• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Sabato 9 dicembre “Cjargnelas”- Spettacolo Solidale a Tolmezzo con Floramo e Coceancig – contro le nuove povertà

DiRedazione

Nov 30, 2023

“Cjargnelas”. Teatro e solidarietà a Tolmezzo

Angelo Floramo e Nicole Coceancig raccontano e cantano le donne di Carnia

Sabato 9 dicembre al Teatro Candoni di Tolmezzo

È la decima edizione di un’iniziativa promossa dai Lions Club di Tolmezzo in collaborazione con i Rotary club ed il patrocinio del Comune di Tolmezzo. Il format s’intitola “Spettacolo solidale contro le nuove povertà in Carnia” e porterà in scena, sabato 9 dicembre con inizio alle ore 20.30 al Teatro Candoni, uno spettacolo originale appositamente pensato per l’occasione, con lo scrittore Angelo Floramo e la cantautrice Nicole Coceancig. Si chiama “Cjargnelas. Storie di donne controcorrente. Ricognizioni femminine libertarie”. È una narrazione avvincente e pregnante di fatti storici realmente accaduti, tra parole e musica, dove le donne di Carnia nel corso dei secoli riverberano la loro esistenza come esempi di vite tenaci, determinate, amorevoli, sensibili e vigorose, modello di rettitudine, perseveranza ed attaccamento alle proprie radici, motivate dal bene comune delle proprie genti. Femmine, madri, mogli, monache, vedove, nubili, donne, dove i fatti del passato trovano un riverbero di grande attualità nel rimarcare il rispetto dovuto verso il sesso femminile, che dovrebbe essere naturale, così verso tutti, ma purtroppo è trascurato e spesso vilipeso. Le struggenti cronache lo testimoniano.

Le affabulazioni storicamente informate di Angelo Floramo si intrecciano ai canti di Nicole Coceancig che attinge dal patrimonio popolare per dare voce e insieme suono alle vicissitudini di vite contadine, guerriere, pensatrici, carniche. I ricavati dello spettacolo, grazie alla collaborazione di diversi enti di assistenza alla persona, come l’Asufc, la Caritas, la Croce Rossa e l’Associazione San Vincenzo, oltre a sponsor privati con il supporto di numerose aziende del territorio, verranno convertiti in beni alimentari e di prima necessità e donati alle famiglie, alle coppie, alle persone in difficoltà che abitano le Valli di Carnia. I biglietti sono acquistabili presso “Il Punto di Nello” in via Grialba, “Il Fiammifero” in via Matteotti e presso lo sportello di Palazzo Frisacco a Tolmezzo, realtà anch’esse sostenitrici di questa iniziativa che divulga lo slogan “Prendere coscienza delle nuove povertà significa trovare il modo per aiutare i bisognosi”. Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti il giorno dello spettacolo a partire dalle ore 19.00 presso il Teatro Candoni. 

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE