• Lun. Ago 8th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Gibelli, Mosart Spilimbergo diventerà evento cult in Fvg

DiRedazione

Set 27, 2019

Spilimbego, 27 set – “Questo evento dedicato al mosaico diventerà, nel giro di pochi anni, uno degli eventi cult del Friuli Venezia Giulia“.

Lo ha affermato l’assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli partecipando oggi a Spilimbergo alla conferenza stampa di presentazione dell’evento Mosart, il festival dedicato all’arte musiva in programma fino a domenica.

Alla presenza del sindaco Enrico Sarcinelli, dell’assessore al Turismo Anna Bidoli, del presidente della Scuola mosaicisti del Friuli Stefano Lovison e della curatrice della rassegna, l’architetto Silvana Annicchiarico, l’esponente dell’esecutivo del Friuli Venezia Giulia si è soffermata sulla valenza culturale e turistica che questa arte ha per l’intera regione e per le numerose potenzialità che essa può ancora esprimere.

È sempre un piacere essere a Spilimbergo – ha detto Gibelli – perché questa è una bella città che piace e che sa affascinare e conquistare i visitatori grazie alla forza espressa dai mosaici che qui hanno una radice storica. Non dimentichiamo che quanto vediamo oggi è il frutto di secoli di lavoro, esperienza e sapere tramandatisi nel tempo dagli artigiani mosaicisti. Questo territorio deve sfruttare al meglio le grandi potenzialità artistiche ed economiche legate a quest’arte e un evento come Mosart può essere uno dei veicoli. L’augurio è che il festival diventi nel tempo un evento cult di questa nostra regione“.

Quindi l’assessore ha sottolineato la collaborazione che si verrà a creare tra due centri del Friuli Venezia Giulia legati dal “filo rosso” che è proprio il mosaico. “Ho saputo nei giorni scorsi dal neosindaco di Aquileia Emanuele Zorino – ha detto Gibelli – che il suo comune intende avviare una collaborazione con l’amministrazione di Spilimbergo e ed entrare nella compagine societaria della scuola mosaicisti del Friuli. Questo mi pare un connubio importante, perché mette a sistema due realtà che hanno una stessa matrice artistica e culturale“.

Mosart si snoderà nell’arco di tre giorni proponendo una serie di appuntamenti che spaziano dalle mostre alle proiezioni cinematografiche, passando attraverso talk show, workshop installazioni nella città e itinerari alla scoperta dei mosaici. L’iniziativa gode del contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, Camera di commercio di Udine e Pordenone, Unione artigiani, Confartigianato, Confcommercio, Fondazione Friuli, Friulovest Banca, Comune di Pordenone e Atap.

ARC/AL/ep

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi