• Mar. Ago 9th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

INCONTRI CON L’AUTORE E CON IL VINO: GIOVEDÌ 7 LUGLIO GIANRICO CAROFIGLIO PRESENTA “RANCORE” IN DEGUSTAZIONE, L’AZIENDA KORSIC PROPONE IL FRIULANO

DiRedazione

Lug 6, 2022

Incontri con l’autore e con il vino:

giovedì 7 luglio Gianrico Carofiglio presenta “Rancore”.

In degustazione, l’Azienda Korsic propone il Friulano 2021

LIGNANO PINETA – Proseguono a Lignano, con grandi nomi della letteratura italiana, gli Incontri con l’autore e con il vino, promossi dall’Associazione Lignano nel Terzo Millennio presieduta da Giorgio Ardito.

Giovedì 7 luglio, alle 18.30 al PalaPineta nel Parco del Mare, Gianrico Carofiglio presenta il suo ultimo romanzo, “Rancore” (Einaudi Stile Libero): un’investigazione su un delitto e nei meandri della coscienza, un folgorante romanzo sulla colpa e sulla redenzione.

Un barone universitario ricco e potente muore all’improvviso; cause naturali, certifica il medico. La figlia però non ci crede e si rivolge a Penelope Spada, ex Pm con un mistero alle spalle e un presente di quieta disperazione. L’indagine, che sulle prime appare senza prospettive, diventa una drammatica resa dei conti con il passato, un appuntamento col destino e con l’inattesa possibilità di cambiarlo. Nelle pieghe di una narrazione tesa fino all’ultima pagina, Gianrico Carofiglio ci consegna un’avventura umana che va ben oltre gli stilemi del genere; e un personaggio epico, dolente, magnifico.

L’Azienda Vinicola Korsic di San Floriano del Collio, in abbinamento alla presentazione del libro, proporrà in degustazione il Friulano 2021.

Un vino dal colore giallo paglierino con riflessi dorati, cristallino, abbastanza consistente. Al naso è fine, intenso e persistente con note suadenti di pompelmo rosa, mela, grafite, fieno, e fiori di campo. Spiccano contemporaneamente note balsamiche, di rosmarino, anice, liquirizia. In bocca è secco, caldo abbastanza morbido, sostenuto da una bella acidità che bilancia gradevolmente le parti morbide del vino appoggiato da un’elegante sapidità. Le suggestioni sono sicuramente minerali, con una gradevolissima nota di mandorla nel finale, e sul finire delle note balsamiche e speziate. In sostanza un vino fine, intenso, molto persistente la cui complessità aromatica bene si presta ad accompagnare pietanze di buona struttura. Ha l’ambizione di essere un friulano tipico, che bene si accompagna alla cucina contemporanea senza però rinunciare alla tradizione.

All’interno del PalaPineta ci sarà un corner allestito da Librerie Coop per poter acquistare le copie dei libri con la possibilità di farsele autografare dagli autori.

Gli Incontri con l’autore e con il vino sono organizzati dall’Associazione Culturale Lignano nel Terzo Millennio presieduta da Giorgio Ardito e curati da Alberto Garlini, Giovanni Munisso e Michele Bonelli. La manifestazione e le iniziative collegate (corso di scrittura creativa, cene con l’autore) hanno il sostegno della Città di Lignano Sabbiadoro – Assessorato alla Cultura, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Assoenologi, Società Lignano Pineta, Porto Turistico Marina Uno Resort, Hotel President Lignano, CiviBank, Ramberti, Ma.in.cart., Officine Zamarian, Dersut Caffè, Lignano Banda Larga, Nosella Dante, T.KOM, Repower, Costruzioni Sabbiadoro, LiveBetter, Lazzarini Impianti, NeriMaurizio, Koki, Marina Punta Verde, Legnolandia.

In copertina : Gianrico Carofiglio – foto Claudio Sforza

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi