• Lun. Giu 24th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

“Racconti”: a Villa Romivo, a Montebelluna, il 03 giugno apre la mostra personale di Gilda Scarcia. Apertura serale eccezionale il venerdì 07

DiRedazione

Mag 29, 2024

RACCONTI”: A VILLA ROMIVO, A MONTEBELLUNA, APRE LA MOSTRA PERSONALE DI GILDA SCARCIA E VENERDÌ 7 GIUGNO SARÀ VISITABILE DURANTE UN’ECCEZIONALE APERTURA SERALE

L’Agenzia Generale di Montebelluna, da lunedì 3 giugno, ospita una trentina di opere della talentuosa artista di origini pugliesi, allieva di Giuseppe Delle Foglie, Gianfranco Corallo e Masella Antonio: i dipinti espostisuggeriscono un legame profondo tra l’arte visiva e la narrativa, trasformando l’immagine in parole e la pittura in un racconto vivo, facendo emergere un messaggio di sostenibilità e rispetto della vita in tutte le sue forme.

La mostra è una proposta che risponde alla vocazione dell’Agenzia, da sempre impegnata nella promozione della cultura e nella valorizzazione della comunità locale.

L’Agenzia Generale di Montebelluna di Generali Italia ospita nella sede di Villa Romivo, a Montebelluna (Treviso), una nuova mostra, che rimarrà visitabile per tutta l’estate: si tratta della personale dell’artista Gilda Scarcia, dal titolo “Racconti”, che aprirà lunedì 3 giugno e sarà visitabile fino a venerdì 27 settembre (dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00). Venerdì 7 giugno, inoltre, è prevista una eccezionale apertura serale alle 18.00, con accompagnamento musicale e aperitivo. Le opere esposte, una trentina, sono olii e acrilici di varia dimensione e opere realizzate in grafica che suggeriscono un legame profondo tra l’arte visiva e la narrativa, trasformando l’immagine in parole e la pittura in un racconto vivo. Il percorso espositivo invita il pubblico ad esplorare la ricerca artistica, intensa e costante, e la visita si trasforma in un viaggio emozionante nel mondo dell’immaginazione.

L’artista. Tarantina d’origine in Veneto da oltre vent’anni, Gilda Scarcia affianca alla professione di docente d’arte l’esperienza di artista. Ha frequentato le botteghe di pittori e scultori di fama internazionale, come quelle dei maestri Giuseppe Delle Foglie, Gianfranco Corallo e Masella Antonio. Docente di disegno e pittura all’Università degli adulti di Montebelluna, è protagonista di numerose mostre collettive e personali, in gallerie nazionali e internazionali. Nel 2017, ha realizzato il drappo del Palio del Vecchio Mercato di Montebelluna. Ha collaborato, inoltre, come disegnatrice per scenografie teatrali, ottenendo negli anni numerosi premi e riconoscimenti della critica.

Le opere. Gilda Scarcia utilizza il disegno automatico surrealista e si ispira alla natura, trasformando forme e colori in composizioni suggestive e cariche di significato. Ogni pennellata evoca emozioni e sensazioni, fissando pensieri e ricordi in una tela che sembra vissuta o immaginata. Dai paesaggi naturali agli elementi architettonici, ogni dettaglio racconta una storia, creando un’atmosfera impregnata di concretezza e mistero. L’uso sapiente della luce, inoltre, in particolare di quella lunare, consente di esplorare il confine tra reale e irreale.

“Racconti” offre una visione affascinante e coinvolgente del mondo dell’arte e ogni opera è un’opportunità per immergersi in un viaggio emotivo. Non solo, emerge forte anche un messaggio di sostenibilità: ciascun dipinto, raccontando storie di vita, invita alla riflessione sull’importanza di proteggere e preservare sia l’ambiente sia il benessere delle persone. La mostra si traduce in un invito all’azione, ispirandoci ad agire per proteggere e preservare la vita in tutte le sue forme, sia nella natura che nella società.

Per me l’arte – spiega Gilda Scarcia è come un incontro magico con il mistero che porta la realtà alla dimensione immaginaria e viceversa. Dipingo i colori della vita, utilizzando un linguaggio dialogante con il mondo che mi circonda”.

Villa Romivo, una casa per l’arte. Aprire al pubblico le porte della splendida sede riflette l’impegno dell’Agenzia Generale di Montebelluna di Generali Italia a valorizzare la comunità locale e a diffondere la propria idea di sostenibilità: fornire spunti di riflessione, rendere la cultura accessibile a tutti e collaborare attivamente con le realtà del territorio, offrendo non solo un servizio, ma una vera e propria esperienza culturale alla comunità. Cultura e arte sono elementi fondamentali per arricchire le persone e invitare gli artisti ad esporre a Villa Romivo diventa un momento di profonda condivisione con il territorio.

Questa nuova mostra– sottolineano i soci dell’Agenzia – riflette il nostro impegno verso la comunità, offrendo un contributo tangibile alla sua crescita culturale e al suo benessere. Promuovendo l’accesso alla bellezza e alla conoscenza, ci impegniamo a nutrire e arricchire il tessuto sociale in cui viviamo. Aperta durante tutta l’estate, “Racconti” contribuirà inoltre ad arricchire l’offerta culturale locale”.

RACCONTI

Mostra personale di Gilda Scarcia

3 giugno – 27 settembre 2024

Villa Romivo – Viale Matteotti, 2 – Montebelluna

Lunedì – venerdì 8.30 – 13.00 | 14.00 – 18.00

Venerdì 7 giugno alle 18.00

Ingresso gratuito

Tel. 0423 600528

Per informazioni

www.generalimontebelluna.com sezione News

@AgGeneraliMontebelluna

T 0422 452246 – agenzia.montebelluna.marketing.it@generali.com

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE