• Mer. Ago 17th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Elisa e Legambiente insieme per il pianeta a Palmanova

DiRedazione

Ago 2, 2022

Music For The Planet

Il Back to the Future Live Tour di Elisa arriva a Palmanova

E con il tour viaggia anche la raccolta fondi voluta dalla cantante per mettere a dimora alberi

in tutta Italia

Prima del concerto, dialogo sulla sostenibilità con Elisa, Protezione Civile e Legambiente FVG

Un progetto di Music Innovation Hub, AWorld, Legambiente ed Elisa

per tutte le tappe del “Back to the Future Live Tour” di Elisa

Legambiente FVG: “Venite a trovarci allo stand per conoscere le nostre attività durante il tour”

Nuovi alberi messi a dimora in tante aree del Belpaese. Questo l’obiettivo scelto dalla cantante Elisa per la raccolta fondi lanciata dall’artista insieme a Music Innovation Hub, AWorld e Legambiente nell’ambito di Music For The Planet, il progetto per un futuro più sostenibile che unisce musica, ecologia e cittadini contro gli effetti dei cambiamenti climatici.

Elisa, proprio in qualità di Advocate/Champion della Campagna delle Nazioni Unite sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (UN SDG Action Campaign), ha scelto di dedicare al tema del clima e alla sostenibilità il suo tour, iniziato a fine maggio con l’heroes Festival di Verona e in corso per tutta l’estate 2022. Guarda il video di Elisa per il lancio di Music for the Planet.

Attraverso la raccolta fondi che viaggia insieme ai concerti, infatti, si contribuirà concretamente – mettendo a dimora dal prossimo autunno le piante in tutte le regioni italiane – al raggiungimento degli obiettivi del progetto europeo Life Terra, cofinanziato dal programma LIFE della Commissione europea, di cui Legambiente è la referente italiana, che mira a piantare entro il 2025 cinquecento milioni di alberi in Europa (di cui 9 milioni in Italia) curando i nuovi alberi per i tre anni successivi.

“L’interesse di Elisa e di Heroes Festival per il Life Terra e la lotta ai cambiamenti climatici attraverso la riforestazione è una importantissima opportunità di cui siamo grati – spiega il direttore di Legambiente Giorgio Zampetti -. La messa a dimora di nuovi alberi realizzata grazie alla raccolta fondi attivata con Music for the planet, che avverrà̀ secondo i parametri del progetto europeo in almeno un’area per ogni regione italiana, coinvolgerà cittadini e attivisti sul territorio nella cura delle nuove piante e nella sensibilizzazione e diffusione dei comportamenti più idonei per un futuro sostenibile. Perché il futuro del pianeta lo costruiamo tutti noi, a partire da piccoli ma importanti gesti, come piantare un albero.”

Nella tappa di Palmanova del tour di Elisa, Legambiente animerà uno spazio dedicato all’informazione ambientale e dei progetti in corso. Al banchetto sarà possibile fare e postare foto realizzate ad hoc con fondale e gadget dedicati al progetto. Inoltre, prima del concerto, dalle 17.30 circa, si terrà un talk a partecipazione libera in Piazza Grande: si tratta di uno dei “dialoghi sulla sostenibilità” organizzati in concomitanza di alcune tappe di questo tour. In regione Friuli-Venezia Giulia, a seguito degli accadimenti degli ultimi giorni, il focus sarà sugli incendi sul Carso e sulla montagna friulana. Interverranno la stessa Elisa, Andrea Olivetto, volontario e coordinatore delle squadre della Protezione civile, e Nicola Ceschia di Legambiente FVG. L’orario preciso verrà comunicato il giorno prima nella pagina social @legambientelab.

Qui il video di Legambiente per Music for the Planet:  https://www.youtube.com/watch?v=f-6Br_wxwJI

Per coinvolgere sempre più persone a prendere parte a questo movimento di attivazione per il Pianeta, AWorld, l’App scelta dalle Nazioni Unite a supporto della campagna globale contro il cambiamento climatico ActNow, ha deciso di schierarsi a supporto dell’iniziativa creando sulla piattaforma digitale il team “Music For The Planet”. Una volta scaricata l’applicazione, gli utenti potranno registrare le proprie azioni eco-friendly e seguire i suggerimenti per uno stile di vita più sostenibile.

info@legambientefvg.it

+393911350319

Music Innovation Hub realizza progetti innovativi e socialmente responsabili nel settore musicale. Nasce a Milano nel 2018, è la prima spa impresa sociale in Italia ad occuparsi di musica, ed è partecipata dalla Fondazione Giordano dell’Amore Social Venture – fondo di investimento a impatto sociale di Fondazione Cariplo -, da OxA srl e da Music Management Club. Sviluppa soluzioni per sostenere la crescita della filiera musicale e dei suoi stakeholder e accompagna le aziende verso un futuro più sostenibile attraverso progetti musicali. Promuove programmi di formazione, incubazione, accelerazione e networking a livello internazionale, crea progetti di solidarietà come Scena Unita e COVID-19 Sosteniamo la Musica in risposta alla crisi sanitaria del 2020 e a sostegno dei lavoratori dello spettacolo. Ha creato le musicROOMS di BASE Milano, uno spazio polivalente punto d’incontro per professionisti del settore musicale. MIH guarda alla Musica come propulsore di innovazione sociale: Music is Social Change. www.musicinnovationhub.org

AWorld è la piattaforma che guida e incentiva le persone ad intraprendere azioni sostenibili. Selezionata dalle Nazioni Unite come App a supporto della campagna ActNow e accompagnata da advisor internazionali quali Tommy Hilfiger, AWorld aiuta gli utenti a migliorare le proprie abitudini per diventare parte attiva nella sfida globale verso un mondo più sano e vivibile. AWorld è vincitrice dei premi Zurich Innovation 2020 e Impact Now 2019 ed è inoltre stata selezionata come finalista del programma di accelerazione Magic Wand 2020 di Digital Magics. La startup ha ricevuto nel mese di luglio un round di investimento guidato da CDP e Digital Magics. Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale www.aworld.org

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi