• Dom. Lug 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

L’Amministrazione omaggia l’unico cividalese insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria

DiRedazione

Feb 26, 2019

Da “Corte San Francesco” a “Corte Tenente Lorenzo Brosadola”.

L’Amministrazione Comunale ha disposto di intitolare a Lorenzo Brosadola l’area di circolazione tra piazza San Francesco e corso Paolino d’Aquileia, comunemente definita Corte San Francesco. “Al fine di uscire dall’impasse dovuto alla normativa toponomastica che impedisce di utilizzare lo stesso toponimo per due aree di circolazione contigue (piazza e corte San Francesco) – spiega l’assessore ai servizi demografici Angela Zappulla – abbiamo deciso di dare lustro all’unico cividalese insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria: il Tenente Lorenzo Brosadola”.

Tenente Lorenzo BROSADOLA

Appartenente alla storica famiglia cividalese dei Brosadola (il cui palazzo familiare è ubicato proprio nell’attigua piazza San Francesco), nacque a Calvi, in Umbria, il 18 aprile 1918, durante il forzato esilio della famiglia da Cividale del Friuli durante la Grande Guerra.

Ferito in battaglia sul fronte Greco, rientrò in servizio e, quale Tenente degli Alpini comandante la 69ª Compagnia dell’8° Reggimento Alpini, Battaglione “Gemona”, morì il 16 gennaio 1942 combattendo sul fronte russo, motivo per il quale gli fu concessa la Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria. “E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale dare degno risalto all’intitolazione con un’idonea cerimonia – conclude la Zappulla – il cui prossimo svolgimento sarà concordato con i familiari e con l’Associazione Nazionale Alpini di Cividale del Friuli”.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi