• Sab. Apr 13th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

BEACH & KITE FESTIVAL 2024: LA MAGIA DEL VOLO, LA STORIA DELL’AQUILONISMO, L’ANTEPRIMA MONDIALE DAL GIURASSICO

DiRedazione

Mar 26, 2024

Terza edizione della manifestazione divenuta ufficialmente la più grande d’Italia. In esposizione i “cervi volanti” e i dinosauri a grandezza naturale. Attesi oltre 200 aquilonisti da tutto il mondo

Una grande festa tra le nuvole. Il cielo di Jesolo torna a colorarsi anche quest’anno grazie al Beach & Kite Festival, divenuto ufficialmente la manifestazione di aquiloni più grande d’Italia. La terza edizione si svolgerà nell’arco di tre giornate: da venerdì 5 a domenica 7 aprile.

In quei giorni Jesolo diverrà la capitale dell’aquilonismo grazie alla partecipazione di 200 professionisti a cui si aggiungeranno altri appassionati di volo per un numero complessivo di 300 aquilonisti coinvolti. Vi saranno quattro continenti rappresentati con più di dieci nazioni partecipanti, tra cui Colombia, Emirati Arabi e Stati Uniti. La parte del leone la faranno anche quest’anno gli aquilonisti italiani, tra i quali i principali esponenti del movimento nazionale e un superospite che sarà svelato nei prossimi giorni.

Il palcoscenico dello Jesolo Beach & Kite Festival, organizzato dal comitato Jesolo Centro attraverso l’associazione Filovola e con il patrocinio del Comune di Jesolo, sarà ancora una volta il cielo che sovrasta un chilometro e mezzo del litorale cittadino, quello antistante piazza Trieste. Qui si esibiranno alcuni dei più rinomati aquilonisti al mondo.

Confermata la presenza della grande arena centrale, dove gli spettatori potranno vedersi esibire durante tutto il giorno gli aquiloni acrobatici pilotati dai migliori piloti al mondo, il laboratorio per costruire il proprio aquilone e l’emozionante volo in notturna, in programma sabato. Tra le grandi novità di quest’anno, il volo della “Piovra aerea”, uno dei più grandi aquiloni a forma di piovra al mondo (lungo 65 metri). Presente inoltre il gruppo aquilonisti di Urbino, terra di grande tradizione aquilonista al punto da dedicarvi ogni anno una festa molto popolare, che porterà la cultura di questa passione sulla spiaggia di Jesolo.

Due le principali novità dell’edizione 2024. La prima è data dalla presenza di Andrea Casalboni, il re degli aquiloni storici. Sarà lui l’ospite d’onore della terza edizione di Jesolo Beach & Kite Festival che vanterà un’esposizione unica di questi speciali oggetti volanti. Ci fu un’epoca in cui gli aquiloni, o meglio “cervi volanti”, erano il mezzo più evoluto per l’esplorazione degli alti strati dell’atmosfera. L’uomo, mosso dalla voglia di sperimentazione, ha da sempre usufruito dei più evoluti mezzi di ricerca, e in un’epoca in cui l’aeroplano non era ancora stato inventato, ma anche dopo il 1903, i cervi volanti consentivano il sollevamento di persone e strumenti per l’esplorazione. La mostra ripropone una serie di cervi volanti che hanno segnato le tappe fondamentali nella ricerca scientifica dal 1825 al 1950 e nello specifico per la ricerca meteorologica. Le fedeli riproduzioni di Casalboni, raccolte con l’amico Fausto Focaccia, vogliono illustrare, e portare a conoscenza, un’arte e una tecnologia a molti sconosciuta, oltre ai cervi volanti saranno esposte riproduzioni di strumentazioni per rilievo meteorologico dell’americano Eddy 1894 e dell’italiano Lacava 1913 oltre a strumenti e documenti originali. Una meravigliosa raccolta completata dalla selezione esclusiva delle opere di Giancarlo Gasperini, uno dei massimi fotografi del settore, che cattura l’essenza e la bellezza degli aquiloni con scatti mozzafiato.

Ma il Beach & Kite Festival sarà anche il palcoscenico di un’anteprima mondiale: a Jesolo faranno infatti la loro prima uscita pubblica dei dinosauri della nuova startup Eventi Volanti lanciata dal presidente di Filovola, Filippo Gallina, e dal suo socio Angelo Cattaneo. Si tratta di riproduzioni gonfiabili in scala 1 a 1 dei giganti che dominarono la terra 200 milioni di anni fa e ancora affascinano grandi e piccini.

“Lo Jesolo Beach & Kite Festival è una manifestazione nata grande, che coniuga due importanti concetti: l’identificazione di alcuni grandi eventi su cui investire per farli crescere – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Christofer De Zotti – e la positiva sinergia tra più realtà, ossia le associazioni, le imprese locali, le categorie e i comitati. Quando collaboriamo i risultati si vedono, per cui quello del Beach & Kite Festival è un modello che vorremmo estendere”.

“Sembra difficile far crescere inventi già importanti, invece ogni anno ci riusciamo – commenta l’assessore al turismo, Alberto Maschio -. Il Beach & Kite Festival è per una sorta di gigante d’argilla: una grande manifestazione che dobbiamo salvaguardare e consolidare. Ci stiamo lavorando tutti insieme, e ci crediamo così tanto che questo sarà l’evento in cui si concretizzerà la nuova partnership con Radio Deejay”.

“Il festival nasce da un incontro fortunato con Andrea Fiorioli, a cui si è aggiunto l’anno successivo Andrea Tauro, alla cui memoria dedicheremo anche quest’anno un premio – aggiunge Filippo Gallina, presidente dell’associazione Filovola -. Pur essendo una manifestazione molto giovane, ogni anno i migliori aquilonisti da tutto il mondo vogliono venire a tutti costi, ed è difficile fare delle scelte. Siamo sicuri che anche quest’anno il Beach & Kite Festival sarà uno spettacolo meraviglioso”.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE