• Gio. Mag 30th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PRESENTATO OGGI IN CONFINDUSTRIA ALTO ADRIATICO L’ELETTROCARDIOGRAFO PORTATILE ACQUISTATO DA DONK HM ODV GRAZIE AL CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ TRIESTE ETS

DiRedazione

Apr 18, 2024

I volontari di Donk Humanitarian Medicine odv hanno a disposizione anche un ECG portatile per le visite svolte nei 10 ambulatori settimanali

Donk Humanitarian Medicine odv, associazione di medicina umanitaria indipendente e apartitica, grazie al prezioso contributo di Solidarietà Trieste ha potuto acquistare un moderno ECG (elettrocardiografo) portatile da utilizzare nei 10 ambulatori settimanali attivi nelle province di Trieste e di Gorizia dove circa 70 tra medici e infermieri volontari forniscono visite mediche gratuite a coloro che, per diversi motivi, hanno difficoltà ad accedere e al Sistema sanitario nazionale.

Solidarietà Trieste, nata nel 1999 in seno ad Assindustria Trieste ora Confindustria Alto Adriatico, è da sempre vicina alle organizzazioni con finalità umanitarie e volontaristiche, si occupa della divulgazione della “responsabilità sociale d’impresa”, della formazione a favore di tali organizzazioni oltre che del supporto diretto alle loro attività. 

Stefano Bardari, Presidente di Donk Humanitarian Medicine odv, ha spiegato quanto sia importante avere a disposizione strumentazione idonea per effettuare visite complete e intervenire in maniera tempestiva quando necessario. I volontari verranno addestrati a utilizzare l’ECG portatile, che sarà disponibile all’occorrenza sia nelle sedi fisse (Centro diurno San Martino al Campo in via Udine, Campo Scout a Prosecco e Casa Malala a Fernetti) sia sull’ambulatorio mobile Donky (attivo a Trieste e a Gradisca d’Isonzo).

Roberto Gerin, Presidente di Solidarietà Trieste ETS, ha ribadito l’importanza di “fare rete” e di essere di supporto alle realtà del nostro territorio che si impegnano in prima persona per aiutare i più fragili e, di riflesso, tutta la Comunità. Con questo contributo il sodalizio ha confermato il sostegno al prezioso lavoro che l’associazione di medicina umanitaria svolge da oltre 10 anni in Friuli Venezia Giulia.

Sono oltre 15.000 le visite gratuite effettuate finora da Donk Humanitarian Medicine odv in Friuli Venezia Giulia, a cui si aggiunge la reperibilità telefonica per supportare gli operatori delle comunità e dei centri di accoglienza. In particolare l’associazione:

  • garantisce assistenza sanitaria gratuita con servizi di medicina di base e specialistica a indigenti, senza fissa dimora, richiedenti asilo, rifugiati e vittime di tortura;
  • aiuta nell’orientamento delle persone assistite ai servizi del Sistema Sanitario Nazionale;
  • monitora l’applicazione del “Diritto alla salute” così come previsto dalla Costituzione italiana;
  • monitora lo stato di salute delle persone accolte in unità a elevata densità abitativa;
  • offre attività di formazione degli operatori coinvolti nelle associazioni di accoglienza.

Il dispositivo

L’elettrocardiografo NeoECG S120 è un dispositivo portatile e leggero, del valore di circa 1.000 euro, che serve per acquisire e visualizzare tracciati a 12 derivazioni. È caratterizzato da uno schermo tattile a colori ad alta risoluzione, ed è di facile utilizzo grazie alla sua configurazione pratica e flessibile. Misura 197 mm x 112 mm x 26 mm, pesa 0,8 kg (esclusi gli accessori) e ha un touchscreen LCD a colori 7’’ con risoluzione 1024×600 pixel. 

Il dispositivo, in particolare:
– supporta l’acquisizione sincrona e la visualizzazione della forma d’onda a 9/12/15/18 derivazioni, nonché il rilevamento della frequenza cardiaca;
– fornisce inoltre l’algoritmo ECG per analizzare automaticamente la forma d’onda ECG acquisita, i valori misurati in uscita e i risultati di diagnosi;
– fornisce 4 modalità di campionamento: pre-campionamento, campionamento in tempo reale, campionamento periodico e campionamento trigger;
– supporta il rilevamento e la marcatura automatici dell’impulso di stimolazione, l’interferenza ADS (Anti-Drifting System) e EMG (elettromiografo);
– identifica accuratamente l’elettrodo con scarso contatto e fornisce istruzioni. Le derivazioni degli arti e del torace sono controllate per la qualità del segnale.
– consente l’inserimento delle informazioni del paziente tramite tastiera completa e scansione del codice a barre mediante apposita fotocamera;
– è in grado di produrre i file output in più formati (Carewell ECG, PDF, BMP, ecc.) e trasmetterli attraverso connessione wireless tramite WiFi e reti mobili o salvarli su unità flash USB.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE