• Sab. Dic 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Novembre rosa, filo rosso – A Silea il 25 novembre il documentario “Le ragazze della biblio” di Dimitri Feltrin

DiRedazione

Nov 23, 2022

NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DI INIZIATIVE PER LA SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, A SILEA VENERDÌ 25 NOVEMBRE IL DOCUMENTARIO “LE RAGAZZE DELLA BIBLIO” DI DIMITRI FELTRIN

Una storia di coraggio, passione e determinazione tutta al femminile: la proiezione è in programma alla Biblioteca civica alle 20.30, a seguire il regista dialogherà con l’Assessore alle pari opportunità del Comune di Silea Angela Trevisin.

Silea, 23.11.2022. Il Comune di Silea in collaborazione con l’associazione Auser Polaris promuove il progetto “Novembre rosa, filo rosso”, un ricco calendario di iniziative che fino a fine mese affronta il tema del contrasto della violenza sulle donne e della prevenzione attraverso il linguaggio del cinema, della letteratura, della pittura, della danza: il prossimo appuntamento sarà la proiezione del documentario “Le ragazze della biblio” del regista trevigiano Dimitri Feltrin, in programma alla Biblioteca comunale di Silea venerdì 25 novembre, data in cui ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, alle 20.30. A seguire Feltrin dialogherà con l’Assessore alle pari opportunità del Comune di Silea Angela Trevisin.

“Le ragazze della biblio” (2022) è il nuovo docufilm di Dimitri Feltrin, giornalista e documentarista da sempre attento ai temi sociali e alle piccole storie portatrici di grandi valori: ambientato nel 1968, ripercorre la vicenda di tredici ragazze di Riese Pio X che, terminata la terza media, si interrogano su come poter continuare a passare del tempo insieme, creando nel contempo qualcosa di utile per la propria comunità. Con l’appoggio del parroco e di un insegnante appassionato di poesia, girano il paese per raccogliere libri tra le famiglie e li espongono in una stanza poco lontano dalla casa natale di Papa Pio X. Nasce così la biblioteca pubblica di Riese Pio X che oggi, 54 anni dopo, gode ancora di splendida forma.

Feltrin riscopre e racconta una storia di coraggio, passione e determinazione al femminile, che fornirà ottimi spunti per riflettere su tematiche importanti, riconducibili alla parità di genere.

Un gruppo di giovani donne – spiega l’Assessore alle pari opportunità del Comune di Silea Angela Trevisinsi fa artefice della nascita di una piccola biblioteca, luogo di cultura ma anche di aggregazione, che favorisce lo scambio e il confronto: non potevano esserci giorno – il 25 novembre – e luogo – una biblioteca vivace e attiva come quella di Silea – più indicati per accogliere questa storia, emblematica di come la passione e la caparbietà di un gruppo di donne si traducano in progetti di valore per tutta la comunità. Sappiamo quanto la cultura possa essere antidoto alla violenza”.

L’ingresso è libero e gratuito.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi