• Sab. Apr 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Dal Friuli a Venezia l’omaggio a Mario Monicelli a vent’anni dal suo ritorno sui set del film LA GRANDE GUERRA

DiRedazione

Mar 8, 2024

ALLA FABBRICA DEL VEDERE DI CARLO MONTANARO A VENEZIA

LA MOSTRA “PERICOLO DI CADUTA”

OMAGGIO A MARIO MONICELLI A CURA DI VLADISLAV SHABALIN

IN COLLABORAZIONE CON GLORIA DE ANTONI E LA CINETECA DEL FRIULI

Inaugurazione sabato 9 marzo alle 17.30

Sabato 9 marzo, alle 17.30, alla Fabbrica del Vedere di Carlo Montanaro a Venezia (Calle del Forno, Cannaregio 3857) sarà inaugurata la mostra “Pericolo di caduta”, un omaggio a Mario Monicelli a cura dall’artista, dissidente in Unione Sovietica, Vladislav Shabalin, realizzato in collaborazione con l’autrice televisiva, regista e giornalista Gloria De Antoni, la Cineteca del Friuli e la Fabbrica del Vedere.

Cuore della mostra (visitabile dalle 17 alle 19 fino a sabato 23 marzo, chiuso il martedì; ingresso libero) è l’opera che l’artista russo ha voluto dedicare al regista dopo la sua morte nel 2010, ispirata al suo ultimo film Le rose del deserto: una scultura realizzata presso il laboratorio paleontologico Geoworld in pietra e formazioni sedimentarie comuni nei paesi desertici note come “rose del deserto”. Alle pareti, gli scatti di Ivan Marin ritraggono Monicelli durante le riprese in Friuli del reportage prodotto dalla Cineteca del Friuli I sentieri della gloria – In viaggio con Mario Monicelli sui luoghi della Grande Guerra (2005-2011) di Gloria De Antoni, che vent’anni fa, nell’estate del 2004, riuscì nell’impresa di riportare il regista sui set friulani del suo film La grande guerra (1959). Nella saletta video saranno proiettate immagini inedite di backstage e, su richiesta, l’intero reportage nella versione più lunga del 2011 (50 minuti), integrata dall’autrice rispetto alla prima versione con ulteriori frammenti di conversazione con Monicelli, fra cui un passaggio profetico, e altre importanti testimonianze.

La tournée del 2005 per presentare I sentieri della gloria nelle sale del Friuli Venezia Giulia e la laurea ad honorem in Storia e civiltà europee conferita lo stesso anno a Monicelli dall’Università di Udine, sono state per Vladislav Shabalin l’occasione per scambiare con il regista visioni e opinioni. «Riconoscendo nell’aumento in Europa delle ingiustizie sociali e di diverse forme di razzismo segnali pericolosi per il futuro del continente, Mario Monicelli ci ha spesso messi in guardia dai nazionalismi e dai neofascismi – spiega Shabalin – e con il titolo “Pericolo di caduta” ho voluto sottolineare questo aspetto».

info@fabbricadelvedere.it, 041 5231556, 347 4923009.

In copertina : Mario Monicelli : foto Ivan Marin

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE