• Lun. Feb 26th, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Delirio al PalaGesteco, le Eagles battono Trapani 73-68 in diretta nazionale

DiRedazione

Feb 10, 2024

La UEB Gesteco Cividale ferma a 17 la striscia di vittorie di Trapani davanti alla Marea Gialla

Conclusa la prima parte della stagione con l’assai dolorosa sconfitta casalinga con Cento, per i primi rintocchi della fase ad orologio alle Aquile ducali non poteva esserci avversario peggiore: in via Perusini nell’anticipo, con tanto di diretta Rai, arrivava la squadra che fino ad oggi ha fatto meglio di tutte le 24 che compongono i due gironi della serie A.

Considerato il ruolino di marcia dei siciliani (una sola sconfitta nelle prime 22 gare) che ha polverizzato i precedenti record di vittorie consecutive della categoria,  il tentativo della Gesteco di mettere punti pesanti nel proprio carniere nell’impresa di centrare play-off e salvezza diretta quando l’orologio suonerà il decimo e ultimo rintocco in quel di Vigevano a fine aprile , più che la salita dello Zoncolan, ricordava alla vigilia l’ascesa verso il cratere dell’Etna in piena eruzione.

Anche in considerazione delle non perfette condizioni fisiche di diversi uomini chiave di Pillastrini, bersagliati un po’ tutti a turno in settimana da antipatici mali di stagione.

Alla prova del campo i ragazzi del Presidente Micalich sfoderano la miglior partita stagionale, rimandano in Sicilia a mani vuote gli Sharks e fanno il pieno di entusiasmo per le prossime sfide.

(67-60) a metà tempo con due liberi di Lamb; un fallo antisportivo fischiato a Marangon su Mian a 3’32”, dopo che la tripla del + 12 di Redivo veniva respinta dal ferro, riporta Trapani a – 6 (69-63) per un finale tutto da vivere in apnea in via Perusini. L’impresa sembra fatta quando Dell’Agello va in lunetta a 48” firmando il 73-67 e poi una tripla di Mobio si spegne innocua sul fondo a 21” e Cividale rientra in campo con il possesso e nonostante uno 0-2 di Miani ai liberi porta a casa il 73-68 che condanna Trapani alla seconda sconfitta stagionale e rilancia le possibilità di salvezza diretta dei ducali.

Giuseppe Passoni

UEB GESTECO CIVIDALE – TRAPANI SHARK 83-86

(23-22, 35-41, 58-61)

UEB GESTECO CIVIDALE

Marangon 3, Lamb 21, Redivo 16, Miani 2, Mastellari 3, Rota (k) 3, Campani 7, Calò n.e., Ndiaye n.e., Berti 8, Isotta n.e., Dell’Agnello 10.

Allenatore: Stefano Pillastrini

Vice: Federico Vecchi e Alessandro Zamparini

Tiri liberi 15/18, Tiri da due 17/31, Tiri da tre 8/27, Rimbalzi 40 (33 dif. 7 off.).

TRAPANI SHARK

Notae 8, Horton 9, Renzi 11, Imbro, Mian 14, Pugliatti, Mollura (k) 2, Mobio 14, Marini 4, Rodriguez 4, Pullazi 2..

Allenatore: Daniele Parente

Vice: Daniele Quilici e Alex Latini

Tiri liberi 10/19, Tiri da due 17/40, Tiri da tre 8/24, Rimbalzi 36 (28 dif. 8 off.)

Arbitri: Enrico Bartoli di Trieste, Fabio Bonotto di Ravenna e Daniele Calella di Bologna

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE