• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Ocean Space | Annuncio programma espositivo 2024

DiRedazione

Dic 16, 2023

23 marzo – 13 ottobre 2024

Re-Stor(y)ing Oceania 
la nuova mostra a cura di Taloi Havini presso Ocean Space

TBA21–Academy presenta la nuova mostra con le due ultime commissioni site-specific delle artiste Latai Taumoepeau e Elisapeta Hinemoa Heta in concomitanza con la 60. Biennale Internazionale d’Arte

Venezia, Italia, 15 dicembre 2023: TBA21−Academy annuncia Re-Stor(y)ing Oceania, la nuova mostra con le due ultime commissioni site-specific delle artiste indigene del Pacifico Latai Taumoepeau e Elisapeta Hinemoa Heta.

Il progetto espositivo è a cura dell’artista di Bougainville Taloi Havini ed è commissionato da TBA21−Academy e Artspace, Sydney, e prodotto in collaborazione con le OGR di Torino, hub di innovazione e arte.

Le isole del Pacifico sono una delle regioni più colpite dagli effetti nefasti del cambiamento climatico. I leader e le comunità indigene hanno promosso per decenni la richiesta di indagini più estese e una maggiore consapevolezza delle crisi che ne derivano. La visione curatoriale di Havini, che accosta performance, scultura, poesia e movimento, è guidata da un metodo ancestrale di chiamata e risposta, che l’artista impiega come mezzo per opporsi all’estrazione e avere riverenza per la vita degli Oceani. A porre l’attenzione sull’estrazione mineraria in alto mare è la nuova commissione di Latai Taumoepeau dal titolo Deep Communion sung in minor (archipelaGO, THIS IS NOT A DRILL), un’installazione di macchine scultoree partecipativa checoinvolgerà il pubblico nel dare voce agli abitanti delle isole del Pacifico su questa tematica. In relazione ad essa, sarà allestito uno spazio progettuale dal vivo immaginato in collaborazione con l’architetta wahine Elisapeta Heta, la cui opera offre prospettive Māori e Pasifika sull’importanza del luogo da progettare e dell’identità culturale. Con la nuova installazione multisensoriale The Body of Wainuiātea, Heta fornirà uno spazio sicuro e accogliente per ristabilire una rete solidale di comunità.

Nel corso del 2024 – grazie alla stretta collaborazione di Taloi Havini con un comitato curatoriale con il quale promuove programmi pubblici incentrati sulle prospettive indigene di tutta l’Oceania, l’Australia e l’Asia-Pacifico e le loro diaspore – questo spazio vedrà la programmazione di una serie di conversazioni, performance e azioni con il contributo di professionisti/e multidisciplinari compresi tre giorni di performance dal vivo durante la settimana del vernissage della Biennale di Venezia (16-20 aprile 2024), e rimarrà accessibile online, creando un nuovo archivio di storie e contributi che andranno ad ampliare le attuali conoscenze sui nostri Oceani. Ulteriori dettagli sul programma saranno resi noti a inizio 2024. 

In parallelo al progetto curatoriale di Taloi Havini sarà esposta nella Research Room di Ocean Space, l’indagine di ricerca triennale Climate Crisis and Cultural Lossguidata da Ute Meta Bauer e ospitata dalla School of Art, Design and Media della Nanyang Technological University di Singapore. L’indagine è in risposta al ciclo inaugurale del programma di borse di studio The Current di TBA21−Academy, avvenuto dal 2015 al 2018 durante il quale Bauer è stata capo spedizione. Climate Crisis and Cultural Loss esplora ulteriormente le reti degli arcipelaghi dell’Alleanza dei piccoli Stati insulari in via di sviluppo, da Singapore nell’Arcipelago Riau a Vanuatu nell’Oceano Pacifico meridionale. Il progetto è sostenuto dal Ministero dell’Istruzione di Singapore, nell’ambito del finanziamento Academic Research Fund Tier 2.
Re-Stor(y)ing Oceania
23 marzo – 13 ottobre 2024
A cura di Taloi Havini
Commissionata da TBA21−Academy e Artspace, Sydney, e prodotta in collaborazione con le OGR di Torino, hub di innovazione e arte.

CREDITI FOTO
Sinistra – destra: Elisapeta Hinemoa Heta, foto di Jasmax. Taloi Havini, foto di Zan Wimberley. Latai Taumoepeau, foto di Rhett Wyman.

Copyright © 2023 Fundación TBA21. All rights reserved.
C/Amor de Dios 1, 28014 Madrid, Spain.
www.tba21.org | office@tba21.org

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE