• Lun. Feb 26th, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Aste33 rinnova l’appuntamento con la Collection Week: un’occasione imperdibile per i collezionisti, open day lunedì 2 ottobre

DiRedazione

Set 27, 2023

Dal 9 al 13 ottobre saranno oltre un centinaio i lotti all’asta, tra i quali spiccano un’Alfa Romeo 1900 Super del 1956, ammiraglia di lusso della casa milanese negli anni Cinquanta, opere d’arte – da Salvador Dalì alla pittrice trevigiana Gina Roma, fino all’artista bellunese Franco Murer -, valigeria e penne firmate, pezzi di antiquariato, pregiati vini e distillati d’annata.

Novità dell’edizione autunnale, i collezionisti potranno partecipare all’open day in programma lunedì 2 ottobre per visionare i lotti in vendita e ricevere informazioni dagli esperti della casa d’aste.

Una settimana interamente dedicata ai collezionisti, per accaparrarsi oggetti vintage rari e pregiate opere d’arte: torna, in edizione autunnale, la Collection Week, un’iniziativa della casa d’aste trevigiana Aste33*lanciata la scorsa primavera, con oltre un centinaio di lotti in vendita in modalità telematica dal 9 al 13 ottobre. Tra i più desiderati spiccano un esemplare di Alfa Romeo 1900 Super del 1956, ma anche numerosi oggetti firmati (dalla borsa da viaggio Gucci alle penne Cartier), di antiquariato, di design, opere d’arte (non mancano grandi firme come Salvador Dalì, la pittrice trevigiana Gina Roma, il bellunese Franco Murer e Nerone) e pregiate bottiglie di vino e distillati (spiccano le bottiglie di Dom Perignon vintage nell’esclusivo astuccio, i whisky d’annata e la rara bottiglia The Distillers Edition Lagavulin 1987).

Per visionare i lotti di interesse, lunedì 2 ottobre dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00 si potrà partecipare all’open day (previa prenotazione via mail a info@aste33.com) organizzato da Aste33 nella propria sede in via Vecchia di san Pelajo 20, a Treviso: gli esperti della casa d’aste saranno a disposizione per fornire informazioni dettagliate sugli oggetti in vendita.

Consolidare l’appuntamento con la Collection Week – spiega Gianluca De Stefani, cofondatore di Aste33 e responsabile dell’area mobiliare–ci permette di garantire una seconda vita a pregiati oggetti da collezione che, attraverso l’asta telematica, possono trovare un pubblico di interessati specifico e più ampio; l’asta online e l’open day, inoltre, sono finalizzati a garantire la soddisfazione di acquirenti e venditori, che possono visionare i lotti in anticipo e vengono seguiti, consigliati e informati puntualmente dal nostro team, potendo effettuare transazioni sicure al giusto prezzo”.

Il vintage da sogno. Chi desidera un tuffo negli anni Cinquanta della bella vita può provare ad aggiudicarsi una splendida Alfa Romeo 1900 Super del 1956, pietra miliare della storia della casa milanese perché fu la prima auto del marchio ad essere prodotta in serie su una catena di montaggio, nonché la prima Alfa Romeo monoscocca e con guida a sinistra di serie.

Non mancano poi i servizi di posate in argento e stoviglie artistiche, oltre a mobili e complementi d’arredo di pregio.

Arte e design.  Per i collezionisti d’arte, le occasioni interessanti sono numerose. Si possono acquistare opere antecedenti al XX secolo e contemporanee, oltre a stampe, incisioni e icone religiose. Tra i pezzi più ambiti spiccano l’olio su tela “Il gallo” del pittore Nerone (nome d’arte di Sergio Terzi, scomparso nel 2021), uno degli artisti Naïve più importanti del XX secolo, seguace di Antonio Ligabue e molto amato dal critico Vittorio Sgarbi, “L’amato”, della serie ”Gli inni del Cantico dei Cantici” del maestro spagnolo del surrealismo Salvador Dalì (acquaforte con stencil colorato e inchiostro dorato su carta), il quadro “Le ginestre” di Athos Faccincani, artista per eccellenza della rappresentazione su tela dei più bei paesaggi mediterranei, e alcune opere di Elvio Marchionni, riconosciuto per i soggetti di arte sacra. Non mancano nemmeno le grandi firme locali, come la pittrice originaria di Vazzola (Treviso)Gina Roma: all’asta c’è il suo “Casa d’estate”, che fu esposto alla IV Esposizione d’Arte Contemporanea Mostra Paesaggio del Sile Treviso 1958.Un altro nome di rilievo è quello di Franco Murer, pittore e scultore, figlio e allievo del celebre scultore bellunese Augusto

 Per quanto riguarda il design, e in particolare l’arredamento, tra i pezzi più interessanti spiccano il tavolo circolare “Join” di Porro e il tavolino da esterno “Piaffe” di Driade.

 Vini e distillati. Non mancano, infine, le bottiglie da collezione, articoli sempre più richiesti e ambiti dai collezionisti: tra gli esemplari più pregiati una bottiglia di Château d’Yquem 2000 – 1er cru Supérieur – Bordeaux – Sauternes – Bianco, una di The Distillers Edition Lagavulin distilled 1987 Bottled 2003 e un

Dom Perignon Vintage 2006. Tra le eccellenze regionali, spicca una bottiglia di Bertani Recioto della Valpolicella DOC Amarone 1964 Classico Superiore.

Tutti i lotti saranno in vendita con asta telematica, con possibilità di partecipazione attraverso il portale di Aste33; contattando la casa d’aste sarà inoltre possibile partecipare all’open day del 2 ottobre o prenotare una visita precedente per visionare i beni di proprio interesse.

Info: aste33.com

*Aste33 è una casa d’aste nata nel 2016 che si occupa di vendite e dismissioni di patrimoni mobiliari e immobiliari provenienti principalmente da procedure concorsuali, pignoramenti, eredità giacenti e liquidazioni. È nata dall’incontro tra due professionisti nel campo delle vendite concorsuali, Andrea Massarotto, responsabile del settore immobiliare, e Gianluca De Stefani, responsabile del settore mobiliare. Dal 2022 gestisce Aste tra Privati, la modalità alternativa di vendere o acquistare in modo sicuro e rapido.

In copertina : The Distillers Edition Lagavulin distilled 1987 Bottled 2003

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE