• Ven. Set 30th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Palmanova, Giornate Europee del Patrimonio : Sabato 24 – “Le Mura Veneziane di Palmanova”

DiRedazione

Set 19, 2022

Sabato 24 settembre, ore 9.30

Giornate Europee del Patrimonio

“Le Mura Veneziane di Palmanova”

Conoscenza, conservazione e restauro

Incontro e visita guidata gratuita

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, Italia Nostra assieme a Comune di Palmanova e Associazione Amici dei Bastioni organizza l’incontro con visita guidata “Le Mura Veneziane di Palmanova” – Conoscenza, conservazione e restauro. Sabato 24 settembre, con inizio alle ore 9.30 da Porta Udine partirà una visita guidata al sistema delle fortificazioni veneziane per proseguire al cantiere di restauro di Baluardo Donato dove si sta utilizzando il “Mattone Palmanova” creato apposta per questo intervento. Questo mattone è stato ideato e realizzato, sotto la supervisione della Soprintendenza, secondo le stesse tecniche di cottura e materiali impiegati all’epoca di costruzione dalla Fortezza.

La visita sarà guidata dall’Ing. Massimo Lanza, dello studio associato Pessina-Lanza, progettista dell’intervento. Al cantiere, sarà possibile confrontare il restauro con altri tre interventi conservativi effettuati nel passato recente sui Bastioni. Alle 12.30, nella Polveriera di Contrada Garzoni, le testimonianze conclusive.

Silvia Savi, assessore comunale alla cultura: “Quello di Bastione Donato è un intervento pilota che farà da esempio per i prossimi interventi di salvataggio della cinta muraria. Con i progettisti, conosceremo tutte le innovative tecniche d’intervento previste, esploreremo i Bastioni e ne conosceremo le tecniche di costruzione e quelle attuati di restauro e conservazione mettendole a confronto con le teorie e pratiche di intervento del passato. Ringrazio Italia Nostra per il grande lavoro di valorizzazione del patrimonio che continuamente conduce. Grazie a questa collaborazione con l’amministrazione comunale può diventare occasione di conoscenza e approfondimento su quanto si sta facendo per la tutela e valorizzazione del bene Unesco”.  

L’evento è sostenuto anche dall’Ordine degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di Udine.

Le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days) sono un appuntamento fisso promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali per riaffermare la centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico, identitario. Lo scopo della manifestazione è far apprezzare e conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia e trasmissione alle nuove generazioni.

In Italia, com’è ormai tradizione, ogni anno aderiscono all’iniziativa moltissimi luoghi della cultura, tra musei, gallerie, aree e parchi archeologici, complessi monumentali, biblioteche e archivi, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, basata su un tema di riflessione comune, ogni anno diverso, e con un calendario che supera i mille eventi su tutto il territorio nazionale.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi