• Mar. Mag 28th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Fake News Festival: il programma di domani, venerdì 17

DiRedazione

Nov 16, 2023

NON SIAMO MAI ANDATI SULLA LUNA

Con il celebre divulgatore scientifico Adrian Fartade alla scoperta di una bufala che ha fatto la storia per la quarta giornata del

Fake News Festival

 Appuntamento al Visionario di Udine alle 20.30, a seguire la proiezione del docufilm “INFODEMIC – IL VIRUS SIAMO NOI”

Nel pomeriggio all’Astoria spazio invece a fake news ed educazione permanente

(tutti gli eventi a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti)

Un’altra serata imperdibile quella di domani al cinema Visionario con il Fake News Festival. A partire dalle 20.30 “decollerà” infatti l’evento “Non siamo mai andati sulla Luna”. Nicola Angeli (direttore di UdineToday.it, TriestePrima.it e PordenoneToday.it e conduttore di trasmissioni televisive) dialogherà con Adrian Fartade (celebre divulgatore scientifico da oltre 400.000 di follower che si occupa di astronomia e scrittore) per analizzare una delle più famose bufale della storia. Nel 1974 negli Stati Uniti scoppia il Moon Hoax, l’imbroglio della Luna. Secondo la teoria del complotto lunare, le missioni del programma Apollo sarebbero state una montatura e l’allunaggio l’ultima opera cinematografica del regista Stanley Kubrick. Passati quasi cinquant’anni da una delle fake news più celebri dell’ultimo secolo, il sovraccarico di informazione del nostro tempo ci porta oggi a confrontarci con una nuova sfida epocale: l’infodemia. E “Infodemic – Il virus siamo noi” è il titolo del docufilm che seguirà l’incontro, a cui hanno partecipato illustri personaggi come Barbascura X, Luca Perri, Alessandro Masala, Massimo Polidoro, Luca Parmitano e lo stesso Adrian Fartade.

Nel pomeriggio alle 16 all’Hotel Astoria di Udine si parlerà invece del ruolo dell’educazione permanente nel contrasto alle fake news con Francesco Florenzano (presidente Unieda e portavoce Italia Educativa), Luca Bizzarri (Dirigente presso la Ripartizione Cultura della Provincia di Bolzano), Flavia Virgilio (Dirigente scolastica del CPIA di Udine e docente a contratto Università di Udine) e referenti del mondo delle Università Popolari del Fvg (evento organizzato in collaborazione con Unieda – Unione Italiana di educazione degli adulti).

La disinformazione è un problema senza età. Per gli adulti, particolarmente esposti alle conseguenze negative delle bufale, c’è anche un problema di competenze, in particolar modo digitali. In uno scenario così complesso, mutevole e pressante, l’educazione permanente potrebbe fornire gli strumenti necessari per imparare a informarsi in modo critico e consapevole.

BIO OSPITI

NICOLA ANGELI

Direttore di UdineToday.it, TriestePrima.it e PordenoneToday.it, testate del gruppo editoriale digitale CityNews. Laureato in giurisprudenza, ha fatto il suo esordio nel settore giornalistico a metà degli anni 2000 debuttando con “7 giorni in Friuli” e “Dall’Adria all’Alpe”, occupandosi di costume e sport. Per diversi anni ha scritto di cronaca e sport per l’edizione udinese de Il Gazzettino. Conduce trasmissioni sportive su Tv 12 e cura rubriche di cronaca, costume e cultura su Radio 1 Rai del Friuli Venezia Giulia. Scrive di calcio su La Gazzetta dello Sport e ha collaborato anche con Tuttosport e con il quotidiano sportivo spagnolo AS.

ADRIAN FARTADE

Dai primi anni 2000 si occupa di divulgazione scientifica, in particolare astronomica, a partire dal suo canale YouTube che conta oggi oltre 400.000 iscritti. Laureato in Storia e Filosofia presso l’Università di Siena con un percorso in scienza ed astronomia, è ospite in teatri e festival e la sua missione è fare appassionare alla conoscenza anche i più restii, con un occhio di riguardo alle nuove generazioni. Ha all’attivo tre libri pubblicati con Rizzoli – “A piedi nudi su Marte, viaggio nel Sistema Solare interno” (2018), “Su Nettuno piovono diamanti” (2019), “Come acchiappare un asteroide” (2020) – e uno edito da DeAgostini, “Apollo Credici”, frutto della collaborazione con Luca Perri e Leo Ortolani (2021). È sensibile anche a tematiche di inclusione, femminismo e gender equality.

FRANCESCO FLORENZANO

Presidente Unieda – Unione Italiana di educazione degli adulti e portavoce Italia Educativa. Laureato in psicologia all’Università Sapienza di Roma, ha iniziato la sua carriera professionale all’Istituto Superiore di Sanità come ricercatore in ambito socio-sanitario, occupandosi di geriatria e epidemiologia del suicidio per poi dedicarsi all’apprendimento permanente. Nel 1987 ha fondato l’Università Popolare di Roma (Upter), una delle più importanti istituzioni italiane di educazione permanente. Nel 1998 ha fondato l’Unieda (unione Italiana di educazione degli adulti), leader italiana di lifelong learning. È un convinto sostenitore dell’educazione permanente, che considera un diritto fondamentale di ogni persona. La sua attività professionale e istituzionale è stata volta a promuovere l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita, come strumento di crescita personale, sociale e professionale.È autore di numerosi libri.

LUCA BIZZARRI

Dirigente presso la Ripartizione Cultura della Provincia di Bolzano. È co-direttore della collana NewFabric di Pacini editore, che si occupa di dare voce alle più rilevanti esperienze nazionali di rigenerazione territoriale socio-culturale, e dal 2018 amministratore dell’associazione europea sull’innovazione e lo sviluppo locale AEIDL (Bruxelles). Ha partecipato in qualità di esperto nazionale ai lavori sulle politiche giovanili del Consiglio d’Europa e ha pubblicato contributi sul tema cultura e sviluppo locale. Al momento si occupa di apprendimento permanente per gli adulti, biblioteche, editoria locale e promozione degli audiovisivi. Di formazione giurista, ha conseguito un dottorato di ricerca in Comparazione giuridica e storico-giuridica all’Università di Ferrara.

FLAVIA VIRGILIO

Dirigente scolastica del CPIA di Udine e docente a contratto dell’Università di Udine. Si occupa di antropologia dell’educazione e di educazione degli adulti con particolare attenzione ai contesti informali e all’internazionalizzazione.

Ricordiamo che:

Il Fake News Festival è organizzato dall’associazione Prisma APS ed è realizzato con il sostegno di Regione FVG #IOSONOFRIULIVENEZIAGIULIA, Fondazione Friuli, Fondazione Paolo Petrucco e Camera di Commercio Pordenone-Udine, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Udine e con il patrocinio dell’Università degli studi di Udine e dell’Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia. Main sponsor è PrimaCassa – Credito Cooperativo FVG, Mecenate è Bluenergy. Hosting Sponsor è il Centro Commerciale Città Fiera. Gli sponsor tecnici sono Simtech, Oro Caffè, Goccia di Carnia, Autonord Fioretto assieme a Unicar, Carini e Prontoauto, Natisa, Astoria Hotel e Fioreria Matiz. Event sponsor: Coop, MyNet e Molino Moras.

Diversi inoltre i partner del Fake News Festival: Messaggero Veneto, Messaggero Veneto Scuola, PANETTA Studio Legale, ALIg – Associazione dei Laureati in Ingegneria gestionale, Fondazione Agrifood & Bioeconomy FVG, ReGeneration Hub Friuli, NanoValbruna, Associazione Media Educazione Comunità, I.S.I.S. Arturo Malignani, Liceo “Caterina Percoto”, Associazione culturale Leali Delle Notizie, IRSE – Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia, Associazione Amici del Luogo della Firma del Trattato di Campoformio, Librerie in Comune, Il Goriziano, Leggimiprima, Associazione Comunità del Melograno ODV, Animaimpresa, Unieda – Unione Italiana di educazione degli adulti, Il Club per l’UNESCO di Udine, Homepage Festival e Digital Security Festival.

Il programma completo del Fake News Festival e i profili di tutti gli ospiti sono disponibili su www.fakenewsfestival.it. Per maggiori informazioni: info@fakenewsfestival.it

Per info: 0432 1638312

Ufficio stampa Fake News Festival

ufficiostampa@fakenewsfestival.it

Gabriella Scrufari 339 6466545

Giulia Daluiso 348 8547230

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE