• Lun. Giu 24th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

A palla ferma…”Tudor, perche no”?!

DiStera

Apr 8, 2019

Vorremmo tutti essere gia all’ultima giornata, così da essere finalmente giunti alla tanto agognata salvezza, ma purtroppo così ancora non è.

Siamo “solo” alla 31° giornata di campionato, in questo anno trino per la panchina bianconera, a cui manca anche una partita da recuperare. Quella partita da giocare con la Lazio, in quel di Roma, mercoledi 17 Aprile, subito dopo aver giocato con la A.S. Roma proprio a Roma il sabato 13, nella speranza che i friulani non facciano “vacanze romane” senza portare a casa punti preziosi in vista del rush finale.

Con l’avvento di Mister Tudor, sembrano svanite le idiosincrasie di gioco palesate durante le prime 28 giornate di questo “maledetto” campionato, avendo il croato trovato il bandolo della matassa e la posizione in campo ai giocatori che si è ritrovato, suo malgrado, in rosa.

La squadra vista contro l’Empoli, è sembrata finalmente avere quella grinta e quella voglia di fare bene che è “drasticamente” mancata in questa stagione, e che mai come ora è necessaria per portare la nave in porto senza danni.

Quale che sarà il progetto 2019-2020 non è dato sapere, nè tanto meno ipotizzabile al momento, ma vero è, basandosi sui fatti, che il Sig. Igor meriterebbe di poter iniziare una stagione al timone dei bianconeri, per come pare sia in grado di gestire spogliatoio e risorse tecniche, e da come si stia facendo valere e apprezzare dall’ambiente, tifosi compresi, per le sue poche ma oneste e dirette parole, senza dilungarsi in monologhi Pirandelliani in cerca di autore! Il calcio in fondo non è una scienza esatta…

Vero è, e non lo nascondo, che la difesa schierata ieri mi trasmetteva un “fastidio” che nemmeno le zanzare sui prati verdi in estate. Ahimè sensazione non fù più funesta, visti i conseguenti patemi d’animo e le 2 reti al passivo, per incapacità tecniche e mentali che mi sembrano evidenti. Ma è pur vero che anche dopo essere stata messa all’angolo, la compagine di capitan Lasagna ha mostrato muscoli, cuore e cervello, portandosi a casa 3 punti e 2 vittorie casalinghe di fila che negli ultimi anni allo STADIO FRIULI erano rare come la neve ad agosto!

Le avversarie non stanno però a guardare:

Il “nuovo” Bologna di Mihajlovic gioca e fa punti, pur essendo ancora “dietro” (deo gratias Pussetto per il 2 a 1), la S.P.A.L. va si a rendimento alterno ma di fatto è a pari punti prima dello scontro diretto del 18 Maggio, il Frosinone pure sembra rinato, avendo infilato 2 vittorie di fila, anche se fortunatamente è comunque a 9 punti da “noi” consentendomi di valutarla una sorta di “comfort zone“. L’Empoli di Andreazzoli visto a udine gioca un bel calcio, propositivo e con talenti in campo, di sicuro farà ancora punti fino alla fine del campionato mentre il “povero” Chievo Verona è per ora l’unica sicura retrocessa a 7 giornate dalla fine, e un pò dispiace a chi ancora ama il calcio poetico e ruspante. Sassuolo, Parma Cagliari e Genoa sembrano al sicuro. Per lo meno stimano di esserlo, ma vale riportare alla memoria che sardi e sassolesi devono ancora giocarci contro, che con i tre punti in palio potrebbe farci anche mettere la freccia….!

Volendo essere profetici e calcolatori, calendario alla mano, viste le ultime prestazioni, confortanti e sostanziose, direi che le 3 “condannate” sembrerebbero essere già definite (Chievo, Frosinone ed Empoli) per buona pace di tifosi e Società, e per i miei sogni tranquilli e sereni!

Vero è, però, e vado concludendo, che se la gita in terra laziale dovesse farci perdere 6 punti su 6, molte di queste granitiche certezze si sgretolerebbero come Superman di fronte alla kriptonite, e saremmo poi qui di nuovo a parlare con parole condite da paure, citando dietrologie scaramantiche da cabala ottocentesta con il famoso intercalare in madrelingua “lu vevi dite jo…!!“.

Di Stera

Stefano SERAFINI, alias STERA, direttore di VOCEDELNORDEST.IT email : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE