• Ven. Ago 19th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Paolo Rumiz con il suo reading-spettacolo musicale ‘Canto per Europa’ lunedì 25 luglio a Lettere Mediterranee al Nuovo Teatro Comunale Gradisca d’Isonzo

DiRedazione

Lug 24, 2022

ONDE MEDITERRANEE FESTIVAL – 26° edizione

Gradisca d’Isonzo, 21-30 luglio 2022

PAOLO RUMIZ FA RIVIVERE IL MITO DI EUROPA

CON IL SUO READING-SPETTACOLO MUSICALE

“CANTO PER EUROPA”

A LETTERE MEDITERRANEE

Lunedì 25 luglio ore 21

Nuovo Teatro Comunale – Gradisca d’Isonzo (GO)

Ingresso libero

Gradisca, 23 luglio 2022– Dopo il successo dell’affollatissima lectio del filosofo Umberto Galimberti, che ha letteralmente riempito il Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo e l’incontro con Angelo Floramo, scrittore e medievista, il terzo appuntamento di Lettere Mediterranee vede in scena, lunedì 25 luglio alle 21 (ingresso libero) nuovamente al Teatro Comunale, “Canto per Europa”, reading-spettacolo musicale di e con Paolo Rumiz, che sarà preceduto da un incontro con l’autore che dialoga con Fabio Turchini, curatore e conduttore della rassegna.

Il grande narratore racconta il viaggio epico di quattro moderni argonauti e una profuga siriana, che ridanno vita al mito d’Europa, interrogandosi  sulle sue origini, sui suoi valori, sui suoi strappi e sulle sue lacerazioni.

Europa, la ninfa amata da Zeus parte da Sud in cerca di terre nuove e meraviglie. La stessa strada, di meraviglia, speranza e dolore, è da sempre percorsa da genti d’altrove che migrazione dopo migrazione hanno fondato le radici d’Europa nutrendole con contaminazioni, innesti, scambi.

Sul palco con Rumiz, Lara Komar e Giorgio Monte alla recitazione, accompagnati da due musicisti: Aleksandar Karlic (oud, chitarra, def, duduk, voce) e Vangelis Merkouris (oud, bouzouki, voce).

Il 27, 28 e 29, tutti con inizio alle 18.30 e ad ingresso libero, Lettere Mediterranee incontra “Dialoghi – Festival Itinerante della Conoscenza” ospitando: Giovanna Casadio con Antonio de Nicolo e Linda Tomasinsig (27-7 Corte M. d’Aviano, Gradisca)poi Paolo Berizzi con Alessandra Kersevan (28-7 Casa della Musica, Cervignano)e infine Marco Aime (29-7 Corte M. d’Aviano Gradisca), approfondendo temi che si intrecciano profondamente con le problematiche mediterranee.

Onde Mediterranee Festival – 26a edizione – #OMF26

Direzione artistica: Giancarlo Velliscig

Ufficio Stampa e Comunicazione: Marina Tuni +39 339 4510118 – +39 3456968954

Coordinamento e Segreteria Organizzativa: Angela Di Francescantonio

Euritmica

#social: Pagina Facebook Onde Mediterranee / Instagram Onde Mediterranee

Instagram Euritmica / Pagina Facebook Euritmica

Pagina Facebook Udin&Jazz / Twitter Udin&Jazz / Instagram Udin&Jazz

Canale YouTube euritmicavideo

Onde Mediterranee partecipa alle iniziative di avvicinamento a

Go!2025 Nova Gorica e Gorizia Capitale Europea della Cultura 2025

verita-e-giustizia-per-Giulio-Regeni  Onde Mediterranee Festival è dedicato a Giulio Regeni   

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi