• Dom. Gen 29th, 2023

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

SCENARIO a Sacile, il 21 gennaio prima serata con l’omaggio di Goldoni a Molière

DiRedazione

Gen 20, 2023

“SCENARIO” SI APRE A SACILE CON LO SPETTACOLO “IL MOLIERE” NELL’OMAGGIO DI CARLO GOLDONI AL GRANDE FRANCESE

sabato 21 gennaio alle 21 al Teatro Ruffo l’evento inaugurale della 25^ Stagione del Piccolo Teatro Città di Sacile, che vedrà anche la premiazione della Compagnia TeatroRoncade, vincitrice del Premio del pubblico 2022

in scena uno spettacolo originale, tra musica e teatro, che racconterà molto della vita e dell’opera di Molière, attraverso le parole di Carlo Goldoni: sul palco l’attore Giorgio Bertan, il clavicembalista Giampietro Rosato e il Trio d’Archi Harmoniae (Luisa Bassetto e Francesca Balestri, violini, Valentina Rinaldo violoncello)

Serata inaugurale con un prezioso spettacolo che intreccerà musica e teatro per la “prima” di “Scenario”, la rassegna del Piccolo Teatro Città di Sacile, che festeggia la sua 25.a edizione. 

Sabato 21 gennaio alle 21 al Teatro Ruffo di Sacile andrà in scena “IlMoliere”, una produzione originale creata nel solco delle celebrazioni intorno al grande commediografo francese (nel 2022 4 anni dalla nascita, quest’anno 350 dalla morte). 

L’attore Giorgio Bertan con il Trio d’archi Harmoniae (Luisa Bassetto e Francesca Balestri, violini, Valentina Rinaldo, violoncello) e Giampietro Rosato al clavicembalo presentano infatti un reading-concerto già presentato con successo presso l’Alliance Française di Venezia, che prende il via da un punto di vista insolito, ovvero quello di Carlo Goldoni. Alla penna dell’autore veneziano si deve infatti la commedia intitolata proprio “Il Moliere” (nell’originale, scritto proprio senza accento), rappresentata 1751 e accolta in Francia tra le sue opere più note e applaudite. Il testo, composto nella musicalità dei versi martelliani, come omaggio proprio allo stile del suo protagonista, racconta le vicende private di Molière e gli intrighi amorosi nei quali si trova coinvolto, che si intrecciano alle difficoltà per portare sulla scena il suo “Tartufo”, osteggiato dalla censura di Corte. Un’allusione nemmeno troppo velata alla 

lotta dello stesso Goldoni per la sua “riforma del teatro”, verso un realismo in grado di smascherare le ipocrisie sociali. 

Le musiche, tratte da composizioni dell’epoca dei Couperin (Louis e François), di Lully, Vivaldi, Rameau preludono, accompagnano, enfatizzano e chiosano il racconto dell’attore, lungo un copione sapientemente costruito.

L’evento inaugurale della rassegna, il cui cartellone è realizzato con il contributo del Comune di Sacile e della Fondazione Friuli, oltre all’intervento di Banca di Cividale e in collaborazione con AFDS Sacile, UTE di Sacile e Altolivenza e Anteprima Dedica festival, sarà anche l’occasione per consegnare il Premio “Vota il tuo Scenario” alla Compagnia TeatroRoncade per lo spettacolo maggiormente gradito dal pubblico nell’edizione 2022. La formula della votazione popolare si rinnoverà anche quest’anno, insieme al Premio intitolato a Edmondo Trivellone, indimenticato scenografo e vicepresidente dell’Associazione sacilese, per il miglior allestimento di scene e costumi.

Prenotazione biglietti e info ai recapiti del Piccolo Teatro, tel/whatsapp 366 3214668 – mail: piccoloteatrosacile@gmail.com (serata inaugurale: biglietto unico €8). 

Info sul web: www.piccoloteatro-sacile.org – Facebook: @piccoloteatrosacile 

Foto di copertina : Foto Ensemble Molière

Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi