di Graz e ancora i geniali Thomas Carrol al violoncello, e Carlo Aonzo al mandolino. Confermati i beniamini Daniel Rowland, Zoran Markovic e Maja Bogdanovic. Poi le classi dei fiati, che vantano alcuni dei più significativi rappresentanti della grande scuola italiana con ben tre prime parti dell’Orchestra La Scala. Infine, sottolineiamo il ritorno di Caroline Hartig che promosse la collaborazione con l’Università musicale dell’Ohio nei tempi pre-covid”. 

In merito al nutrito programma concertistico (dal 2 al 14 agosto), “il calendario dei 16 concerti sarà presto reso pubblico e la cittadinanza potrà respirare l’aria dei grandi festival europei di musica da camera grazie all’eccezionale qualità musicale dei suoi ospiti, offerta in luoghi di grande fascino” conclude Angela Zappulla.   

Ricordiamo, inoltre, anche il concerto-ponte fra i Corsi e il Mittelfest: con Simmetrie Oblique, concerto programmato dentro a Mittelfest il 31 luglio alle 19.30 alla Chiesa di San Francesco con protagoniste la pianista Natacha Kudritskaya e la violinista Solenne Païdassi, inizia per la prima volta, grazie all’intesa tra i due direttori artistici, una collaborazione tra i Corsi e il principale festival internazionale in Friuli Venezia Giulia. Si intraprende così un cammino, nel segno di importanti musicisti europei, che vede la naturale interlocuzione tra i Corsi e Mittelfest.

Tutte le informazioni su www.perfezionamentomusicale.it

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi