• Ven. Apr 19th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

“Oltre i soliti clichè. Una Regione per i giovani” I giovani talenti del Friuli Venezia Giulia il 28 febbraio in streaming

DiRedazione

Feb 27, 2024

“Oltre i soliti clichè. Una Regione per i giovani”
I giovani talenti del Friuli Venezia Giulia

sul palcoscenico del Teatro Miela
Mercoledì 28 febbraio, diretta streaming dalle 10:00
Ospite Valeria Cagnina

Una decina di giovani talenti della nostra regione, insieme all’ospite Valeria Cagnina – tra gli Under 30 individuate da Forbes fra coloro che cambieranno il futuro – saliranno sul palcoscenico del Teatro Miela di Trieste, mercoledì 28 febbraio, per rappresentare con la loro personale esperienza come i giovani del Friuli Venezia Giulia non ricalchino gli stereotipi che vengono confezionati attorno alla loro generazione. Un evento organizzato dalla Regione Friuli Venezia Giulia – Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia, nell’ambito della campagna di comunicazione mirata a far conoscere le opportunità per studiare, formarsi, vivere e lavorare nel nostro territorio e per promuovere il portale GiovaniFVG (realizzata con il contributo del Dipartimento Nazionale Politiche giovanili e del Servizio Civile Universale).

“Sono molteplici e trasversali le politiche che l’Amministrazione programma” – afferma l’Assessore regionale al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia, Alessia Rosolen – “accompagnando i giovani dai percorsi di orientamento alla scuola fino all’autonomia e al benessere. Con ‘Dote scuola’ – illustra Rosolen – abbiamo sostenuto le famiglie e gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado abbattendo i costi dei libri di testo e dei servizi di trasporto scolastico. Grazie ad ‘Attivascuola’ promuoviamo le transizioni tra i diversi tipi di ordini e gradi del sistema dell’istruzione per contrastare la dispersione scolastica. Sosteniamo la formazione dei giovani nei percorsi di istruzione e formazione professionale (IEFP) e nei percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS). Unica Regione in Italia da prima della riforma – sottolinea l’Assessore Rosolen – “garantiamo borse di studio a favore degli studenti ITS favorendo l’iscrizione ai corsi ad alta specializzazione. Finanziamo corsi di apprendistato, mentre per garantire il diritto allo studio universitario eroghiamo borse di studio e sosteniamo la formazione post-laurea (master finanziati) e la formazione per la ricerca (dottorati). Fra le altre iniziative, i progetti ‘STEM’, ‘Attivagiovani’, ‘Eures’ e ‘Attrazione, permanenza e valorizzazione dei talenti’. Importanti infine le politiche attive per il lavoro, con iniziative mirate a incentivare l’occupazione giovanile e l’inserimento lavorativo, e quelle per promuovere il benessere, l’autonomia e la vita dei giovani”.

Valeria Cagnina

L’evento “Oltre i soliti clichè. Una Regione per i giovani” – trasmesso anche in diretta streaming dalle ore 10.00 dal portale “GiovaniFVG – è stato preceduto da una campagna social e da trasmissioni radiofoniche della Rai FVG. “Abbiamo fortemente creduto in questo progetto, condividendolo da subito insieme all’Assessorato competente” – afferma il Direttore della sede regionale Guido Corso – “e dedicando un programma di trenta minuti per ben 11 settimane (ChatFVG), con la regia di Mario Mirasola e di Riccardo Cicconetti, che modererà l’evento grazie alla disponibilità della sede Rai FVG”.

Una collaborazione con la Rai FVG che sarà ricordata in apertura dell’evento, proprio da un breve intervento del Direttore Corso, preceduto dall’introduzione dell’Assessore regionale al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia, Alessia Rosolen.

Seguirà l’intervento di Valeria Cagnina, la ventitreenne CEO e Founder di OFPassiON, un’azienda di robotica educativa, tra le giovani italiane più talentose, che racconterà la sua storia personale, iniziata a 11 anni quando costruì da sola il suo primo robot autonomo e, dopo i primi riconoscimenti, venne invitata al MIT di Boston.

Si proseguirà con un primo approfondimento dedicato a “I giovani protagonisti del futuro. Scuola e formazione”, con la presentazione di progetti ed esperienze di innovazione nella scuola e nella formazione professionale come trampolino di lancio verso il mondo del lavoro. Testimonial saranno Ambra Presot, allieva del corso IeFP allo IAL di Gorizia con la sua competenza nella progettazione di barche a vela; Hussein Klarroubi, ex allievo del Volta, laureato in ingegneria clinica e specializzatosi poi in “Tecnico di apparecchiature biomediche” grazie a un corso ITS; Samuele Dradi, laureato al DAMS e specializzatosi grazie al corso IFTS in “tecniche di produzione multimediale” a Udine e successivamente all’Università Ca’ Foscari di Venezia per il conseguimento di un master. Concluderà per la Regione Elisa Marzinotto, direttore Servizio Formazione.

Seguirà un doppio approfondimento, “Un bagaglio per la vita” su Università, ricerca ed esperienze all’estero e “Una famiglia tutta mia: la Regione al mio fianco”. Saliranno sul palco del Teatro, Maddalena Didonè, studentessa di violino al Conservatorio Tartini di Trieste, che a inizio febbraio si è esibita con l’Orchestra d’archi al Concerto per la Giornata del Ricordo al Quirinale. Francesco Scazza, ricercatore e professore associato al Dipartimento di fisica dell’Università di Trieste, vincitore di uno starting Grant europeo. Sara Iob, laureata in relazioni pubbliche a Gorizia, con un master in Retail & Brand management è rientrata in regione dopo 7 anni di lavoro a Parma e Piacenza grazie al progetto regionale ‘Talenti FVG’ e ottenendo anche di altri benefici previsti dalle politiche regionali per la famiglia. Concluderanno per la Regione Patrizia Pavatti, direttore servizio istruzione, orientamento e diritto allo studio e Maria Pia Turinetti, direttore servizio coordinamento politiche per la famiglia.

Ultimo importante tema, “La professione come obiettivo: lavoro” sarà approfondito con gli interventi di Valentina Spagnoli, che dopo vari percorsi formativi si è specializzata come Manutentore di mezzi di trasporto pubblico locale grazie a un corso finanziato dalla Regione e organizzato in collaborazione con Trieste Trasporti. Angelica Stasi, dopo una laurea in Scienze internazionali e diplomatiche, ha partecipato a un progetto di promozione di cultura imprenditoriale (SISSI 2.0 Imprenderò in FVG) finanziato dalla Regione attraverso il Fondo Speciale Europeo. Emily Papinutti che ha partecipato a uno dei percorsi formativi di orientamento al lavoro (‘Attiva Giovani’) specializzandosi in videomaker e videoesplorazioni, ideando il soggetto di un video dedicato ai disturbi alimentari nel mondo giovanile. Concluderà la sessione Anna D’Angelo, vice direttore centrale e direttore servizio interventi per i lavoratori e le imprese.

Le considerazioni finali saranno tratte da Nicola Manfren, direttore centrale lavoro, formazione istruzione e famiglia.

Per seguire la diretta streaming collegati al portale GiovaniFVG dalle 10:00 al link:
http://tinyurl.com/3ytbpa8w

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE