• Mer. Apr 17th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Confcooperative Fvg: le migliori idee imprenditoriali giovanili in una gara europea

DiRedazione

Mar 26, 2024

Le migliori idee imprenditoriali giovanili in una gara europea

Confcooperative Fvg è il partner italiano di un progetto che coinvolge gli studenti di 10 Paesi dell’area adriatico-ionica. Capofila il Polo tecnologico di Nova Gorica. Candidature entro il 6 aprile

Confcooperative Fvg è partner di un progetto internazionale che coinvolge 10 Paesi europei in una competizione fra studenti universitari e delle secondarie di II grado per la migliore idea imprenditoriale. Per la prima volta, infatti, l’associazione cooperativistica è partner del progetto Eusair POPRI Youth, guidato dal Polo tecnologico di Nova Gorica (Slovenia), che promuove una gara internazionale. Per prendere parte alla competizione, è necessario redigere la propria idea imprenditoriale sotto forma di Business Model Canvas. I concorrenti italiani devono inviare la propria idea entro il 6 aprile all’Ufficio educazione cooperativa di Confcooperative Fvg, scrivendo a educazionecooperativa.fvg@confcooperative.it: uno solo fra i progetti pervenuti sarà selezionato e potrà rappresentare l’Italia alla finale che si terrà a Sebenico, in Croazia, il 15 e 16 maggio. Alla competizione possono prendere parte gli studenti universitari (fino ai 29 anni di età) e gli studenti delle scuole secondarie di II grado, sia individualmente che in piccoli gruppi di massimo 5 persone.

«Il progetto EUSAIR POPRI Youth permette ai giovani di 10 diversi Paesi di confrontarsi su temi di interesse comune ed è quindi una risposta efficace per la creazione di una società inclusiva e innovativa, nonché un esempio di buona prassi per lo sviluppo delle competenze imprenditoriali giovanili», spiega Nicola Galluà, segretario generale di Confcooperative Fvg.

Il progetto è finanziato dall’Ue nell’ambito del programma Adrion e della Strategia europea per l’area adriatico-ionica che, oltre alle Regioni italiane che si affacciano sull’Adriatico e lo Ionio, dal Friuli Venezia Giulia e Veneto fino alla Puglia e Calabria, coinvolge anche Grecia, Albania, Montenegro, Bosnia, Macedonia, Croazia, Slovenia e parte della Serbia. POPRI è solo uno dei numerosi progetti che Confcooperative Fvg ha sviluppato per l’educazione delle giovani generazioni alla cultura imprenditoriale: nell’ultimo anno scolastico sono stati 5.519 gli studenti coinvolti, di 98 scuole diverse di tutto il territorio regionale, attraverso le iniziative formative che da oltre 20 anni l’organizzazione cooperativistica propone alle istituzioni scolastiche regionali.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE