• Lun. Giu 24th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Sabato 8 giugno – A Ocean Space – Venezia – Giornata Mondiale per l’Oceano

DiRedazione

Giu 4, 2024
A Ocean Space si celebra il “pianeta blu” nella
 Giornata Mondiale dell’Oceano


L’8 giugno serata di tavolate narrative, performance, installazioni culinarie e sessioni d’ascolto che avranno come tema centrale l’immaginazione oceanica tra azione e cambiamento

In occasione della Giornata Mondiale dell’Oceano, che quest’anno si impegna a sostegno di “un pianeta blu sano, ma anche di una società più giusta, equa e sostenibile”, TBA21–Academy – la fondazione che da oltre un decennio promuove un rapporto più profondo con l’Oceano lavorando come incubatore per la ricerca, la produzione artistica e la difesa dell’ambiente attraverso la lente dell’arte – propone sabato 8 giugno nella sua “ambasciata per l’Oceano” Ocean Space una serie di attività provenienti da diversi settori del sapere, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza ecologica e sostenere modi di vivere sostenibili, a partire dalla Laguna di Venezia. 

Nel ricco programma – pensato per un pubblico veneziano e internazionale e focalizzato nella connessione tra questioni sociali e ambientali – ci saranno incontri sotto forma di tavolate narrative, performance, installazioni culinarie, presentazioni e sessioni d’ascolto legate alle collaborazioni con i progetti e partner Bauhaus of the Seas Sails, Tara Ocean Foundation e Barena Bianca

Si parte alle 17:00 con il primo evento pubblico a Venezia del progetto europeo Bauhaus of the Seas Sails che presenta una tavola rotonda tra Università Ca’Foscari, Università IUAV, Autorità Portuale e Comune di Venezia per promuovere lo sviluppo etico estetico e rigenerativo del nostro rapporto con il mare.

Alle 18:00 la presentazione della terza edizione di Tavole Conviviali, il programma di ricerca di TBA21–Academy che contribuisce al dibattito in corso sulle risorse alimentari, sensibilizzando sui potenziali danni della routine quotidiana e incoraggiando un approccio interspecie verso una filiera alimentare rigenerativa per il nostro ecosistema. Quest’anno, Tavole Conviviali. Una dieta di resistenza è curato da Barena Bianca, collettivo di ‘artivismo lagunare’, attivo a Venezia dal 2018, che propone un programma composto da workshop e interventi culinari che sviluppano alcune delle tematiche della mostra in corso a Ocean Space, coinvolgendo attivamente la comunità filippina di Venezia. 

Dalle 19:00, conversazioni e sessioni d’ascolto in collaborazione con Tara Ocean Foundation alla scoperta del lavoro delle artiste che hanno preso parte alla spedizione Tara Europa, dal Mar Glaciale Artico al Mare Adriatico.

Infine, dalle 21:00 il Dj set a cura di 100__ve. Per l’occasione, le composizioni strumentali di Atoloi, un artista “devoto alla natura” che propone un’esperienza immersiva alla ricerca di altre profondità sonore.

Il programma pubblico 2024 di TBA21–Academy a Ocean Space è gentilmente supportato da Bevande Futuriste come partner tecnico e Venezia FC in qualità di Community Partner.

MOSTRA IN CORSO 
Re-Stor(y)ing Oceania
23 marzo – 13 ottobre 2024
A cura di Taloi Havini. Commissionata da TBA21–Academy e Artspace, Sydney, e realizzata in collaborazione con le OGR Torino, hub di cultura e innovazione.

LUOGO E ORARI DI APERTURA
Ocean Space, Chiesa di San Lorenzo
Mercoledì – Domenica, 11:00 – 18:00
Ingresso gratuito

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE