• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Cantina Produttori Ramuscello: Refosco premiato al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino e a Pramaggiore

DiRedazione

Mag 22, 2023

Medaglia d’oro anche per il Pinot grigio e il Prosecco

È stata accolta con immensa soddisfazione, dai soci della Cantina Produttori di Ramuscello e San Vito, la notizia che il Refosco dal peduncolo rosso Doc Friuli 2021 (con certificazione Vegano), ha conquistato la Medaglia d’Oro, al 21° Concorso Enologico Internazionale Città del Vino, appena conclusosi a Sambuca di Sicilia (Agrigento).  Con 1.287 vini presentati, provenienti da numerosi Comuni italiani e da 10 Paesi di tutto il mondo, si comprende come questo Concorso sia molto apprezzato dai vignaioli. Un riconoscimento che onora anche l’Amministrazione comunale di Sesto al Reghena, da poco entrata a fare parte dell’Associazione nazionale “Città del Vino”, che ben ha figurato piazzando, ai primi posti, un vino del suo territorio.

Vinum Terrae

Doppia gioia però, per la Cooperativa della destra Tagliamento in quanto, anche al 62° Concorso Enologico Nazionale “Pramaggiore 2023” (Venezia), ha visto premiati, con la Medaglia d’oro, ancora il Refosco dal peduncolo rosso, come pure il Pinot grigio Doc Delle Venezie e il Prosecco Doc.

«Una bella soddisfazione – dice il presidente della cantina, Gianluca Trevisan – soprattutto per il lavoro di ricerca qualitativa che, in questi ultimi anni, stiamo portando avanti, sia in campagna che in cantina e sotto l’attenta regia del nostro direttore Rodolfo Rizzi. Inoltre, si tratta di vini con forti connotati di sostenibilità che stiamo promuovendo e valorizzando. In particolare, lo scorso aprile, in occasione della Giornata Mondiale di Madre Terra, attivando il progetto “Vinum Terrae” abbiamo messo ad affinare, per un anno, in una profonda fossa, scavata nel terreno e a contatto con l’acqua di risorgiva del Tagliamento, 555 bottiglie dello stesso Refosco. Un’esperienza che rappresenta un primato italiano e che, sicuramente, avrà dei riscontri positivi dal punto di vista organolettico. Un progetto – prosegue Trevisan – che, oltre all’aspetto enologico, si caratterizza anche per il suo risvolto sociale. Infatti, il ricavato della vendita di queste bottiglie andrà devoluto alla Comunità di Sant’Egidio al fine di contribuire alla loro benemerita attività sui Corridoi Umanitari».

La cerimonia di premiazione del Concorso delle Città del Vino si svolgerà il 7 luglio a Roma in Campidoglio, nella Sala della Protomoteca, alla presenza dei Sindaci. Mentre, la consegna della Medaglia d’Oro, del Concorso di Pramaggiore, avrà luogo il 3 giugno, nella magnifica cornice del Teatro La Fenice di Venezia.

Fonte: essegipress

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE