• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Progetto D-Vino, le Donne del Vino FVG ambasciatrici della cultura del vino presso gli Istituti Alberghieri regionali

DiRedazione

Gen 22, 2024

Progetto D-Vino: le Donne del Vino del Friuli Venezia Giulia ambasciatrici della cultura del vino presso gli Istituti Alberghieri regionali

Per il secondo anno consecutivo, le Donne del Vino del Friuli Venezia Giulia entreranno nelle classi dell’ultimo anno degli Istituti Alberghieri regionali per raccontare alle studentesse e agli studenti il mondo del vino in tutte le sue sfaccettature, dalla conoscenza del territorio alla produzione, dall’export alla comunicazione, dalle professioni del vino al servizio al cliente.

Grazie alla collaborazione con gli Istituti Alberghieri dello IAL con sede ad Aviano e a Muggia, a partire dal 24 Gennaio 2024, sono programmati 10 incontri in totale, in cui le Donne del Vino saranno presenti in aula per dialogare con le ragazze ed i ragazzi, raccontando il loro percorso professionale e l’importanza del settore del vino per il Made in Italy nel mondo.

Per il valore formativo e professionale e per l’impegno a favore dei giovani, il progetto D-Vino è patrocinato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dai Comuni di Aviano e di Muggia.

“Nella prima edizione del progetto, che si è svolta ad Aviano, abbiamo potuto riscontrare direttamente l’interesse degli studenti per il nostro settore e la curiosità verso il mondo del vino, che alla loro età sembra, per alcuni versi, distante ed elitario” – dichiara Elena Roppa, delegata regionale delle Donne del Vino del Friuli Venezia Giulia – “La reazione positiva di scoperta da parte degli allievi ci ha spinte ad estendere il progetto anche alla sede IAL dell’Alberghiera a Muggia, proprio perché abbiamo compreso che il futuro del vino sta nella nostra capacità di trasmetterlo ai giovani”.

Nel caso degli studenti dell’ultimo anno degli Istituti Alberghieri regionali, si tratta poi di un intervento chiave dal punto di vista degli sbocchi lavorativi. Gli studenti, che vengono preparati in maniera eccellente dai Maitre e dagli Chef docenti, possono ambire ad entrare in cucina e in sala dei migliori locali e ristoranti d’Italia e del mondo, dove il vino italiano è estremamente apprezzato e valorizzato.

D-Vino è un progetto nazionale dell’Associazione Le Donne del Vino, nato grazie all’intuito di Antonietta Mazzeo (Emilia-Romagna), Roberta Urso (Sicilia) e Roberta Lanero (Piemonte), che ha poi visto il beneplacito del Ministero dell’Istruzione ed è stato attuato dalla delegazione friulana grazie al coordinamento della Vice delegata Fvg e sommelier Maria Teresa Gasparet e della produttrice Deborah Gelisi di Podere Gelisi.

Le socie che interverranno agli incontri sono Silvia Bosi, Anna Brisotto, Alberta Bulfon, Cristina Cigolotti, Fedora D’Angelo, Mirella della Valle, Sabrina Savorgnan di Brazzà, Nataša Kocijančič, Elisabetta Foffani, Maddalena Giuffrida, Piera Martellozzo, Chiara Menchini, Romina Orlando, Elena Parovel, Patrizia Pittia, Alessia Poles, Rosa Prisciandaro, Adriana Rizzotti, Katia Roncadin, Giovanna Santin, Liliana Savioli, Marcella Vadori, Noris Vesnaver, Monica Vettor, Rita Zago.

Per maggiori informazioni:

Associazione Nazionale Le Donne del Vino – delegazione Friuli Venezia Giulia

friuliveneziagiulia@ledonnedelvino.com

FB: donnedelvinofvg

Sito web nazionale: ledonnedelvino.com

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE