• Mer. Ago 17th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

NEI SUONI DEI LUOGHI – Il Duo Gradišnik – Gamboz domani in concerto a Gorizia

DiRedazione

Lug 11, 2022

Associazione Progetto Musica, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla cultura e allo sport e Assessorato alle Attività Produttive e Turismo

Presenta

IL DUO GRADIŠNIK – GAMBOZ IN CONCERTO A NEI SUONI DEI LUOGHI

IL GIARDINO DEL MUNICIPIO DI GORIZIA OSPITERÀ DOMANI IL CONCERTO DELL’ARPISTA ITALIANA E DEL TROMBETTISTA SLOVENO

L’EVENTO È PARTE DI UN PERCORSO DI AVVICINAMENTO A GO!2025, NOVA GORICA E GORIZIA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA

DUO GRADIŠNIK – GAMBOZ

Jure Gradišnik, tromba

Maria Gamboz, arpa

Martedì 12 luglio, ore 20.45 – GORIZIA, Giardino del Municipio

Il calendario completo del Festival è consultabile sul sito www.neisuonideiluoghi.it

Fra gli obiettivi della 24ª edizione del festival internazionale di musica e territori Nei Suoni dei Luoghi vi è certamente quello di creare un percorso di avvicinamento a GO!2025, Nova Gorica e Gorizia Capitale europea della cultura 2025, che si concretizza nell’organizzazione di alcuni eventi che, oltre a svolgersi su entrambi i lati del confine italo—sloveno, vedranno la partecipazione congiunta di artisti italiani e sloveni. Proprio in quest’ottica è pensato il concerto del Duo Gradišnik (tromba) – Gamboz (arpa), che andrà in scena domani, martedì 12 luglio (ore 20.45) nel Giardino del Municipio di Gorizia. I biglietti per l’evento, organizzato in collaborazione con Kulturni dom Nova Gorica nell’ambito del programma del Verdi D’Estate, saranno in vendita alla biglietteria dalle 19.45 al costo di 5 Euro. In caso di maltempo il concerto si terrà al Teatro Verdi. Tutte le info su www.neisuonideiluoghi.it .

Tromba e arpa sono gli unici strumenti menzionati nella Bibbia. Sentirli suonare in duo è inusuale, ma grazie ad un’attenta ricerca di repertorio e ad alcuni arrangiamenti e trascrizioni, questo duo dimostra magnificamente la propria identità, arricchita dalla loro storia d’amore, dal loro bagaglio culturale e da una attenzione particolare verso l’estetica musicale. Il programma ha come anima la musica europea a cavallo fra il XIX e il XX secolo, con un focus particolare sull’area francese, terreno fecondo per la copiosa produzione di composizioni dedicate all’arpa, e su quella più orientale. Musiche di P. Mascagni, A. Dvořák, E. Bozza, G. Enesco, C. Debussy, P. Rougnon, G. Pierné.

Prossimo appuntamento a Nei Suoni dei Luoghi sarà il concerto delle leggende del progressive rock: i Jethro Tull, in programma mercoledì 13 luglio, evento organizzato in collaborazione con Folkest.  

Nei Suoni dei Luoghi è organizzato da Associazione Progetto Musica, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla cultura e allo sport e Assessorato alle Attività Produttive e Turismo econ il sostegno di Credifriuli.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

Associazione Progetto Musica: tel. +39 0432 532330 info@associazioneprogettomusica.org

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi