• Dom. Mag 26th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

JESOLO È “COMUNE CICLABILE” ANCHE PER IL 2023

DiRedazione

Set 12, 2023

Per la città si tratta del quinto riconoscimento consecutivo. De Zotti: “Passo importante, ma abbiamo ampi margini di crescita”

Jesolo è un “Comune ciclabile” per il quinto anno consecutivo. La Federazione italiana ambiente e bicicletta (FIAB) ha infatti riconosciuto alla città anche per il 2023 la “Bandiera gialla della ciclabilità” che identifica il grado di virtuosità di un Comune rispetto alla possibilità di utilizzare le biciclette all’interno del proprio territorio ma anche l’apertura al turismo in sella. FIAB, in seguito a puntuale analisi, ha confermato per Jesolo una valutazione di 3 biciclette sulle 5 disponibili nonostante un incremento del 2,3% nel punteggio totale. Jesolo si conferma, così, “Comune ciclabile” e mantiene il proprio ruolo di nodo di un’ampia rete che a livello nazionale coinvolge altre 173 amministrazioni, tra cui 25 capoluoghi di provincia.

Attraverso l’iniziativa FIAB-ComuniCiclabili, la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta intende stimolare i comuni ad adottare politiche a favore della mobilità ciclistica, dare risalto all’impegno di chi ha già messo in campo iniziative bike-friendly e valorizzare le località più accoglienti per chi si muove in bicicletta. La valutazione del grado di ciclabilità di ogni territorio viene assegnato sulla base di un’analisi oggettiva dei molteplici aspetti che interagiscono con la bicicletta quale mezzo di trasporto sostenibile. Ogni anno, poi, FIAB verifica lo stato di tutti i comuni presenti nel circuito.


“Jesolo è una città che invita a immergersi nella natura e quello che stiamo cercando di fare è di agevolare chi desidera farlo in bicicletta, sostenendo così un segmento di turismo che ormai da anni è florido e anche le nostre strade conoscono bene – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Christofer De Zotti. Questo riconoscimento è importante, più per quello che ci stimola a fare che per ciò che abbiamo finora fatto. Il progetto di unire i tratti di ciclabile del nostro Comune, la creazione di nuove strade dedicate e il processo di ampliamento delle Zone 30 ci consentiranno nel prossimo futuro di essere riconosciuti come ancora più virtuosi e, di conseguenza, destinazione prediletta per chi ama viaggiare in maniera lenta e sostenibile. Anche per questo, con l’assessore al turismo Alberto Maschio abbiamo avviato una serie di iniziative per promuovere verso l’esterno la nostra rete di ciclabili e la possibilità che offre di immergersi in una Jesolo a volte ancora poco conosciuta ma incantevole”.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE