• Dom. Mag 26th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

VENERANDA ARCA – Diffondere la bellezza. Nuovi strumenti digitali per la tutela e la valorizzazione del patrimonio antoniano

DiRedazione

Mar 17, 2023

Giunge a compimento il progetto di restyling dell’immagine e del sito web della Veneranda Arca di Sant’Antonio. Navigazione intuitiva e grande attenzione riservata alle straordinarie immagini della Basilica consentiranno all’utente di scoprirne i tesori e conoscere l’attività di conservazione e valorizzazione portato avanti dall’Ente fin dal 1396. Per gli studiosi possibilità di accedere all’Archivio della Veneranda Arca, che conserva migliaia di documenti, importanti per la storia artistica della basilica, il cui inventario è stato redatto grazie a un progetto sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Dal sito si potranno consultare anche le schede del progetto “Per fede, per scienza e per memoria”, frutto della collaborazione della Veneranda Arca del Santo, la Diocesi di Padova e il Centro Studi Antoniani, nel contesto delle celebrazioni dell’ottavo centenario della fondazione dell’Università degli Studi di Padova.

Mantenere, promuovere e valorizzare lo straordinario patrimonio artistico e architettonico della Basilica di S. Antonio a Padova e dell’intero complesso basilicale. Questo è il compito assunto dalla Veneranda Arca di S. Antonio dal 1396, anno della sua fondazione. Una missione che nel corso dei secoli ha richiesto l’utilizzo di strumenti idonei a svolgerla.

Non stupisce quindi che, seguendo le novità digitali, la Veneranda Arca abbia rinnovato la propria presenza sul web investendo in un completo restyling del proprio sito internet, per adattarlo alle modalità della comunicazione contemporanea e renderlo maggiormente fruibile, in italiano e in inglese, a tutti coloro che ogni anno decidono di visitare la città di Padova, per fede, turismo e studio.

Il lavoro, realizzato da Cuba Studio, ha previsto in primo luogo l’ideazione di un nuovo logo da utilizzare sul sito: un pittogramma che in pochi segni rappresenta la Basilica di Sant’Antonio. Questo nuovo logotipo non intende sostituire lo storico e istituzionale simbolo della Veneranda Arca di Sant’Antonio ma vuole affiancarlo così da poter essere utilizzato nel mondo del web.

Lo step successivo ha coinvolto l’estetica del sito web cercando di valorizzare al meglio tutte le attività legate all’Arca, mantenendo sempre in primo piano la Basilica e cercando di trasmettere, attraverso l’approccio grafico, l’utilizzo di immagini e video, la meraviglia estatica che si può provare ad ogni visita. Un’approfondita ricerca ha consentito di trovare un carattere tipografico elegante e sobrio così da non oscurare l’impatto delle immagini realizzate.

Le pagine Blog, Press e Restauri giocano un ruolo chiave permettendo agli utenti ed ai fedeli di restare costantemente aggiornati sulle attività e novità proposte dall’Ente attraverso il sito che, da strumento per la consultazione di informazioni statiche, diventa così una vera e propria comunità digitale attiva.

Per gli studiosi vi è la possibilità di accedere all’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio, che conserva migliaia di documenti, importanti per la storia artistica della basilica, il cui inventario è stato redatto grazie a un progetto sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.  L’Archivio documenta in modo puntuale ben 600 anni di storia del complesso basilicale e della devozione antoniana, della città di Padova e del suo territorio dal XIV secolo fino ai giorni nostri. E’ costituito da 64 serie che comprendono documenti amministrativi e contabili relativi ai beni mobili e immobili dell’Arca e alla gestione delle proprietà; della Cappella musicale; del complesso edilizio; della Biblioteca; cartografia e materiali preparatori dell’apparato decorativo della basilica.

https://archivioarcadelsanto.org


Dal sito, inoltre, si potranno  consultare anche le schede del progetto “Per fede, per scienza e per memoria”, frutto della collaborazione della Veneranda Arca del Santo, la Diocesi di Padova con il Museo Diocesano, il Centro Studi Antoniani e docenti, dottorandi e assegnisti dell’Università di Padova, nel contesto delle celebrazioni dell’ottavo centenario della fondazione dell’Università degli Studi di Padova.  La ricerca ha individuato nei monumenti funebri dei docenti dell’Ateneo un patrimonio storico e storico artistico meritevole di una indagine dedicata, da rendere disponibile e condiviso grazie alla tecnologia digitale.

Il sito è lo strumento più completo e fruibile per seguire le attività della Veneranda Arca del Santo e per comprendere il valore spirituale, storico e artistico del complesso basilicale antoniano; congiuntamente, verranno potenziati anche i social network, in special modo Facebook, con una pagina costantemente aggiornata con le principali iniziative ed eventi promossi dall’Arca https://www.facebook.com/Venerandarcapadova

Per informazioni
Veneranda Arca di S. Antonio
arcadisantantonio@gmail.com

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE