• Mer. Mag 29th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PROGETTO REGIONE FVG “SI FA RETE”: MARTEDì 7 MAGGIO A PREONE (UD)

DiRedazione

Mag 5, 2024

SI FA RETE – Carnia

SI CONCLUDE MARTEDÌ 7 MAGGIO A PREONE, NELL’ALTA VAL TAGLIAMENTO, IL PERCORSO FORMATIVO REALIZZATO IN CARNIA SUL TEMA DELLA CURA ALLA PERSONA ANZIANA CON FRAGILITÀ

Il progetto “SI FA RETE – Sosteniamo Insieme la Fragilità dell’Anziano” – è finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Iscrizione gratuita aperta a tutti contattando: 3397731201

o scrivendo a info@sifarete.it

VAL TAGLIAMENTO -Giunta al suo terzo anno di attività, la co-progettazione regionale “SI FA RETE – Sosteniamo Insieme la Fragilità dell’Anziano” (finanziata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) è nato con l’obiettivo di sostenere al meglio le persone anziane della nostra regione e sperimentare buone pratiche da applicare nella loro assistenza.

SI FA RETE” – che coinvolge le organizzazioni non profit ACLI FVG, Associazione Aulòs, Associazione de Banfield, le Caritas diocesane del Friuli Venezia Giulia e si realizza in Carnia in collaborazione con il Servizio Sociale dei Comuni e il Distretto Sanitario della Carnia e altre realtà locali del Terzo Settore – ha preso il via con un percorso formativo dedicato in particolar modo ai caregiver, ma aperto a tutta la cittadinanza, lo scorso 9 aprile e, dopo quattro incontri tra Ampezzo e Forni di Sotto su come prendersi cura di una persona anziana con fragilità, si conclude martedì 7 maggio a Preone, nell’Alta Val Tagliamento. L’appuntamento è all’aperto con ritrovo davanti al Municipio e si parlerà di “La comunicazione con l’anziano fragile” dove saranno proposte tecniche e suggerimenti pratici per comunicare al meglio con il proprio anziano.

Gli incontri organizzati settimanalmente fin qui hanno parlato di invecchiamento sano e patologico, di come imparare a leggere le fragilità e quali sono i primi segnali da attenzionare, della cura dell’assistito, con cenni di pronto soccorso, dei diritti dell’anziano assistito e del suo caregiver e delle abilità cognitive nell’anziano fragile.

La partecipazione è gratuita. Per partecipare agli incontri è sufficiente contattare il numero 3397731201 o scrivere una mail a info@sifarete.it

Il progetto è realizzato con lacollaborazione di: Servizio Sociale dei Comuni e Distretto Sanitario della Carnia, Pro Loco di Preone, Cooperativa di Comunità Marimê, Associazione Anziani Volontariato Ampezzo e i Comuni di Ampezzo, Enemonzo, Forni di Sopra, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve.

Per informazioni: mail to info@sifarete.it   –  Pagina Facebook del progetto: @sifarete

Info stampa: volpe&sain comunicazione (335.6023988  –  328.6785049)

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE