• Ven. Apr 19th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

MOSTRA A TOLMEZZO DELL’ARTISTA CARNICA ALPINA DELLA MARTINA

DiRedazione

Mar 23, 2024

“Frammenti di vita”

le opere della pittrice acquarellista carnica Alpina Della Martina

in mostra a Palazzo Frisacco a Tolmezzo

Inaugurazione domani, sabato 23 marzo, alle 17.30

Introduzione della mostra a cura del critico Enzo Santese

Atteso per l’occasione, in video-collegamento da Los Angeles, il pluripremiato direttore della fotografia, Dante Spinotti, due volte candidato al Premio Oscar, che con l’artista condivide la passione per la comune terra d’origine, la Carnia

TOLMEZZO- Con circa un centinaio di opere selezionate tra i suoi celebri acquarelli si inaugura domani, sabato 23 marzo, alle 17.30 a Palazzo Frisacco a Tolmezzo la mostra “Frammenti di vita” della pittrice acquerellista carnica Alpina Della Martina.

L’esposizione, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Tolmezzo, presenta una varietà di dipinti che spaziano dalle sue classiche opere su soggetti naturalistici – con i paesaggi montani innevati che evocano atmosfere silenziose e ovattate, i cieli di nuvole passeggere e i tramonti fino ai suoi noti fiori, così effimeri ed impalpabili – per arrivare ad un nucleo di grande impatto emotivo e pittorico, che raggruppa una trentina di figure femminili. Come sottolineato dal critico d’arte Enzo Santese, che curerà l’introduzione della mostra, “nell’opera più recente di Alpina Della Martina il femminile registra nell’intensità del volto la capacità di esprimere alcune delle variegazioni più vere, sentimentali ed emotive dell’universo interiore”; e ancora “il volto femminile è per l’artista una splendida occasione per disegnare una sorta di mappa dell’anima in cui, l’osservatore, può intercettare i punti più segreti di una fisionomia spirituale”. “I miei acquarelli sono opera di un momento breve di esaltazione per qualcosa di reale, o no” – spiega l’artista – “di una memoria, di un sentimento. La tecnica spesso è d’intralcio: deve essere un supporto non un fine. Ho cercato di spogliarmi di tutte le tecniche e dipingere in tempi brevi, senza ripensamenti, sull’onda dell’emozione per arrivare al quadro come momento sentito di un giorno qualunque“.

In occasione dell’inaugurazione si collegherà da Los Angeles per un intervento di saluto il pluripremiato Direttore della fotografia Dante Spinotti, due volte candidato al Premio Oscar, che con l’artista condivide la passione per la terra d’origine della Carnia.

La mostra rimarrà aperta fino al 5 maggio e si potrà visitare dal mercoledì al lunedì (martedì chiuso) dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.30, la domenica dalle 14.00 alle 18.30.

Nel periodo di apertura della mostra l’artista terrà un corso di acquarello gratuito. Per le iscrizioni o informazioni gli interessati possono inviare un’e-mail all’indirizzo candonifrisacco@gmail.com

Infoline: Palazzo Frisacco 0433 41247 – Ufficio cultura del Comune di Tolmezzo – 0433 487961/987 –  www.alpinadellamartina.it

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE