• Mar. Apr 16th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PRESENTATA LA STAGIONE 23/24 DEL TEATRO AI COLLI DI PADOVA

DiRedazione

Ott 10, 2023

SCEGLI NUOVE EMOZIONI

TEATRO AI COLLI Stagione di Prosa 2022/23

Torna con alcune novità e tante conferme la stagione di prosa 2023/24 del Teatro ai Colli di via Monte Lozzo, un presidio culturale e sociale per la città, che ospita, oltre alle numerose rassegne teatrali per adulti, bambini e ragazzi, anche produzioni e festival delle associazioni e realtà culturali del territorio, diventando un punto di riferimento per gli operatori oltre per gli appassionati delle storie recitate, cantate o danzate.

La direzione artistica, guidata dalla compagnia teatrale Teatro Fuori Rotta di Gioele Peccenini, ha scelto di far crescere anno dopo anno la programmazione, puntando sulla qualità, sulla diversificazione dell’offerta, cercando di abbracciare un pubblico sempre più vasto per interesse ed età, non a caso questo sarà il terzo anno che ogni spettacolo di prosa va in scena in doppia data, il venerdì e poi in replica il sabato sera. A questo si aggiunge una sempre crescente attenzione verso il pubblico più giovane, con una programmazione pensata per le scuole, che si rinnova e conferma di anno in anno, e la rassegna per le famiglie che quest’anno conta ben 16 appuntamenti.

“Riconosciamo che rispetto allo scorso anno c’è stato un aumento di pubblico, il numero degli abbonati è cresciuto ancora, questo ci fa capire che stiamo lavorando nella direzione giusta. La scelta dei testi e degli spettacoli è importante, perché facciamo molta attenzione nel diversificare l’offerta – spiega Peccenini-  Ci tengo a sottolineare che due produzioni, che andranno in scena nei prossimi mesi, sono state realizzate qui, per la prima volta il Teatro ai Colli ha aperto alle residenze. Il duo Nunzio e Di Biase e anche Paolo Rossi hanno provato i loro nuovi spettacoli per due settimane sul nostro palcoscenico a settembre. É stata una bella esperienza che di certo ripeteremo. Nella stagione di prosa poi abbiamo cercato di inserire qualcosa di nuovo, come lo spettacolo che racconta la storia di Ciccio Speranza, già premiato ai festival più importanti, come il Fringe di Roma, e porteremo anche il nuovo spettacolo di Filippo Crispo, un regista ed attore conosciuto e amato a Padova. Non ci siamo dimenticati dei classici, la stagione aprirà con La malata immaginaria Goldoni il 20 e 21 ottobre, seguita, il 3 e 4 novembre da Le Allegre comari ispirate al lavoro di William Shakespeare.”

Il risultato di tanto lavoro dello staff del Teatro ai Colli è una programmazione fitta e varia, dal ottobre al 21 aprile 2024 si alterneranno gli appuntamenti della Stagione di Prosa, con 13 eventi e 4 spettacoli con i “Big” del teatro italiano, poi Una Mattina a Teatro, la rassegna ideata per le scuole, gli spettacoli scelti hanno finalità didattiche, con una proposta pensata per i bambini delle scuole Primarie, Secondarie e ragazzi degli Istituti Superiori. A dicembre parte Famiglie a teatro, la rassegna per bambini con gli appuntamenti domenicali. Confermato anche il format Padova è Musical, con 6 eventi, il primo sarà il 31 ottobre.

Le rassegne del Teatro ai Colli godono del contributo della Fondazione Cariparo, di Coop Alleanza.

LA STAGIONE DI PROSA

Sono tredici gli spettacoli che faranno parte della nuova Stagione di Prosa 2023/24 del Teatro ai Colli. Il cartellone parte ufficialmente il 20 ottobre 2023 per chiudere il 21 aprile 2024.

Tredici appuntamenti che si sdoppiano: ogni spettacolo viene proposto in doppia data venerdì e sabato (sempre alle 21). Una novità avviata durante il periodo della Pandemia, ben accolta dal pubblico, tanto da farla diventare una nuova consuetudine del Teatro di via Monte Lozzo. Una stagione di prosa che torna, seguendo il filo conduttore degli scorsi anni, con un’offerta variegata e aperta ad una platea sempre più eterogenea, con le commedie, che riscuotono consensi, ma anche con un tocco di tradizione che arriva dalla commedia dell’arte e ai classici riletti da tante compagnie di teatranti, che si sono distinte in tanti palcoscenici italiani. Confermate le serate “speciali”, che ospitano attori e attrici conosciuti ed apprezzati anche sul piccolo e sul grande schermo. Arriveranno al teatro di via Monte Lozzo anche Paolo Rossi con “Da questa sera si recita a soggetto! (15/16 dicembre); Ambra Angiolini protagonista di Oliva Denato (22/23 marzo) e Lella Costa con “Cuore di burattino” (5/6 aprile). Il compito di chiudere la stagione sarà affidata al duo comico Nuzzo e Di Biase che porterà per la prima volta in città lo spettacolo comico “Delirio a due” (20/21 aprile).

Lo spettacolo che aprirà il cartellone, il 20 e 21 ottobre, è La malata immaginaria della compagnia Il Nodo Teatro.

L’abbonamento per 13 spettacoli è di 150 euro, il costo dei biglietti varia a seconda degli spettacoli, da 10 a 25 euro.

UNA MATTINA A TEATRO

La rassegna Una Mattina a Teatro è uno degli appuntamenti più longevi del teatro, già conosciuta da scuole ed istituti padovani. Anche in questa nuova edizione la scelta ha guardato alle produzioni italiane che uniscono ad una storia ad una tematica vicina al pubblico in sala, che va dal rispetto per l’ambiente (Camilla, Giorgio e il drago dei rifiuti) al bullismo (Balla col bullo), dall’alimentazione (Processo alle verdure) al muovere i primi passi nella conoscenza della musica (Allegro nel mare della musica) o confermare le proprie conoscenze della lingua inglese (A Christmas Carol e Pygmalion). La scelta tocca anche tematiche più introspettive, come imparare a superare gli ostacoli (Il giardino del Gigante) o legati a fatti storici, come l’olocausto: per il Giorno della Memoria verrà proposto lo spettacolo “Perlasca, il coraggio di dire no”.

La rassegna “Una Mattina a Teatro” è dedicata alle scuole, che possono scegliere e prenotare attraverso la segreteria del Teatro.

FAMIGLIE A TEATRO

 

Famiglie a Teatro è la rassegna più attesa del giovane pubblico del Teatro ai Colli, che da dicembre ad aprile 2024, darà appuntamento la domenica pomeriggio con 16 appuntamenti, 16 storie che attingono dai classici (e non solo), riletti dalle compagnie teatrali scelte, come Cappucceti matti di Pandemonium Teatro, che il 3 dicembre 2023 (ore 16.30) da il via ufficiale al cartellone, seguito il 10 dicembre da Il gatto con gli stivali. Tra i “nuovi” classici ci saranno anche il Gruffalò, personaggio che arriva dal mondo dell’illustrazione molto amato dai bambini e che Fondazione Aida porta il 28 gennaio. Ma sono tante le nuove storie ed i nuovi personaggi scelti per la nuova stagione: dal GGG di Roald Dahl, alla Famiglia Don Chisciotte a Patrac- il naso di Bergerac, tutti attesi per il mese di marzo. Mentre a chiudere il cartellone, ad aprile, saranno Favole al telefono di Gianni Rodari e Alice, che meraviglia.

PADOVA è MUSICAL

 

Danza, arte teatrale e musica si incontrano nei 6 appuntamenti di un’altra consolidata rassegna del Teatro di via Monte Lozzo: Padova è Musical. Fiabe in concerto della Fondazione Aida sarà il primo evento, il 31 ottobre 2023, nella serata in cui si festeggia anche Halloween. Si continua a dicembre con Eco de alma di Duendarte, Basta il pensiero della compagnia d’improvvisazione teatrale CambiScena, e due appuntamenti prenatalizi: Canto di Natale e We wish you a muffins Christmas.

Teatro ai Colli

Via Monte Lozzo, 16 (Padova)

www.teatroaicolli.it

info@teatroaicolli.it

Info: 049/6891841

3277661425/3296219315

 Facebook/teatroaicolli

 Instagram/teatroaicolli

In copertina : NUNZIO E DI BIASE

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE