• Dom. Mag 26th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Premio Giorgio Lago Juniores: al Liceo Canova di Treviso il 23 novembre il primo approfondimento per aspiranti giornalisti

DiRedazione

Nov 20, 2023

Giovedì 23 novembre appuntamento nella scuola che frequentò il celebre direttore Giorgio Lago, per un approfondimento gratuito con giornalisti ed esperti che collaborano con l’Associazione Amici di Giorgio Lago al progetto destinato alle scuole del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.

L’incontro, che coinvolgerà gli studenti delle quinte classi del Liceo Canova e organizzato in collaborazione con il Comune di Treviso, vedrà la partecipazione di Roberto Papetti, direttore de Il Gazzettino, e Maurizio Dianese, presidente del Centro di documentazione sulla criminalità organizzata nel Veneto.

Il Premio Giorgio Lago Juniores – Nuovi talenti del giornalismo da quest’anno entra nelle aule scolastiche del Triveneto, offrendo agli studenti un importante strumento di approfondimento: giovedì 23 novembre, alle 9.00 al Liceo Canova di Treviso, si svolgerà il primo incontro in classe dedicato al tema “Le mafie a Nordest: una presenza inquietante”.

Il progetto di giornalismo in classe è promosso dall’Associazione Amici di Giorgio Lago, che dal 2012 realizza il concorso in collaborazione con il Centro Studi Regionali Giorgio Lago dell’Università degli Studi di Padova e il Comune di Treviso, e realizzato in collaborazione con il Comune di Treviso, è pensato per approfondire l’argomento delle mafie a Nordest e comprendere quali siano gli strumenti giornalistici a disposizione dei ragazzi, La lezione trevigiana, quasi un omaggio a Giorgio Lago, che proprio al Canova si è diplomato e che amava ricordare:  “I miei anni più belli li ho passati a Treviso, al liceo Canova. Il mio piccolo muro del pianto è lì, dove ho scoperto la politica e dov’è nato il mio fanatico amore per i libri.”, darà l’opportunità ai ragazzi che partecipano al gruppo di scrittura, di confrontarsi con Roberto Papetti, direttore de Il Gazzettino, e  Maurizio Dianese, presidente del Centro di documentazione sulla criminalità organizzata nel Veneto: un’opportunità unica per approfondire i pericoli derivanti dalle infiltrazioni mafiose a Nordest, da un lato, e le sfide che devono i giornalisti che si occupano del fenomeno, dall’altro.

A  dare il benvenuto ai giovanissimi aspiranti giornalisti il sindaco di Treviso, Mario Conte, la dirigente dell’Istituto trevigiano, Maria Rita Ventura, e il vicepresidente dell’Associazione Amici di Giorgio Lago, Francesco Chiavacci Lago.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito del Premio Giorgio Lago Juniores, promosso dall’Associazione Amici di Giorgio Lago in collaborazione di Centro Studi Regionali Giorgio Lago, Comune di Treviso e Banca Prealpi  SanBiagio, con il patrocinio di Regione del Veneto, Provincia di Belluno, Provincia di Padova, Provincia di Treviso, Comune di Castelfranco Veneto, Comune di Jesolo, Università degli studi di Padova, Ordine dei Giornalisti del Veneto e Rotary Club Treviso. Main sponsor dell’iniziativa è Tao Technologies.

Informazioni: www.premiogiorgiolago.it – www.associazioneamicidigiorgiolago.itinfo@premiogiorgiolago.it  

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE